I menù di Cannavacciuolo su Food Network dal 2 giugno


I menù di Cannavacciuolo su Food Network dal 2 giugno. Una nuova avventura professionale per lo chef che adesso si sposta sul canale 33 del digitale terrestre.


Lo Chef è protagonista infatti de “I menù di Cannavacciuolo”, un nuovo format originale prodotto da Endemol Shine Italy per Discovery Italia, che va in onda dal 2 giugno, alle 14:45 su Food Network (canale 33).

Insieme al sous chef di Villa Crespi, Gabriele Tratzi, Antonino Cannavacciuolo illustra al pubblico, nel corso delle puntate, sei menu (uno a puntata) da cinque portate ciascuno. Ogni menu avrà un fil rouge e Chef Cannavacciuolo presenterà le ricette, tutte replicabili a casa, sia per difficoltà sia per gli ingredienti utilizzati.

Nel “Menu Una gita al mare” si vedranno cinque ricette nelle quali l’elemento marino la farà da padrone, nel “Menu Vintage” ritorneranno molti elementi della cucina del passato rielaborati in chiave moderna e contemporanea, mentre nel “Menu Sfida tra tartufi” lo Chef metterà a confronto il tartufo di mare con il tartufo di terra. E poi, il “Menu del nonno” utilizzerà ingredienti antichi in modo creativo, il “Menu Bizzarro” presenterà degli accostamenti davvero insoliti e, infine, il “Menu della passione” sarà dedicato, come già dice il titolo, alla passione e all’amore.

 Il nuovo programma è composto da set puntate complessive, ognuna della durata di trenta minuti. Gli episodi sono disponibili in anteprima su DPLAY PLUS dal 26 maggio e successivamente su Dplay (www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play).

Dunque una nuova esperienza che questa volta va in onda nel day time pomeridiano.



0 Replies to “I menù di Cannavacciuolo su Food Network dal 2 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*