Seat Music Awards 2019 | diretta 5 giugno | tutti i premi consegnati


Seat Music Awards 2019 | diretta 5 giugno. Seguiamo in diretta la prima puntata del festival musicale dedicato agli artisti italiani che si sono distinti per il loro talento. Conducono Carlo Conti e Vanessa Incontrada.


Grande inizio di serata con uno dei cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana, Francesco De Gregori, che canta “La donna cannone“. 

Entrano Carlo Conti e Vanessa Incontrada, carichi ed emozionati per la tredicesima edizione dei Music Awards che da anni i due conduttori presentano insieme.

Il prossimo artista a salire sul palco è SALMO con 90MIN e Il cielo nella stanza.  A lui il premio per l’album, per i due singoli e il Premio Live.

Segue J-Ax con un corpo di ballo eccezionale, un gruppo di signore adulte, per presentare il suo singolo estivo “Ostia lido”. Il pezzo invita a godersi le meraviglie dell’Italia e non sentirsi obbligati a visitare posti esotici. A lui va il Premio Live certificato SIAE. 

Arriva Irama, vincitore di Amici 17 e giovane cantautore di successo, con “Arrogante”, già una hit dell’estate 2019. Premio al singolo Nera, per l’album e per il live. 

Sale sul palco Ermal Meta con il suo nuovo brano “Ercole”.  Il cantante vince il Premio Live e ringrazia i suoi fan con queste parole: ” Questo è il premio più importante, perchè viene da tutti quei cuori che battono per te, voglio dedicare la mia vittoria a tutti coloro che hanno creduto in me partecipando ai miei concerti.”

Dopo la pubblicità la puntata si riapre con Laura Pausini e Biagio Antonacci. 

É ora il momento di uno dei cantautori più famosi d’Italia, l’immenso Ligabue con “Polvere di stelle”. Dall’origine dei Music Awards Ligabue è il cantante che ha ricevuto più premi in assoluto. In onore della tredicesima edizione regala al pubblico un medley dei suoi più bei successi.  

Dieci anni di carriera, artista da 49 dischi di platino, Marco Mengoni, presenta all’Arena di Verona il suo ultimo brano “Muhammed Alì”. Prima di ricevere i premi Mengoni conquista tutti con “Hola (I say)”, “Guerriero”, “Voglio”, “Io ti aspetto”. A lui vanno il Premio Live, il premio per l’album Atlantico e il premio per il singolo Hola. 

Sale sul palco uno dei giovani cantautori più talentuosi e promettenti dell’attuale panorama musicale italiano, Ultimo, con “Rondini al guinzaglio”. Per lui diversi riconoscimenti Premio Live, Premio PMI, il premio per l’album Colpa delle favole e il premio per il singolo I tuoi particolari, infine il Premio SIAE per il quale gli viene consegnato lo spartito del primo brano depositato in SIAE a soli 15 anni. 

É adesso il momento di un mostro sacro della musica italiana Claudio Baglioni, sul palco insieme a uno spettacolare corpo di ballo guidato da Giuliano Peparini, canta “Con voi”. Per lui Premio Live, il suo ultimo spettacolo è stato nominato come miglior show e il Premio SIAE per il quale gli è venuto consegnato il primo spartito depositato in SIAE nel 1970, il brano “Signora Lia”, infine il Premio Arena di Verona, consegnato direttamente dal Sindaco di Verona. Prima di salutare il pubblico Baglioni regala un’ultima emozione con “La vita adesso”. 

La prima cantante a salire sul palco stasera è Alessandra Amoroso, quest’anno festeggia dieci anni di carriera e omaggia il suo pubblico con uno dei suoi pezzi più famosi cantato a cappella “Immobile”, seguiti da “Amore Puro”“Comunque Andare” “La stessa”. Dopo un ringraziamento ai suoi fan che l’hanno supportata e le hanno teso la mano in un anno e mezzo difficile per lei a causa di mancanze, Alessandra canta “Forza e Coraggio”, il suo ultimo singolo, pubblicato a marzo. A lei il Premio Live e il premio per il singolo. 

Tornano protagonisti Laura Pausini Biagio Antonacci con “In questa nostra casa nuova”. I due cantanti molto amici hanno deciso di realizzare uno spettacolo forte ed energico in un tour negli stadi. Ad entrambi va il Premio Live. 

Ed ora il palco è tutto per Elisa, decisa e leggera allo stesso tempo, una delle cantanti più amate e seguite, canta sul palco dell’Arena di Verona “Se piovesse il tuo nome”. A lei il Premio Live, il premio singolo per Se piovesse il tuo nome e il premio per l’album Diari Aperti

Dopo la pausa pubblicitaria è il turno di un altro dei grandi cantautori italiani, Antonello Venditti, con “Sotto il segno dei pesci”. A lui va il Premio Live.

Arriva ora sul palco un giovane artista, vincitore di Sanremo 2019, Mahmood con “Soldi” insieme a Michael De la calle. Premio per il disco Gioventù Bruciata e premio per il singolo Soldi.

Ed ora con uno dei brani più belli dell’estate 2019 i TheGiornalisti con “Maradona y Pèle”. Premio per l’album Love, per il singolo Felicità puttana, Premio SIAE e Premio Earone, per il gruppo più ascoltato in radio negli ultimi dodici mesi. 

Irriverenti e dissacranti arrivano sul palco due forze della natura, Pio e Amedeo. I due si spacciano come i sostituti di Marco Carta e poi commentano il fatto che ogni comico fa sempre le solite battute su Carlo Conti, sfruttando il momento per farlo a loro volta. 

Ritorna sul palco Elisa insieme a Carl Brave con “Vivere tutte le vite”.  

E adesso sul palco con L’altra dimensione i Maneskin, premio per l’album il ballo della vita, il premio per il singolo torna a casa e il Premio Live.

Arrivano adesso Gigi D’Alessio e Carmen Pierri, vincitrice di The Voice.

E ora ospiti Gigi D’Alessio con Gue Pequeno con “Quanto amore si da”. 

Gue Pequeno canta anche “Bling Bling” e riceve il premio per l’album Sinatra.

Sale adesso sul palco Sfera Ebbasta che non può cantare ma è venuto a ritirare i suoi riconoscimenti, Premio per il singolo Pablo, Premio Live e il premio per il singolo Peace and Love, il Premio FINI per l’album più venduto del 2018.

Infine arriva Roberto Vecchioni che vince il premio per il singolo infinito e il Premio fonografici italiani. 

Si conclude  così la prima puntata dei Seat Music Awards, l’appuntamento con la seconda parte è  domani sera, stessa ora su Rai 1. 



0 Replies to “Seat Music Awards 2019 | diretta 5 giugno | tutti i premi consegnati”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*