B Heroes | dal 16 gennaio su Sky Uno | tutte le news


B Heroes | dal 16 gennaio su Sky Uno | tutte le news. Il progetto analizzato in tutte le fasi anche televisive


L’obiettivo resta invariato: attraverso un percorso di mentorship e di accelerazione, B Heroes vuole favorire la crescita del tessuto imprenditoriale italiano sostenendo le aziende innovative nelle prime fasi di sviluppo e promuovendo una cultura d’impresa. .

B Heroes è realizzato in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

B Heroes prevede oltre 800 mila Euro di investimenti: 500 mila Euro da Boost Heroes per la migliore startup, 200 mila Euro da Gellify per la migliore startup B2B, 100 mila Euro da Impact Hub per quella con il più alto impatto sociale.

Sono 650 le startup che quest’anno si sono iscritte al sito di B Heroes per partecipare al progetto. Di queste circa 340 sono state incontrate e valutate durante un roadshow in 15 tappe lungo tutta la Penisola, che ha avuto luogo tra ottobre e novembre.

Le 40 migliori si incontrano domani e dopodomani per passare allo step successivo.

Sette le prove le prove da superare nel corso dell’evento: team, strategia (comprensivo di business plan e finance), marketing plan, crescita e scalabilità, impatto sociale, legale e tecnologia. Sono questi infatti gli argomenti su cui le startup dovranno confrontarsi con il pool di esperti selezionatori e dimostrare le buone basi della propria azienda per poter passare la selezione.

Tra i “mentor” coinvolti da B Heroes spiccano alcuni nomi tra cui: Corrado Passera, Alessandro Fracassi, Luca Ascani, Vito Lomele, Alberto Genovese, e tanti altri innovatori italiani insieme a imprenditori emergenti della nuova generazione.

McKinsey & Company, società internazionale di consulenza manageriale, è quest’anno knowledge partner dell’evento nell’ambito del proprio impegno per l’innovazione nelle imprese italiane.

L’evento di networking terminerà con l’annuncio delle 20 startup che avranno passato la selezione e potranno partecipare alla fase di accelerazione documentata dal programma televisivo B Heroes.

B Heroes, il format televisivo in onda su SkyUno

Si rinnova anche il format televisivo di B Heroes. Quest’anno il programma andrà in onda prossimamente su SkyUno, per un totale di 15 puntate.

Le 20 startup selezionate si confronteranno alla presenza di una giuria composta da investitori, manager e imprenditori: Silvia Candiani, Amministratore Delegato Microsoft Italia, Laurent Foata, Managing Director Ardian Growth, e Dina Ravera, Top Manager di successo, Consigliere di Amministrazione in grandi Gruppi di diverse Industry, e oggi anche sulla frontiera dell’innovazione a fianco dei giovani imprenditori di WashOut, che nella precedente edizione di B Heroes ha guidato alla vittoria.

 B Heroes, le 4 categorie o “vertical”

Quest’anno le startup si presentano suddivise in 4 categorie di business o “vertical”, ognuna capitanata da un’azienda di settore.

La multi-utility A2A guiderà le startup del settore sviluppo sostenibile, Bip/Sketchin rappresenterà le startupper la trasformazione digitale sostenibile, l’IRCCS Ospedale San Raffaele (parte del Gruppo San Donato) accompagnerà le startup del settore salute e benessere, e Jakala le aziende del vertical “tradizione e innovazione”.



0 Replies to “B Heroes | dal 16 gennaio su Sky Uno | tutte le news”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*