Le iene show: diretta puntata 2 aprile

Live tutti i servizi del nuovo appuntamento domenicale con le Iene show


Si inizia dal riepilogo del caso Magalli-Volpe, i conduttori de I fatti vostri. I quali hanno battibeccato in diretta e poi anche sulle rispettive pagine facebook. L’argomento del contendere la terza età e i 70 anni del conduttore. L’inviata insegue e ferma la showgirl per un’intervista esclusiva. Inizialmente non era convinta temendo che le dichiarazioni potessero essere utilizzate contro di lei.

Succulenti dietro le quinte con cui scopriamo che i due non hanno rapporti umani e che anzi Giancarlo Magalli addirittura non saluti i colleghi quando entra in studio. Come la collega Paola Perego, seppur in un modo più blando, la Volpe finisce per piangere. Teme persino che possa essere impugnato il suo contratto Rai.

2apr iene adriana volpe

Matteo Viviani si occupa di fake news. La protagonista della vicenda, una ragazza omosessuale, ha visto associare il suo volto ad una notizia di cronaca in cui una coppia omosessuale aveva picchiato a sangue  un bambino. Il responsabile è Vincenzo Todaro, che gestiste per spingere false notizie tantissime pagine facebook. Francesca ha denuciato l’accaduto. Si definice blogger e senza nessuna dignità offende gli omosessuali e non vede nulla di male dietro il suo mestiere.

2apr iene fake news vincenzo todaro

Primo servizio politico con Filippo Roma che va alla caccia dei parlamentari parlando di vitalizi. Una legge proposta dal Pd vorrebbe eliminare le pensioni d’oro del passato ma non è mai stata discussa in parlamento. Fatto il “Patto delle Iene” tra il M5S e Partito Democratico. La speranza dell’inviato è che poi vengare realmente rispettato.

2apr iene gabriella giammanco

Dino Giarrusso si sposta a Brescia. Dove al Comune di Brescia un dirigente ha firmato un bando per un concorso a cui ha poi partecipato e vinto. Come se non bastasse la compagna era alla redazione del verbale. Una vera e propria scatola cinese di conflitti di interessi. Il sindaco parla di inopportunità

2apr iene dirigente comune brescia

Gaetano Pecoraro parla dell’antimafia. Nell’occhio del ciclone il Palazzo della legalità. Elio Collovà acquista un proprio terreno al prezzo doppio di quello di mercato. Il direttore dell’agenzia dei beni sequestrati alla Mafia resta il più vago possibile ma ammette come non hanno più dato incarichi al soggetto perchè qualcosa non tornava. La solita storia made in Italy con parenti sistemati in ogni posto possibile del progetto.

2apr iene dirigente elio colova

La iena Nina passa una giornata con Nonno Dino che ogni sabato prima fa il giro dei mercati romani per ricevere in dono frutta e verdure non venduto e poi realizza una mensa per circa 700 persone. Per realizzare i pasti una vera e propria catena di montaggio composta da tutte persone sorridenti.

2apr iene nonno dino

Veronica Ruggeri si trova in una masseria in provincia di Lecce. Ereditata dalla sorella non può entrarci nonostante paghi le tasse perchè occupata da una famiglia rom. Dopo 5 mesi dalla denuncia alla Questura nessuna notizia positiva. Vengono interpellati anche sindaco e prefetto e soprattutto quest’ultimo chiede nuovamente del tempo per un nuovo punto della situazione. Niente da fare per il povero Luigi.

2apr iene prefetto lecce

Si ricomincia tornando a parlare del caso portato alla luce poche settimane fa dalla stessa Nadia Toffa. L’inviata aveva scoperto un giro di prostitizione a Bari che coinvolgeva rigorosamente bambini e bambine. I servizi sociali avavano garantito di portare in una comunità protetta i bambini e infatti intervenne la Polizia. I minori sono scomparsi nel nulla! Ritrasmesse anche le “interviste” di alcuni di loro.

2apr iene nadia toffa

Arriva il momento dell’indagine sulle multe; queste negli ultimi tempi sono aumentate del 956%. Abbassamento improvviso dei limiti di velocità, multe inviate a casa con più veicoli in una stessa foto e cartelle esattoriali pazze sono tra i metodi più famosi per fare cassa. Per opporsi i cittadini ora devono pagare 43€ per presentare il ricorso. Scopriamo anche come tantissime multe degli ausiliari del traffico siano illegittime.

2apr iene multe pazze

 Alla vigilia di una manifestazione contro la ‘Ndrangheta scritte ingiuriose contro Don Luigi Citti sono apparse a Locri (RC). Giulio Golia ci mostra come sia avvenuto l’arresto del latitante Ernesto Fazzalari. Il giornalista ci porta nel suo nascondiglio. Servizio particolarmente interessante con due agenti che spiegano anche le dinamiche che portano al blitz e i felici momenti successivi all’arresto.

2apr iene carabinieri

Dopo le polemiche con Maurizio Gasparri, per un servizio simile, viene ritrasmesso quello in cui i bambini vanno a “interrogare” calciatori e allenatorei famosi.

2apr iene vincenzo montella

In occasione dela giornata mondiale sull’autismo viene trasmesso un vecchio servizio di Giulio Golia, in cui fece un lungo e intenso viaggio con Andrea, un ragazzo che soffre proprio di questa sindrome. Subito dopo si passa al caso dell’omicidio di Chiara Poggi. I nuovi dubbi sul DNA ritrovato sotto le unghie della ragazza vengono sottoposti a differenti genetisti forensi.

Le Iene show terminano qui. Il programma torna mercoledì 5 aprile 2016, insieme alla coppia Ilary Blasi e Teo Mammucari.



0 Replies to “Le iene show: diretta puntata 2 aprile”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*