Buona la prima, puntata del 14 giugno in diretta


Torna su Italia 1 il sit-show di Ale e Franz dove tutto è improvvisazione


Per questa puntata i suggeritori saranno Francesco Pannofino e l’ex arbitro di calcio Graziano Cesari. Il primo episodio si intitola “Un amica in difficoltà”: Franz deve ospitare un’amica e Ale non è entusiasta dell’idea. Gli “ordini” dell’ex René Ferretti di “Boris” spesso sono davvero surreali, creando situazioni nonsense: Franz canta e parla come il Gabibbo, Ale deve per un momento interpretare il canovaccio come se fosse un polemista del pubblico di “Forum”. 

buona la prima 14 giugno ale e franz 

Arriva Carla, l’amica di Franz: ad interpretarla è Ambra Angiolini. Nella scenetta intervengono anche Alessandro Betti e Katia Follesa, già presenti nelle precedenti edizioni nel ruolo di amici di Ale e Franz. Anche con loro si susseguono momenti esilaranti, dove si gioca molto tra le differenze fisiche tra la Follesa e l’ex di “Non è la Rai”. La storia tuttavia fatica un po’ a svilupparsi, proprio in virtù delle numerose gag.

Arriva il vicino Enzo (Enzo Paci) , che si invaghisce di “Carla”: l’interesse è reciproco e i due se ne vanno insieme da casa di Ale e Franz, cui non rimane altro che consolarsi con una donna a testa, entrambe prese dal pubblico. Il primo episodio termina qui, non brillantissima la prova della Angiolini mentre i due comici hanno ben figurato. 

buona la prima 14 giugno katia follesa

Secondo episodio: “Il Guardaspalle“. Ale distrugge la moto del vicino con la sua automobile ed è nei guai. Franz e Sandro comicamente non lo aiutano a calmarsi ed Ale teme di poterle buscare. Anche il pubblico della prima fila viene coinvolto nella scenetta, mentre la Follesa viene spinta a baciare casualmente alcuni uomini in platea ufficialmente “per recuperare fiato”. 

buona la prima 14 giugno sandro

La bionda comica milanese si offre di aiutare Ale ad uscire da questa situazione problematica sostenendo di avere un amico bodyguard: quest’ultimo altri non è che l’ex rugbysta Martin Castrogiovanni. Non sarà un attore nè un comico, ma riesce ad interpretare il suo ruolo anche in modo divertente, giocando in parte sulla sua prestanza fisica e “martoriando” il povero Ale pur professandosi sua guardia del corpo. 

buona la prima 14 giugno martin castrogiovanni

Ad un certo punto, lo schema della storia prevede l’uscita di Ale e Franz dallo studio: vanno in strada e Pannofino dice loro che potranno rientrare solo se avranno raccolto 30 euro. Novità potenzialmente interessante, che però distoglie dal filo conduttore della scenetta e può alla lunga rappresentare una forzatura. I due devono in pratica mendicare e sono chiamati a spacciarsi per artisti di strada o venditori di rose per riuscire nella loro missione. 

buona la prima 14 giugno out

Arriva la “resa dei conti” con il vicino, cui Ale ha distrutto la moto con l’auto. Enzo prima si inalbera, poi si placa parlando con i presenti nella casa dei due protagonisti. Alla fine, dopo aver sbollito la rabbia, il vicino perdona Ale. Castrogiovanni intanto è sparito, sarebbe stato ancor più divertente renderlo partecipe di questa ultima parte di spettacolo. L’episodio finisce con tutti che decidono di andare in discoteca a festeggiare: indice di brillantezza maggiore rispetto allo sketch precedente, ma non sono mancati neanche qui i momenti dispersivi. 

buona la prima 14 giugno enzo

Graziano Cesari prende il posto di Pannofino nel ruolo di suggeritore. Il terzo episodio si intitola “Il telefono smarrito”: Franz ha perso il suo cellulare dove si trovavano degli scatti osè con la sua donna. La prima parte della storia, come anche gli episodi precedenti, è ad appannagio del duo meneghino, poi aiutati dalle spalle Follesa e Betti che contribuiscono a fare aumentare la portata comica dello show, sacrificando ad ogni modo la fluidità della storia. 

buona la prima 14 giugno telefono smarrito

Ale e Franz tornano di nuovo in strada lasciando in “casa” Sandro e Katia. Devono raccogliere firme e fondi improvvisandosi venditori di oggetti di una nota catena di centri commerciali. Anche in questo caso ci si allontana troppo dalla trama di partenza.

buona la prima 14 giugno fuori

Finalmente arriva il momento di accogliere in scena la terza ospite, Federica Panicucci. Interpreta la fidanzata di Franz, con cui ha scattato foto osè sul cellulare che il compagno non riesce a trovare. Lei minaccia di lasciarlo se non troverà il telefonino, battibeccando simpaticamente anche con la Follesa.

A rompere l’idillio tra Franz e la bionda fidanzata è ancora una volta Enzo Paci, il vicino, del quale la Panicucci si invaghisce, ricambiata. Finale caotico che fa perdere solidità alla trama: si cerca a tutti i costi di far scaturire nel pubblico la risata, ma si avverte del disorientamento. 

buona la prima 14 giugno federica panicucci

Termina qui la puntata odierna. Prossimo appuntamento mercoledì 21 giugno, alle 21.15, su Italia 1.



0 Replies to “Buona la prima, puntata del 14 giugno in diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*