Made in Sud | diretta 6 maggio 2019 | Ospiti Sal Da Vinci e Gianni Parisi


Continua il successo del varietà del lunedì sera Made in Sud con Stefano De Martino e Fatima Trotta. In queste puntate extra il programma ha dovuto rinunciare alla presenza di Elisabetta Gregoraci.


Continua il grande successo dell’attuale edizione del varietà del lunedì sera di Rai2. In queste puntate extra, volute fortemente dalla Rete per gli ottimi ascolti, Made in Sud ha dovuto fare i conti con l‘assenza di Elisabetta Gregoraci, impegnata in altri progetti già accordati. L’attore e comico napoletano Biagio Izzo rimane al fianco dei conduttori.

Nella  consueta lunga maratona di comicità si alterneranno svariati comici che hanno lanciato dei veri e proprio tormentoni con le loro battute: da “Stai umile, umiliati!“, “Bruciamo i magri” a “Tu sei prodigia, tu si ‘a the best”.

Inoltre Fatima Trotta e Stefano De Martino ospiteranno il cantante partenopeo Sal Da Vinci e l’attore Gianni Parisi, tra i protagonisti della quarta stagione di Gomorra.

Seguiamo insieme la puntata:

Nel passato molti partenopei hanno abbandonato le loro città natie con la valigia di cartone alla ricerca di un futuro migliore negli Stati Uniti. Il tema della puntata è l’America. Prima di iniziare i conduttori si stringono intorno a Noemi, la bambina rimasta ferita nella sparatoria a Napoli.

Il primo ad entrare è Carletto il galletto, lo hanno chiamato a Broadway per fare il “broad di pollo”.

Per entrare nell’atmosfera della nazione a stelle e strisce, Biagio Izzo si presenta in tenuta americana, con una vistosa giacca con frange e paillettes. I conduttori  e Biagio Izzo cantano “Tu vuo l’americano”.

Gli Arteteca devono fare il battesimo alla piccola Sara. Li aspetta un’importante cerimonia. Il marito si lamenta della moglie perchè non sa cucinare, il coniglio dell’altra sera era crudo. La coppia riceve la solita “chiamata cinese ” (ovvero falsa) dalla sorella di lui. La cognata le riferisce che sua figlia a 5 mesi è già capace di vestirsi da sola. Terminata la conversazione la madre ricorda alla figlia di non farsi venire i complessi perchè  ” Tu sei prodigia, tu si ‘a the best, tu ‘e mettere ‘a coppa pecché tù sie O’ top”.

I ditelo voi interpretano i chirurghi. I pazienti si lamentano che non ci sono medici lungo le corsie. I chirurghi rispondono che se sono presenti o meno è la stessa cosa. Ci sono dei cambiamenti in ospedale:  le infermiere giovani avranno un’ora di pausa e le infermiere più anziane la menopausa. Il raccomandato Miky Rurco si presenta per la prima volta con il padre primario.

Paolo Caiazzo ci racconta le condizioni difficili in cui vivono i pensionati. Già la pensione è bassa e devono aiutare anche i figli e nipoti  perché nella maggior parte di casi o sono disoccupati o con lavori precari. Molti anziani hanno deciso di trasferirsi all’Estero in quanto con gli stessi soldi a disposizione vivono meglio. Anche i nostri eccellenti laureati lasciano il nostro paese per un futuro migliore.

E’ il momento delle incursioni di Pinkie.  Vuole scattare qualche foto provocante sul social Tinder perchè si può trovare qualcuno che “TI NDERessa”.

Gerardo è patito con le dirette sui social network. Ha accompagnato il padre dal dentista perchè si è scheggiato il dente con una noce. Il dentista ha preso a lavorare con sè la moglie giovane di cui è molto geloso. Ascoltando il discorso di Gerardo sull’infedeltà, lo strampalato professionista si distrae provocando dolore al padre di Gerardo e la perdita di tre denti.

L’attore preferito di GIanni Lattore è “Marcello Mastrogianni.” Stavolta deve interpretare un siciliano libero. Ha troppe attenzioni per la moglie di un mafioso, se non la smette gli bruceranno la macchina. Gianni non si preoccupa perchè tanto è venuto in autobus.

Il giapponese Suki è contrario al pizzo. A chi proverà ed estorcerlo regalerà un alberello di melo così possono fare “suki”.

Il monologo di Biagio Izzo è dedicato al tema della serata, all’America. Negli Anni ’60-’70 per essere un vero americano bisognava indossare il chiodo, i jeans e brillantina. Spera che il sogno americano diventi l’Italia.

Manca solo una settimana al matrimonio di Sal. Sembra ieri il giorno in cui ha consegnato le partecipazioni a Enzo. E’ un po’ triste perchè non sarà in perfetta forma il giorno delle nozze. Per una volta Sal ha rinunciato alla dieta per partecipare alla sagra della porchetta.

Il disturbatore Peppe Iodice ironizza continuamente sul rapporto tra Belen e Stefano. La suocera “maculata Rodriguez” vuole capire le intenzioni della coppia.

Il parcheggiatore Tommy Terrafino entra in scena con il suo tormentone “Carica, carica, vieni, vieni, freeeena”. Lui è il mago del parcheggio “Cu – sto – dito”.

Patrizia e Chanel scambiano Enzo per un narcotrafficante. L’ingenuo ragazzo è in attesa del suo appuntamento al buio. Chanel si siede al fianco del ragazzo. A prima vista Monica è già delusa perchè Enzo non le piace. A fine incontro Chanel si rende conto di aver sbagliato persona.

Simone Schettino ci parla delle feste di compleanno. I ragazzi di oggi vanno in ludoteca e hanno a disposizione il catering e i fuochi di artificio.  La sua generazione era abituata in modo completamente diverso. Le feste si svolgevano in casa, con bibite di sottomarca, quintali di patatine in busta e panini con gli affettati.

Il tatuatore Mino Abbacuccio racconta le stranezze dei suoi clienti. C’è chi si tatua il volto di Maria De Filippi, chi tutti i calciatori del Napoli ochi si fa riprodurre sulla schiena la foto in cui sono raffigurati tutti i parenti. 

L’ospite di questa puntata è Sal Da VInci. E’ venuto per presentare al pubblico di Made in Sud il nuovo singolo ” La Napoli degli ultimi romantici”. Nel mese di dicembre Fatima Trotta sarà la protagonista femminile del suo nuovo spettacolo.

Ciro Giustiani racconta di essere andato in America con la madre per andare a trovare lo zio. All’aeroporto sono stati fermati per l’importante carico di cibo italiano.I Radio Rocket ci cantano Amore e Capoeira, Da sola in the night e Despacito.

invece Antonio Giuliani spiega come i romani trascorrono l’estate. Quelli di Roma Nord raggiungono mete come Capalbio e L’Argentario e sono disposti a pagare anche 200 euro al giorno. Nelle spiagge d’élite regna il silenzio e la buona educazione.  Gli uomini sono tutti depilati ed indossano ciabattine griffate. Quelli di Roma Sud  inveceaffollano le spiagge del litorale laziale e portano con sè il cibo da casa.

Salvatore Umile se la prende con De Martino. Se era umile De Martino non avrebbe fatto un lavoro che frutta ma un lavoro con la frutta. Lo chiama al telefono la Regina Elisabetta. Se era umile non si sedeva sul trono di Inghilterra ma su quello di Maria De Filippi. Per la prima volta Salvatore ci presenta la moglie Benedetta.

Ad Ungrassed Peppe e Rosaria stavolta non sono soli. All’esperimento si aggiungono Stefano e Fatima. Durante lo svolgimento c’è lo scambio di coppia.E’ il momento della sitcom Tra sit. L‘inquilino del piano di sotto è venuto a lamentarsi del vicino che fa  danni giocando a pallone. Si presenta con un rete piena di palloni che gli ha sequestrato.

Uccio De Santis legge una tipica lettera di una madre al figlio lontano. Oltre alle preoccupazioni che naturalmente una mamma può avere, racconta al figlio ciò che succede in famiglia. Il ragazzo sta per diventare zio.

Peppe Iodice si agita nel pubblico. Afferma che ci sono “troppe scemità” a Made in Sud.

Patrizia confida a Chanel di non sopportare il suocero che vuole costringerla ad andare a vivere in campagna. Mentre si lamenta appare alle spalle proprio il suocero, interpretato da Gianni Parisi; attore di Gomorra.

La signora Romilda detesta sempre di più Whatsapp. Gesualdo, la sua ultima fiamma, durante un appuntamento ha rivelato di essere in crisi perchè aveva il cellulare scarico.

Gino Fastidio è sommelier internazionale di fumo. Durante una degustazione si è ritrovato in un gioco di combattimento. Con fatica è riuscito a superare il round.

Fatima Trotta vuole essere la Jane Fonda italiana, per diventare anche lei un‘icona dell’aerobica. Alla lezione di ginnastica partecipano Stefano De Martino e Biagio izzo.

Nello Iorio sostiene la campagna Bruciamo i magri. Le persone sovrappeso non possono essere amanti perchè se all’improvviso torna a casa il marito, non sanno dove nascondersi. Il classico armadio lo distruggono e sotto il letto non ci entrano.

Marco Capretti lancia la nuova challenge, si occupa delle fiction americane. Nelle fiction i nonni sono rappresentati come super tecnologici, nella realtà invece non sono molto pratici.

Continua la parodia de Il trono di spade. John e la regina dei draghi devono liberare Tyron. Si presenta poi il Re della notte: Michael jackson (De Martino)

Nella discoteca di Palermo i cugini vengono accompagnati dalla zio Izzo. Conquista tutte le ragazze grazie al denaro.

Si giunge al termine della puntata di Made in Sud con la musica dei Sud58.



0 Replies to “Made in Sud | diretta 6 maggio 2019 | Ospiti Sal Da Vinci e Gianni Parisi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*