Connect with us

Intrattenimento

Reazione a Catena 2019 | Marco Liorni pronto per il game estivo | curiosità e news

Reazione a Catena 2019 | Marco Liorni pronto per il game estivo | curiosità e news. Torna dal prossimo 3 giugno il gioco della fascia preserale di Rai 1. Confermata la formula e soprattutto L'intesa vincente.

Pubblicato

il

Reazione a Catena 2019 | Marco Liorni pronto per il game estivo | curiosità e news. Torna dal prossimo 3 giugno il gioco della fascia preserale di Rai 1. Confermata la formula e soprattutto L'intesa vincente.
Condividi su

Il programma terrà compagnia ai telespettatori della fascia preserale di Rai 1 fino a metà settembre. La Rai ha confermato che al timone c’è Marco Liorni, come noi avevamo già anticipato in anteprima tempo fa.

Dunque Rai 1 si affida ad un conduttore tradizionalmente elegante, mai sopra le righe, che è riuscito nella scorsa stagione 2018/2019 a portare al successo “Italia Sì“. Il programma completamente ideato e condotto dallo stesso Liorni, è riuscito a ritagliarsi nel daytime pomeridiano di Rai 1 uno spazio considerevole raggiungendo anche una share tra il 13 e il 15%.

Intanto dobbiamo sottolineare che Marco Liorni era già candidato lo scorso anno alla conduzione di Reazione a Catena. Quando le trattative sembravano essere giunte a buon punto, all’improvviso arriva il dietrofront della Rai: il game della fascia preserale di Rai 1 passava a Gabriele Corsi. Il conduttore giunto per la prima volta su Rai 1 era riuscito comunque a farsi apprezzare dal pubblico dopo un esordio low profile.

Liorni ha svelato in alcune interviste che appena avuta la conferma della sua presenza Reazione a Catena ha immediatamente chiamato Amadeus per farsi dare alcune indicazioni su come gestire il programma. Amadeus gli ha consigliato di lasciarsi trasportare dall’atmosfera gioiosa e goliardica del gioco. Nessun consiglio può essere utile fino a quando non si  sono accesi i riflettori nello studio dell’Auditorium della Rai di Napoli da dove va in onda tradizionalmente Reazione a Catena.

Liorni ha anche svelato che non si aspettava la telefonata del direttore di Rai 1 Teresa De Santis che gli offriva proprio la conduzione dell’edizione 2019 di Reazione a Catena. Naturalmente quando gli è stata proposta la gestione del game show che avrebbe già dovuto condurre nel 2018, non ha dato subito rispostapositiva. Si è preso del tempo perché non voleva abbandonare il programma del daytime del sabato “Italia sì“.

Ma per Marco Liorni non sarà certamente un’estate di lavoro. Lo ha detto lui stesso che ama moltissimo questo gioco e non gli fa certo paura rimanere negli studi della Rai di viale Marconi a Napoli per la registrazione delle puntate.

Naturalmente il format del game dedicato alla lingua italiana sarà il medesimo, quello che si è rivelato vincitore in tutte le edizioni di Reazione a Catena andata in onda finora. Marco Liorni è il quinto conduttore dopo Enzo Ghinazzi in arte Pupo, Pino Insegno, Amadeus e Gabriele Corsi. Infatti il programma è andato in onda nel 2007 per la prima volta e negli anni successivi si è confermato come un appuntamento irremovibile per Rai 1 in quella fascia oraria.

Però c’è da sottolineare la novità di quest’anno: Canale 5 continua ad andare in onda per tutta l’estate con Caduta Libera. Mentre in passato il game show della principale rete Mediaset si fermava per ospitare in quella fascia oraria le puntate de Il Segreto.


Condividi su

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it