Made in Sud puntata del 26 aprile con Clementino


Nuovo appuntamento con lo show comico all'ombra del Vesuvio. Made in Sud, con la conduzione di Gigi D'Alessio, Fatima Trotta e Elisabetta Gregoraci.


Anche questa sera come ospite musicale c’è un rapper. Sarà Clementino a presentare il suo repertorio ed a duettare con il padrone di casa Gigi D’Alessio sulle note di canzoni napoletane e italiane.

La presenza di Clementino non è casuale. Infatti il cantante sarà il conduttore insieme a Camila Raznovich del concerto del Primo Maggio di cui vi abbiamo anticipato in esclusiva tutti gli ospiti che si esibiranno sul palcoscenico di piazza San Giovanni in Laterano a Roma. Dopo la presenza di Maldestro la scorsa settimana, Clementino sarà presente in varie fasi della puntata anche con Fatima Trotta ed Elisabetta Gregoraci

I telespettatori ritrovano di nuovo tutto il cast dello show comico. Si parte innanzitutto da Nello Iorio che già dalla scorsa settimana ha riproposto il suo personaggio del “nonno moderno”. È stato proprio grazie a questa parodia che Nello Iorio ha conquistato grande visibilità e notorietà. L’artista e gli autori del programma hanno finalmente capito che il personaggio del medico proposto nelle prime puntate non aveva la forza comica del “nonno moderno”. Da qui dunque il ritorno all’antico personaggio.

Presente Paolo Caiazzo con il suo Tonino Cardamone. Anche questa settimana sfodera battute e pungenti e molto critiche. Sullo stesso tono Gino Fastidio che continua a calarsi nel ruolo del barbone della terra dei fuochi.

mino abbacuccio made in sud

Un discorso a parte merita Mino Abbacuccio. Il giovane comico quest’anno ha proposto la parodia di un tatuatore che sbaglia tutti i tatuaggi richiesti dai suoi clienti. Proprio per questo il professionista si chiama “Sbaglio“. Abbacuccio aveva colpito i telespettatori di Made in Sud interpretando un figlio trascurato dai genitori. Abbracciando un piccolo pupazzo che lui mi chiamava Titti, lamentava di avere un fratello maggiore al quale i genitori rivolgevano le proprie attenzioni trascurando lui in tutte le situazioni in cui poteva venirsi a trovare. Questa parodia si poneva a metà strada tra una introspezione psicologica e un divertissement. Proprio per questo aveva avuto successo e inteneriva i telespettatori. Finora però Abbacuccio non l’ha ancora riproposta.

{module Pubblicità dentro articolo 3}

Ci saranno naturalmente anche gli “Arteteca” con una nuova avventura e la riproposizione di due parodie differenti.

Il professor Fischietti sarà ancora una volta alle prese con la traduzione in italiano di alcune frasi pronunciate in napoletano stretto e perciò non accessibili a un pubblico trasversale. Naturalmente anche questa sera il professore lancerà un nuovo tema da discutere su Twitter.

Lo show comico va in onda dal centro di produzione della Rai di Napoli e si avvale della regia di Sergio Colabona



0 Replies to “Made in Sud puntata del 26 aprile con Clementino”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*