Dopo Fiction: dopo la diretta del 6 aprile conquista una puntata in più


L'appuntamento del programma di Rai 1 condotto da Flavio Insinna, Nino Frassica e Nathalie Guetta


La puntata si apre con i tre conduttori seduti spalle al pubblico, mentre guardano i tanti momenti in cui ci si chiede dove sia Elena. Nessuno la trova, sa dov’è o casa ha fatto: è questo il mistero che aleggia su Sorelle. ed ecco che all’improvviso entra proprio la sua interprete, Ana Caterina Morariu: Elena insomma non si trova, tranne che a Dopo Fiction.

dopofiction 6aprile morariu

Giovedì ci sarà l’ultima puntata, e Insinna parte subito coi complimenti: gli ascolti sono altissimi, crescono sempre, la Morariu è bellissima. Poi ricorda l’occasione in cui l’ha conosciuta, quando l’attrice era giovanissima; si lascia però sfuggire che quella di giovedì prossimo sarà solo l’ultima puntata della prima serie, lasciando intuire che ci sarà un seguito. A portare un po’ di brio c’è il personaggio della Guetta, stralunata e fintamnte invidiosa dell’ospite di turno: “Tu nella serie hai tre figli, vuoi fare la mamma?”, le chiede a modo suo.
Per una serie che si conclude, un’altra riparte: dalla prossima settimana infatti, la Morariu sarà di nuovo in video con Tutto può succedere 2. Per Insinna un’attrice brava passa da un prodotto all’altro; la Guetta allora, si domanda perché a lei sia toccato sempre Don Matteo.
Già che c’è, Insinna sfoggia la sua solita retorica: Tutto può succedere non ha niente da invidiare a Parenthood, è il ritratto di una grande famiglia italiana. Così la Morariu viene salutata, senza aver quasi parlato: tranne il dettaglio che era seduta, la sua è stata praticamente una passerella.
Dopo aver visto Cristiana Capotondi in camerino, nell’attesa che entri in studio, il prossimo ospite è Nino Frassica. Lui naturalmente vuole l’ingresso in grande stile come chiunque altro, ma è la Guetta a scendere la i gradini in maniera trionfale: vestita di pailettes, con tanto di stacco di coscia, ballerini al suo fianco e pose ironicamente sexy.

dopofiction 6aprile frassica guetta
Bruciato sul tempo dalla collega, adesso Nino Frassica esige la presentazione di Insinna: arriva mandando baci al pubblico. Il collega legge tutto d’un fiato le informazioni sul film tv di domani sera, Il coraggio di vincere: Frassica rivendica un trattamento da ospite vero, oltre che gli applausi dei presenti. La Guetta ha l’occasione di fare una domanda: gli chiede se le vuole bene.
La scena è di nuovo della Guetta, per cantare insieme a Lina Sastri. Presto però, è proprio la Sastri ad intonare un’intensa Catarì.

dopofiction 6aprile frassica giurato

Dopo il break pubblicitario, Frassica si siede vicino a Francesco Scali e Luca Giurato. Ma arriva presto il momento di introdurre Cristiana Capotondi; in collegamento da teatro Alessio Boni.

dopofiction 6aprile capotondi boni
I due attori saranno padre e figlia, in una storia che racconta come cambia il costume dagli anni ’50 ai ’90. Siamo a Bassano del Grappa, in una famiglia tradizionale: la ragazza di casa però, anziché seguire il consiglio del papà di studiare da maestra, sceglie la chimica e di trasferirsi a Padova.
Insinna manda due filmati che ricordano il percorso professionale dei due attori, entrambi al lavoro con Gigi Proietti. Prlando con Alessio Boni, affiora il ricordo di Giorgio Capitani: un grande maestro, esigente sul set, sempre attento affinché le riprese non diventassero qualcosa di meccanico e senza anima.

dopofiction 6aprile capotondi

Salutato Boni, clip ironica con i due analisti in giro per Roma a convincere la gente a guardare il programma; c’è anche l’incursione nello studio de I fatti vostri, alle spalle di Magalli.  Intanto in studio è rimasta Cristiana Capotondi, che Insinna ringrazia per la “struggente interpretazione”: l’attrice dal canto suo, racconta come la Annibali e la sua famiglia fossero costantemente sul set, al punto da diventare una collega.
La Capotondi lascia lo studio portando con sé la propria sedia. Di padre in figlia esordirà il 18 aprile.

dopofiction 6aprile cinese

Si cambia completamente argomento: Nino Frassica ha fatto dei casting per trovare una giuria, seguendo l’accortezza di provinare cinesi che imitassero Luca Giurato. I giurati sono all’ Actor’s factor, per scegliere il miglior Den Harrow: inutile specificare che tutto si basa sul famoso pianto all’Isola. I due concorrenti aspiranti Den Harrow lo ripropongono dopo aver rivisto la famosa scena, ormai divenuta una sorta di cult della tv trash.
L’obiettivo finale è quello di trovare la persona giusta per la fiction Studio 2. E la serie si farà di certo, perché il programma non finisce qui: Frassica e Insinna infatti, annunciano una puntata extra giovedì prossimo e poi una seconda stagione.
DopoFiction 2 dunque si farà: la coppia ne manda in onda un ipotetico promo, dove la Guetta viee sostituita da una stangona bionda. A questo punto la Guetta non può che irrompere sul palco, indispettita più che mai.

La puntata si conclude qui, insieme a Marzullo. L’ultimo appuntamento sarà quello di giovedì prossimo.



0 Replies to “Dopo Fiction: dopo la diretta del 6 aprile conquista una puntata in più”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*