Strani Amori – Weird Loves da questa sera su Cielo


Il ciclo di pellicole basato su amori impossibili e tradimenti.


A inaugurare la speciale programmazione, mercoledì 12 aprile, Fur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus. Ispirato al romanzo di Patricia Bosworth, il film è un ritratto di Diane Arbus, l’artista newyorchese che nel XX secolo sovvertì il concetto di fotografia. Un matrimonio e due figlie, la vita di Diane (interpretata da Nicole Kidman) viene sconvolta dall’arrivo di Lionel Sweeney (Robert Downey Junior), il suo nuovo vicino di casa. Tra i due si crea un profondo legame, che si sublima in una notte di passione. Un amore impossibile, che non può essere vissuto a pieno per la rara malattia da cui è affetto Lionel, che gli causa la rapida ricrescita di peli in tutto il corpo.

La settimana successiva, mercoledì 19 aprile, sempre alle ore 21.15, è la volta di Romance & Cigarettes, film corale firmato da John Turturro. James Gandolfini interpreta Nick, operaio di New York sposato con Kitty (Susan Sarandon), la madre delle sue tre figlie. Fuori dal matrimonio Nick porta avanti una relazione appassionata con Tula (Kate Winslet), giovane esplosiva e affascinante. Il triangolo tuttavia ha le ore contate: Nick deve presto scegliere tra la moglie e la giovane amante.

Strani Amori – Weird Loves prosegue nelle settimane successive con Stéphane – Una moglie infedele, film del 1969, da cui nel 2002 è stato realizzato un remake, Unfaithful – L’amore infedele. La vita coniugale tra Charles (Michel Bouquet) e Stéphane (Stéphane Audran), una coppia borghese di Parigi, è sconvolta dal tradimento di lei, che, una volta svelato, apre la strada a un finale drammatico.

ma mère

Nel primo mercoledì di maggio è, invece, in programmazione in prima visione Ma mère. Presentato in anteprima al festival di Taormina del 2004, il film racconta l’intreccio edipico tra Pierre (Louis Garrel), e sua madre (Isabelle Huppert), che il ragazzo ha sempre elevato a modello di purezza femminile, finché, durante delle vacanze estive, vengono alla luce i problemi di coppia dei genitori, i tradimenti reciproci, e con questi la vera e sconvolgente natura della madre.
La programmazione riprende poi, mercoledì 17 maggio, con la prima visione di Sandrine nella pioggia, pellicola italiana a tinte noir. Leonardo (Adriano Giannini) è un poliziotto in preda al rimorso per aver involontariamente ucciso una giovane durante una rapina. Sandrine (Sara Forestier) è la donna affascinante che lo fa innamorare, spinta da una segreta trama di vendetta che trasformerà la passione in tragedia.

Mercoledì 24 maggio andrà in onda in prima visione Savage Grace. New York, seconda metà del’900: Barbara Daly (interpretata da una magistrale Julianne Moore) è moglie di un rampollo dell’alta società americana e madre eccentrica e opprimente. La scoperta dell’omosessualità di suo figlio Anthony (Eddie Redmayne) segnerà drammaticamente il loro rapporto.
Il ciclo di film si conclude, mercoledì 31 maggio, con Labbra di lurido blu. Elli (Lisa Gastoni) è ninfomane, Marco (Corrado Pani) omosessuale. Per seppellire i traumi subìti nel passato, scelgono un matrimonio di facciata che tuttavia non si rivelerà efficace a nascondere sofferenze e desideri repressi.

Di seguito il calendario completo della programmazione del ciclo Strani Amori – Weird Loves, in onda su Cielo, dal 12 aprile al 31 maggio, ogni mercoledì, alle ore 21.15
Fur – Un ritratto immaginario di Diane Arbus (2006) di Steven Shainberg con Nicole Kidman 12 aprile 21.15
Romance & Cigarettes (2005) di John Turturro con James Gandolfini 19 aprile 21.15
Stéphane – Una moglie infedele (1969) di Claude Chabrol 26 aprile 21.15
Ma mère (2004) – in 1^a TV di Christophe Honoré 3 maggio 21.15
Sandrine nella pioggia (2008) – in 1^a TV Di Tonino Zangardi 17 maggio 21.15
Savage Grace (2007) – in 1^a TV Di Tom Kalin con Julianne Moore 24 maggio 21.15
Labbra di lurido blu (1975) di Giulio Petroni con Lisa Gastoni 31 maggio 21.15



0 Replies to “Strani Amori – Weird Loves da questa sera su Cielo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*