Ali di libertà, diretta 14 settembre 2019 : Serata all’insegna della musica e della solidarietà


Stefano Accorsi, Serena Rossi ed Andrea Bocelli accompagnano i pubblico di Rai1 in un viaggio attraverso l'opera lirica e la musica pop in uno speciale dedicato alla solidarietà.


Dal Teatro del Silenzio, Stefano Accorsi  e Serena Rossi conducono l’evento dedicato alle Arie principali dell’Opera lirica ed ai migliori brani della musica Pop.

Il protagonista assoluto sarà Andrea Bocelli.

La serata è dedicata alla raccolta fondi “Con te per ricostruire il futuro“ della Andrea Bocelli Foundation.

L’intento è quello di ricostruire l’accademia musicale della città di Camerino,danneggiata dal terremoto del 2016.

Ad affiancare Bocelli ci saranno tra gli altri  Mika, Larisa MartinezGianfranco Montresor e Carla Fracci.

Seguiamo insieme Ali di Libertà:

Andrea Bocelli fa il suo ingresso su un cavallo bianco.  Una volta sceso, interpreta il primo brano della serata, accompagnato da una sublime orchestra. Il brano è un inno alla libertà.

Viene poi raggiunto dai conduttori della serata, Serena Rossi e Stefano Accorsi, i quali ringraziano il pubblico presente.

Spiegano agli spettatori che gli architetti ed i professionisti hanno realizzato il Teatro del silenzio senza utilizzare una goccia di cemento. L’opera è,infatti, e a zero impatto ambientale. La serata-evento Ali di Libertà è stata organizzata per la raccolta fondi della Andrea Bocelli Foundation.

Si entra nel vivo della puntata con il brano “Di quella pira”, tratta da Il trovatore di Giuseppe Verdi. Bocelli viene affiancato da Carla Fracci che interpreta Giovanna D’Arco in “O souverain, o juge o pére”.

Stefano Accorsi durante le esibizioni racconta la trama dell’opera.

Serena Rossi scende tra la platea per ricordare che il progetto della Andrea Bocelli Foundation è finalizzato alla ricostruzione dell’accademia musicale di Camerino, distrutta dal terremoto del 2016. L’attrice statunitense Carol Alt invita gli ascoltatori a donare al 45580.

Si torna alla musica con Andrea Bocelli e Mika  che duettano in “Ali di libertà”. 

Bocelli dedica invece il prossimo brano alla moglie Veronica. Si tratta di “Vivo”, canzone scritta da Riccardo del Turco. E’ venuta così a crearsi un’atmosfera romantica grazie a tale inno all’amore. Veronica raggiunge il marito sul palco per abbracciarlo.

Stefano Accorsi intervista Mika. Il cantante è un gran appassionato di opera ed ha iniziato ad imparare l’italiano grazie alla lirica. Mika canta, per la prima volta in esclusiva, il singolo Tiny Love.

Dopo la parentesi pop si torna all’opera. La soprano Larisa Martinez interpreta “Je veux vivre dans ce reve”, tratto da Romeo & Giulietta. 

Andrea Bocelli ci regala un altro momento toccante. Il figlio Matteo ha voluto seguire le orme del padre.  Canta “Sogni” di Francesco Paolo Tosti. Il ragazzo è un vero talento, diventerà il degno erede (artistico) del padre. Carla Fracci partecipa alla performance del giovane.

Andrea Bocelli ed il figlio Matteo cantano il brano “Fall on me”, singolo del 2018. I Bambini della scuola di musica di Camerino accompagnano i tenori con gli strumenti a fiato.

Al rientro dalla pubblicità Andrea Bocelli interpreta il brano struggente di Guccini, “Il vecchio e il bambino”.

Il tenore ci regala poi “Mattinata” (cantato anche da Al Bano) di R. Leoncavallo e “Tu che mai preso il cuor” (interpretata anche da Luciano Pavarotti).

Andrea Bocelli e Larisa Martinez duettano in “Libiamo nei lieti calici”  tratto dalla Traviata di Giuseppe Verdi.

Serena Rossi presenta al pubblico la prima giovane donna italiana a salire sul podio come direttore d’orchestra, Beatrice Venezi.

Il prossimo brano è “Viva il vino spumeggiante”, tratto dalla Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni.

Andrea Bocelli e Larisa Martinez  cantano insieme “O soave fanciulla” di Giacomo Puccini.

Elisabetta Canalis ricorda nuovamente al pubblico le valide motivazioni per sostenere la raccolta fondi. Si possono donare 2 euro fino al 22 settembre al 45580.

DI nuovo sul palco, Andrea Bocelli canta “If only”. Successivamente l’artista dedica un brano ai nostri eroi moderni, ovvero coloro che sacrificano la vita per il prossimo, come i militari, le forze dell’ordine, i vigili del fuoco e tanti altri.

Andrea Bocelli e Gianfranco Montresor cantano “Au fond du temple saint” di Georges Bizet.

Il viaggio attraverso la musica continua con  “Gloria :The gift of life.”

L’evento speciale sta per volgere al termine.  Andrea Bocelli chiude la serata con alcuni classici del nostro repertorio:  “O sole mio”  e “Nessun dorma”.

Standing ovation della platea del teatro per il gran finale.

Termina così la serata evento Ali di libertà.



0 Replies to “Ali di libertà, diretta 14 settembre 2019 : Serata all’insegna della musica e della solidarietà”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*