La Corrida 2019 | diretta del 17 maggio 2019 | vince Dante

Torna la Corrida | Al timone Carlo Conti, che tra risate e talento ci presenterà le esibizioni dei dilettanti allo sbaraglio


A tra poco con la diretta.

Inizia il programma. Carlo Conti ci svela che, in occasione dell’ultima puntata, ci sono tre giurati speciali: Nino Frassica, Marco Liorni e Milly Carlucci.

Sceglie poi la valletta della serata: la signora Angela. 85 anni ma tanto umorismo ed autoironia.

Il primo concorrente della serata viene da Cosenza. Dopo aver salutato amici e parenti (e pure i compagni delle elementari?), ci regala un’esibizione da capogiro. Letteralmente. Canta e balla “Gloria” di Umberto Tozzi, ma la coreografia consiste in una infinita serie di piroette. Ha sicuramente un grande talento, riesce a non cadere per terra rovinosamente per i giramenti di testa.

La seconda concorrente, Ivana, ha 86 anni e viene da Follonica. Racconta delle sue conquiste e si esibisce poi cantando una canzone dal doppio senso neanche troppo implicito. “Mutandine ricamate” e “tirabuscion” strappano inevitabili risate, ma l’effetto è a dir poco straniante dato l’aspetto da “dolce vecchietta” della signora. Conquista il pubblico e va in finale.

Salgono poi sul palco i Masa, un duo di youtubers di grande successo. Cantano la canzone vincitrice dell’ultimo Festival di Sanremo – “Soldi” di Mahmood – reinterpretandola in tutti i dialetti italiani. I Masa sono innovativi, giovani e sbarazzini e con i loro 20+1 modi di essere Italiani conquistano il pubblico. Bravi bravi!

Goffredo – detto Dedo – è un rumorista. La sua performance è francamente senza infamia e senza lode. Qualcuno sorride, i più rimangono interdetti. Lo spannung arriva con il suono del motoscafo, riprodotto con il volto immerso in una ciotola piena d’acqua. Il pubblico lo boccia.

Dario è un fashion blogger, ma stasera canta accompagnato da una band composta da tre elementi. Propone la sua “Celentrap”, una rivisitazione trap di “Volare” di Modugno. Inizia molto bene, è quasi stupefacente, poi però si perde e diventa caricaturale. Peccato! Il pubblico lo boccia.

E’ il momento di un mini-contest interno al programma, si eleggerà il “Tormento-ne” dell’estate 2019. Nel corso di questa stagione del programma 4 concorrenti ci hanno regalato inediti tutti da ridere. “La castità”, “Sorrido sempre”, “Bella o non bella” e “Tuc tuc” si sfidano e totalizzano 24-21-29 e 20 punti. Giudicano Frassica, Liorni e la Carlucci.

E’ il pubblico ad avere l’ultima parola e conferma la scelta dei giudici. E’ “Bella o non Bella” il brano che vince il titolo di “Tormento-ne”.

Si torna alla gara. Giovanni ha una grande passione per la danza e stasera ci regala una sua coreografia sulle note di “Sofia”, brano di Alvaro Soler. Si scatena e mostra tutta la sua voglia di vivere. Il pubblico non lo premia, ma chi ama la vita ed è così genuino ha già vinto.

Dante (il suo è un nome d’arte) è fino ad ora il concorrente più giovane di questa sera. Un ragazzo con la passione per la musica e soprattutto per Cesare Cremonini – chiede a Conti di presentarglielo. Stasera canta “Through the barricades” degli Spandau Ballet e convince il pubblico a tal punto da ottenere una standing ovation e le campane.

Elena è emozionatissima quando sale sul palco. Carlo la rassicura, senza troppo successo però. Stasera canta “Io te vurria vasà”. La vocalità non è educata ed a tratti risulta stridula. La performance non è riuscita, lascia a desiderare, ma ispira comunque tanta dolcezza. Il pubblico si divide. I giurati le danno 10 e 10 e lode.

Il concorrente successivo ha un’abilità pazzesca: riesce a parlare, contare e cantare al contrario, in varie lingue. Dopo aver dato un assaggio del suo talento rispondendo alle domande di Conti, si esibisce cantando “Sarà perchè ti amo” dei Ricchi e Poveri. Sorprendente!

Luna è una casalinga di Giuliano (vicino Napoli). La donna è originaria del Kirghizistan e stasera ci mostra un’arte desueta: la danza con i pixel. Riesce a far muovere questi bastoni luminosi in maniera aggraziata e ritmata, pur muovendosi velocissimamente. Il pubblico apprezza, va in finale.

E’ arrivato il momento di scoprire il vincitore dell’ultima puntata de La Corrida 2019. Ad aggiudicarsi il primato questa sera è Dante con la sua interpretazione di “Through the barricades”.

Il programma si chiude con il Tormento-ne “Bella o non bella”.



0 Replies to “La Corrida 2019 | diretta del 17 maggio 2019 | vince Dante”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*