Festival di Castrocaro, 3 settembre finale in diretta, vince…Debora Manenti


Festival di Castrocaro, 62esima edizione, la finale in diretta. Conducono Belen Rodriguez e Stefano De Martino.


Oltre ai due conduttori Belen Rodriguez e Stefano De Martino, si alterneranno sul palco diversi ospiti speciali, tra cui Gigi D’Alessio.

Seguiamo insieme la diretta per scoprire chi sarà il vincitore della 62esima edizione del Festival di Castrocaro.

La puntata si apre con l’ingresso dei conduttori e la presentazione della giuria composta da Simona Ventura, Andrea DeloguElodieBruno Santori e Maurizio Vandelli.

Il primo concorrente è Alfredo Bruno e si sfiderà con Riad, da regolamento i concorrenti devono iniziare con una cover Alfredo sceglie “La sera dei miracoli” di Dalla e Riad “Sign of the times” di Harry Styles. 

L’estrazione della sfera è a favore di Simona Ventura, che in base al suo gusto e a ciò che secondo lei serve al mercato discografico italiano, vota Riad.

Il prossimo confronto è tra Berna Anita. Berna sceglie “90min” di Salmo e “Anita” I tuoi particolari di Ultimo.

É ora il momento di Bruno Santori che sceglie Anita, in quanto la ritiene più pronta rispetto a Berna ad iniziare una carriera musicale.

Mike Baker sceglie “La mia signorina” di Neffa contro “All of me” di John Legend cantata da Giovanni Arichetta.

Andrea Delogu decreta come vincitore Giovanni esclusivamente in base al suo gusto. 

Simona Ventura si immerge per un attimo nei panni della conduttrice e ricorda il famoso tango tra Belen e Stefano e chiede alla coppia di riproporlo in questa serata speciale. 

Il prossimo “1 contro 1” è tra Nicole Frendo che interpreta “Skyfall” di Adele e Debora Manenti “Look at me now” di Chris Brown.

Il verdetto è affidato a Elodie che vota per Debora.

La quinta sfida è tra Gaia Gemmellaro che canta “Le tasche piene di sassi” di Jovanotti e Kram opta per “La donna cannone”  di Francesco De Gregori. 

L’ultimo giurato a votare è Maurizio Vandelli che sceglie Kram, a suo parere meno scolastico e molto abile a suonare il pianoforte.

Dopo la pausa pubblicitaria a riaprire il programma è Gigi D’Alessio con il suo ultimo singolo estivo “Domani vedrai”. 

A seguirlo sul palco Carmen Pierri, la vincitrice di The Voice.

Inizia la seconda fase

Non è più un uno contro uno, ma uno contro tutti, tutti i giudici voteranno con un SI o con un NO, i finalisti del concorso.

Il primo a esibirsi è Riad con  “Cambiare” di Alex Baroni , che conquista tre SI.

Anita sceglie di cimentarsi nel suo inedito “251” e passa con cinque SI.

Anche Giovanni Arichetta rischia con il suo pezzo “Castelli di carta”. Giovanni torna al suo posto con tre SI.

É ora il momento di Debora che canta “Mica Van Gogh” di Caparezza e porta a casa quattro SI.

Kram sceglie di interpretare il suo brano “Amico mio è tutto apposto” e vince quattro SI.

Anita è la prima concorrente in finale, ma tra Riad, Debora e Kram c’è un parimerito ed è quindi compito della presidentessa di giuria Simona Ventura selezionare gli altri due finalisti.

Il secondo in gara per la vittoria è Riad.

Tra Kram e Debora Simona ha bisogno del supporto dei suoi colleghi. Secondo tutti Debora è una voce nuova, interessante, che ancora non è presente nel panorama musicale italiano, mentre Kram è un autore e la sua carriera è già avviata, per questa ragione la terza finalista è Debora Manenti.

Prima di scoprire il vincitore un’ultima esibizione speciale: Maurizio Vannelli insieme a Carmen Pierri e Tecla Insolia, la vincitrice di Sanremo Young 2019.

Inizia la terza fase.

Nella finalissima la scelta della giuria sarà collettiva.

Riad si esibisce con “Say something” di Christina Aguilera. Simona Ventura trova che lui abbia una grande sofferenza che riesce a esprimere attraverso la sua voce e Riad conferma questo pensiero. Per Bruno l’unica pecca è la tecnica, manca dello studio.

É il momento di Anita con “La musica non c’è”.  Elodie la ritiene una cantante già pronta, anche Andrea condivide quest’idea, nonostante l’esibizione non le sia piaciuta. 

Debora canta “Lose yourself” di Eminem rivisitandola in una versione voce e chitarra, decisamente lontana dall’originale.

Il primo riconoscimento è il Premio SIAE per la miglior performance va a Debora per l’esibizione di Look at me now.

Per smorzare la tensione Elodie si spoglia dai panni del giurato e indossa quelli da Pop Star per far ballare il pubblico in piazza e da casa.

É ora il momento di scoprire chi è il vincitore della 62esima edizione del Festival di Castrocaro, ad aggiudicarsi il premio è Debora Manenti.

A seguire sul podio Anita e Riad.



0 Replies to “Festival di Castrocaro, 3 settembre finale in diretta, vince…Debora Manenti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*