Stasera tutto è possibile, la diretta del 25 ottobre


stasera tutto è possibile, la diretta del 25 ottobre


{module Pubblicità dentro articolo}

I protagonisti entrano in studio: il Mago Forest, Debora Villa, Tony Figo, Gioia Marzocchi, Roberto Ciufoli, Iago Garcia, Claudia Gerini, Enzo Iacchetti. Si inizia con Stammi dietro dance, perchè “una festa inizia sempre con la musica”, sul palco arrivano Tony, Debora e Ciufoli che devono seguire i passi di Gioia, al suono di una serena si cambia e uno di loro prende il centro della scena e si deve improvvisare coreografo.

stasera tutto possibile dance

 Si prosegue con la Stanza inclinata. Questa sera si parla di Supereroi, Forest, Ciufoli, Claudia Gerini, Tony Figo e Iacchetti, sono loro i protagonisti di questa prima manche. Super Forest, nei panni di Clark Kent è innamorato della Gerini (Lois) che però lo rifiuta. Arriva anche Lex Ciufolor che rapisce la bella Lois, Forest dovrebbe salvarla ma prima si deve cambiare e indossare il mantello da superman. Attirati dalle urla della Gerini arriva anche Batpied (Tony) e l’uomo bagno e Forest: “Davanti l’uomo bagno io cesso”.

stasera tutto possibile stanza

 Si continua con Segui il labiale. Debora Villa indossa delle cuffie con musica altissima mentre Iago, davanti a lei, deve urlarle delle frasi, l’unico modo per indovinarle è proprio leggendo il labiale. Iago sembra non capire il gioco, interviene allora Claudia Gerini che glielo spiega in spagnolo. Anche Forest interviene: “Iago prima vai ad imparare l’italiano e poi torni a giocare”. Dopo tanta fatica Amadeus cambia i protagonisti del gioco e chiama Claudia e Iacchetti.  

 stasera tutto possibile labiale

E’ il momento di Sync e Song, Debora e Gioia devono cantare cercando di seguire fedelmente il testo e le pause, solo dopo la regia toglierà la musica e il pubblico sentirà la voce, quasi sempre stonata, delle due protagoniste. 

Enzo Iacchetti è il direttore d’orchestra per Musica maestro. Il pubblico deve cantare utilizzando solo alcuni suoni e i protagonisti devono indovinare il titolo della canzone, chi indovina diventa direttore d’orchestra.  

stasera tutto possibile musica

 Si continua con Alphabody, vengono chiamati sul palco il Mago e Debora che devono formare la parola “ZUMBA”. Non essendo Debora Villa una rinomata sex symbol Forest non può scatenarsi con le battute come fa solitamente, riesce comunque a far ridere il pubblico: “Debora ma sempre tu vuoi comandare? Mica sono tuo marito”. Amadeus spera nel picco della trasmissione quando chiama sul palco i due sex symbol della trasmissione: Iago e Iachetti che devono formare la parola “HAREM”. 

{module Pubblicità dentro articolo}

stasera tutto possibile alphabody

 Torniamo nella Stanza inclinata dall’ambientazione horror. Ciufoli è appena uscito dal cinema dove ha visto The ring, sta camminando tranquillamente quando un telefono squilla e appare improvvisamente il fantasma della bambina di The ring. Entra Gioia, stessa scena anche per lei con il fantasma, mancano però le battute che solitamente rendono il gioco della stanza inclinata tra i più simpatici della serata. 

stasera tutto possibile the ring

 Si prosegue con un nuovo gioco “Ha la faccia tua”. Amadeus chiama uno alla volta i protagonisti che devono indovinare, grazie anche all’aiuto degli altri ospiti, di quale personaggio si tratta. Iacchetti diventa Roberto Bolle, Ciufoli si trasforma in Gollum e si finisce con Forest nei panni di Biancaneve.

 stasera tutto possibile ha la faccia tua

Per il Decollo immediato si preparono Ciufoli, Villa e Tony, chi non risponde correttamente alle domande di Amadeus vola a 9 metri di altezza. E’ il momento della Dance Cam, le telecamere girano tra il pubblico chi viene inquadrato deve alzarsi e ballare. E dopo il ballo si passa al momento romantico con la Kiss Cam, questa volta chi viene inquadrato deve darsi un bacio in bocca. Per convincere due ragazzi a baciarsi Amadeus chiama Iacchetti e da il buon esempio. 

stasera tutto possibile kiss cam 

 E’ il momento del Mimo senza fili. Come per il telefono senza fili ma in questo caso i protagonisti devono mimare un famoso modo di dire cercando di farlo capire all’ultimo della fila. Per rendere il gioco più difficile Amadeus inserisce nel gioco anche Iago. Si continua a giocare con Gira e tira. Inizia Iago che deve girare sette volte su se stesso e poi tirare il palone cercanado di fare goal. 

stasera tutto possibile tira

 Per Folk e Bifolk entrano in studio due ballerini professionisti che si esibiscono con il flamenco. La loro esibizione deve essere ripetura da Forest e Iacchetti. Da tutta la serata si gioca sull’anzianità di Iacchetti, non può quindi non essere lui il protagonista di Step Anatomy. Enzo è il paziente, Debora Villa il medico pessimista e Forest il medico positivo. Per ogni lettera dell’alfabeto i protagonisti improvvisano una frase cercando di creare una storia.

 stasera tutto possibile tepanatomy

Per 123 Step i protagonisti devono ballare, quando la musica si ferma Amadeus chiede di imitare qualcosa. Entra la bella Federica per Tu mi fai girar. Inizia Ciufoli che deve girare su se stesso 10 volte per poi cercare di avvicinarsi a Federica pronta ad accoglierlo a braccia aperte, Ciufoli cade. Amadeus chiama un uomo navigato come Enzo Iachetti per mostrare ai giovani come si fa. 

stasera tutto possibile girar

Tutti nella Stanza inclinata per il finale, questa volta si parla di street dance. Tony è il capo crew pronto a sfidare un altro gruppo di ballerini. Entra la crew formata da Ciufoli e la Gerini, insieme devono preparare un balletto. Arrivano anche gli sfidanti guidati da Forest, il loro grido di battaglia è “Il coccodrillo come fa”. Enzo Iachetti è il giudice supremo.  

Si conclude danzando questa serata, appuntamento a martedì prossimo per l’ultima puntata, ore 21.10, su Rai 2. 

{module Macchianera}



0 Replies to “Stasera tutto è possibile, la diretta del 25 ottobre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*