Connect with us

Intrattenimento

Dustbin Baby | questa sera su TV2000 | trama e cast

Dustbin Baby | questa sera su TV2000 | trama e cast. Al centro della pellicola argomenti seri come il rapporto materno, il bullismo e la ricerca della propria identità.

Pubblicato

il

Dustbin Baby | questa sera su TV2000 | trama e cast. Al centro della pellicola argomenti seri come il rapporto materno, il bullismo e la ricerca della propria identità.
Condividi su

Il film, trasmesso per la prima volta da BBC One, è interpretato nel ruolo della giovane protagonista da Dakota Blue Richards, attrice inglese che ha recitato anche in altre pellicole per adolescenti come ad esempio The Secret of Moonacre. La durata è di 90 minuti circa.

Con la regia di Juliet May, recitano anche i seguenti attori Juliet Stevenson (già vista in Riviera), Saffron Coomber, George Bustin, Lizzie Clark, Jenna Boyd, David Haig e Marika McKenne.

In particolare Juliet Stevenson interpreta Marion Bean, la madre adottiva della protagonista il cui nome è April, David Haig si cala nel ruolo di Elliot amico e collega di Marion.

La sceneggiatura si basa soprattutto su un tema fondamentale: il legame materno a cui si aggiungono, nel corso nella trama, il bullismo e la criminalità giovanile. Le riprese si sono svolte tutte in Inghilterra.

Una curiosità: la BBC ha scelto per la parte di Poppy un’attrice con la sindrome di Asperger: si tratta di Lizzie Clark che è stata portata ai provini dalla madre dopo aver visto su un sito web che si cercava una giovane attrice per il film Dustbin Baby. Da quel momento la giovane Lizzie Clark ha intrapreso una campagna per fermare l’attenzione su ragazzi con tale sindrome, purtroppo abbandonati dalla medicina istituzionale.

Il film segue April nel percorso per ritrovare sua vera origine e l’identità della madre biologica.

Dustbin Baby | trama

La vicenda ha come protagonista la giovane April che ha alle spalle un passato molto doloroso. Infatti da piccola, appena nata, è stata abbandonata in una pattumiera che fortunatamente si trovava vicino ad una pizzeria.

La vita della giovane adolescente è raccontata attraverso dei flashback. Il salto indietro nel tempo inizia nella sua mente ogni volta che incontra persone conosciute e si reca luoghi che per lei sono familiari e significativi.

Quando April compie 14 anni, la madre adottiva le regala un paio di orecchini. Lei invece aveva chiesto un cellulare e da qui nasce una discussione molto accesa dopo la quale la ragazza scompare. Non prima di aver detto ai suoi compagni di scuola una bugia per rendersi irreperibile.

Parte da qui uno dei primi flashback. April si rivede con due persone, Janet e Daniel Johnson che si sono presi cura di lei e l’hanno anche ospitata per un po’ di tempo.

Nel frattempo Marion la madre adottiva, non vedendo tornare la ragazza da scuola, si reca all’istituto e parla con i compagni di scuola che le riferiscono di una visita di April dal dentista. Così si viene a scoprire che la ragazza aveva mentito.

Il nuovo flashback va indietro di 8 anni. I telespettatori vedono April fare amicizia con una ragazza più grande Gina con la quale instaura un rapporto di grande complicità. Il futuro però le riserva una sorpresa poco piacevole.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it