Cesare Bocci | attore e testimonial torna alla guida di Segreti, i misteri della storia su Tv2000


Segreti, i misteri della storia | Cesare Bocci torna su Tv2000. Intanto l'attore sarà nella nuova serie de Il Commissario Montalbano a marzo ed attualmente è testimonial di una nota marca di vino italiano.


Si tratta della serie di docu-inchieste sui misteri della storia, con il racconto di fatti e personaggi del passato. L’esordio della seconda edizione è in onda dal 12 gennaio ogni sabato in prima serata.

L’attore Cesare Bocci è molto presente sul piccolo schermo. E’ stato in grado di crearsi una propria e personale esistenza professionale al di fuori del personaggio che lo ha reso famoso consegnandolo alla grande notorietà: Mimi Augello, il braccio destro di Salvo Montalbano protagonista dei romanzi creati da Andrea Camilleri.

Tra l’altro la nuova serie de Il commissario Montalbano arriva a marzo su Rai 1.

Inoltre Bocci è testimonial, in questo periodo, di una nota marca di vino bianco italiano. Ha partecipato a Ballando con le stelle vincendo l’edizione del 2018 in coppia con la maestra Alessandra Tripoli.

Segreti, i misteri della storia | prima puntata

Bocci realizza un lungo viaggio attraverso varie epoche: si imbatte in documenti spariti, morti rimaste dopo lungo tempo, ancora misteriose, enigmi celati in antiche reliquie e in opere celebri, complotti perpetrati sia in famiglia che nel mondo della politica.

In tale tragitto Bocci incontra anche vite straordinarie di santi e di donne coraggiose.

Cesare Bocci – Fonte foto Tv2000

La prima puntata è dedicata a Francesco d’Assisi e Domenico di Guzman.

Se tutti conoscono San Francesco, meno nota è la figura di Domenico di Guzman, un presbitero spagnolo, fondatore dell’Ordine dei frati predicatori, proclamato santo nel 1234.

Cesare Bocci racconta che, secondo il racconto del beato Alano della Rupe, nel 1212 San Domenico, durante la sua permanenza a Tolosa, ebbe una visione della Vergine Maria e la consegna del rosario, come richiesta a una sua preghiera per combattere l’eresia albigese senza violenza. Da allora il rosario divenne la preghiera più diffusa per combattere le eresie e nel tempo una delle più tradizionali preghiere cattoliche.

Il conduttore si occupa poi di Benedetto da Norcia e Caterina Sforza, la guerriera alchimista; Niccolò Machiavelli e Galeazzo Maria Sforza; Beatrice Cenci e Giovanni dalle Bande Nere; Domenico Guzman e Donna Olimpia; e poi Ignazio di Loyola, Francesco d’Assisi, Savonarola, Santa Rita da Cascia, Chiara d’Assisi.



0 Replies to “Cesare Bocci | attore e testimonial torna alla guida di Segreti, i misteri della storia su Tv2000”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*