Live – Non è la D’Urso – diretta 28 ottobre 2019 : Tony Colombo ed i presunti legami con la camorra

In questa puntata si parlerà di chirurgia estetica estrema. Conoscere la donna gatto e una ragazza che vuole assomigliare a tutti i costi a Kim Kardashian.


Lunedì 28 ottobre è andato in onda, alle 21.25 su Canale 5,una nuova puntata di Live- non è la D’Urso, con la conduzione di Barbara D’Urso.

Come già annunciato lo show ha subito un cambio di collocazione spostandosi dalla domenica al lunedì.

Tra i tanti temi trattati, ci sarà un ampio spazio dedicato alla chirurgia estetica estrema. La conduttrice ospiterà una donna che si è sottoposta ad un numero cospicuo di interventi per somigliare ad un gatto ed una ragazza che vuole essere identica a Kim Kardashian.

In studio ci sarà anche Allegra Cole, che si  sottoposta all’ennesima operazione di mastoplastica additiva per raggiungere la quindicesima misura.

Live – Non è la D’Urso – diretta 28 ottobre 2019

Dopo aver riassunto i temi che verranno trattati durante Live – non è la D’Urso, la conduttrice dà il via alla puntata occupandosi di Tony Colombo. Secondo un’inchiesta giornalistica (durata 10 mesi) di Fanpage,dove spunta lo scrittore Roberto Saviano, Tony Colombo sarebbe legato alla malavita.

Non solo ha sposato la vedova di un boss ma la camorra, attraverso di lui, vorrebbe impadronirsi del mondo dello spettacolo.

live non è la d'urso - matrimonio tony

inizialmente conosciuto solo a livello territoriale, Tony Colombo è diventato celebre grazie alla trasmissione di Milly Carlucci, Ballando con le stelle. Colombo nega qualsiasi vicinanza alla camorra ed ha sporto alcune denunce.

Il cantante neomelodico e la moglie sono pronti a sottoporsi alla cinque sfere.

Secondo Alessandra Mussolini la camorra è dappertutto e difende la bellezza della musica melodica, minimizzando l’accusa a Colombo. Attacca, con un intervento fuori luogo rispetto all’oggetto di discussione, Roberto Saviano perché non lo sopporta.

live non è la d'urso - mussolini

Per Riccardo Signoretti è troppo semplice difendersi disconoscendo le persone con le quali ha lavorato e gestito la sua carriera. Uno dei suoi manager è figlio di un malavitoso. 

Tony Colombo sottolinea che l’agenzia era in piena regola e che il loro rapporto di lavoro è durato solo dieci mesi.

Secondo Simona Izzo Colombo era consapevole di avere contatti con dei malavitosi. Dovrebbe ammetterlo e chiedere scusa.

live non è la d'urso- simona izzo

Mentre sta andando in onda la puntata, Fanpage ha pubblicato la seconda puntata dell’inchiesta su Tony Colombo. Il cantante spiega che la testata non potrebbe pubblica nulla in quanto è stata diffidata.

La signora Tina Rispoli, moglie di Colombo, non sapeva che il primo marito Gaetano Marino era un boss malavitoso e ha pagato i suoi errori con la vita. E’ stato infatti ucciso per un regolamento di conti.

live non è la d urso- tina rispoli

Le nozze tra la vedova del boss ed il cantante neomelodico hanno suscitato molte polemiche. La carrozza trainata da cavalli, giocolieri e banda musicale hanno paralizzato la città. Per il matrimonio ci sono 9 indagati per il concerto non autorizzato tenutosi a Piazza del Plebiscito. Tra questi vi è anche il fratello del sindaco De Magistris.

live non è la d urso- nozze tony tina

Tony Colombo ha fatto regolare richiesta per ottenere la piazza nel giorno del suo matrimonio. I problemi sono nati a causa della negligenza del Comune.

Per un attimo l’argomento si sposta sulla musica. La musica neomelodica è molto amata al Sud e gli artisti  hanno migliaia di visualizzazioni sui social. Tra le tradizioni del Sud c’è anche il prediciottesimo: i ragazzi che stanno per diventare maggiorenni registrano un videoclip  che li ritrae in scatti d’autore.

Secondo Giampiero Mughini il genere neomelodico è una “musica da quattro soldi”. Colombo prende le difese di tutti gli addetti che lavorano onestamente e che vivono con questo genere di musica.

live non è la d'urso - giampiero mughini

Live – Non è la D’Urso – Gossip shock

Chiuso il capitolo Colombo, la conduttrice volta pagina occupandosi della rubrica “gossip shock”. Gli ospiti sono Lucas Peracchi, Rosaria Colombo , Taylor Mega e Clizia Incorvaia. Gli analisti invece sono Michele Cucuzza, Karina Cascella, Daniele Interrante, Giovanni Ciacci e Roberto Alessi.

La prima a prendere la parola è Clizia Incorvaia. L’ex marito Francesco Sarcina l’ ha accusata di averlo tradito con il migliore amico nonché testimone di nozze, Riccardo Scamarcio. Mentre l’attore nega qualsiasi coinvolgimento , la Incorvaia ammette che tra lei e Scamarcio c’è stato solo un bacio. 

live non è la d'urso - trio scamarcio

Clizia Incorvaia sostiene che il marito l’avrebbe tradita ripetutamente. Ha scoperto numerose chat di Sarcina nelle quali chiedeva alle fan del materiale pornografico. La signora si assume la piena responsabilità della pesante accusa. Dice di aver conservato gli screenshots delle conversazioni ed è consapevole delle sue affermazioni.

live non è la d'urso - clizia incorvaia

La figlia di Rosalba Colombo, Flavia, sarebbe la sorella di Elettra Lamborghini. Quando la signora rimase incinta, era una donna sposata mentre Tonino Lamborghini era scapolo e non aveva ancora avuto figli. 

live non è la d urso- rosalba

Solo un anno fa Flavia ha appreso la notizia di essere figlia di Tonino Lamborghini e si è presentata da lui a Bologna. L’uomo non voleva che la madre svelasse la verità. La ragazza non vuole denaro da Lamborghini ma vuole sottoporsi al test del Dna.

Mariana Nannis è la moglie dell’ex calciatore Claudio Canniggia. La coppia si è separata perché lui ha una relazione con Sofia Bonelli.  La neocoppia ha intenzione di sposarsi a novembre ma la moglie gli nega il divorzio. E’ convinta che l‘uomo sia succube della ragazza.

live non è la d'urso - mariana

Claudio Canniggia ha pubblicato i messaggi a luci rosse della moglie, nei quali accanto alle foto hard, la signora inviterebbe il marito a raggiungerla per avere un momento di intimità.  Mariana Nannis nega di averli inviati. Lo screenshot sarebbe un falso perché appare come nome “claudio canniggia” mentre lei ha salvato il contatto come “claudio travesti”.

Mariana accusa Sofia di essere di aver distrutto la sua famiglia. Secondo Roberto Alessi la sua famiglia non è mai esistita: Canniggia si drogava e andava spesso con le prostitute.

Live – Non è la D’Urso – Lucas Peracchi

Come promesso nella giornata di ieri a Domenica live, Lucas Peracchi ha accettato l‘invito della conduttrice a partecipare questa sera a Live non è la D’Urso per confrontarsi nell’ascensore con Eva Henger.  La Henger  non si è presentata ma ha lasciato una lettera.

live non è la d urso- lettera eva henger

Nella missiva spiega che ha deciso di non presenziare in trasmissione su suggerimento del suo avvocato in quanto ci sarebbe una denuncia per diffamazione da parte di Lucas. Il ragazzo non ha ancora proceduto per vie legali ma ora è disposto a farlo. La Henger ha perso un’occasione d’oro per chiarire con il fidanzato della figlia.

Live – Non è la D’Urso –  Cicciolina difende il figlio Ludwig

Barbara D’Urso ospita nel salotto di Live non è la D’Urso, Ilona Staller, in arte Cicciolina. L’ex pornodiva vuole difendere il figlio Ludwing, denunciato per spaccio di droga. Le forze dell’ordine hanno trovato nel suo appartamento un bilancino e due grammi di eroina sotto una mattonella. Stava ospitando tre ragazzi africani che erano in possesso di un kilo e mezzo di marijuana e di un’ingente somma di denaro.

live non è la d'urso -cicciolina

Il ragazzo ha raccontato alla mamma di non essere a conoscenza della droga nascosta dai suoi ospiti. Cicciolina si sottoporrà al giudizio delle cinque sfere.

Alda D’Eusanio le chiede se è complicato per Ludwig essere figlio di una pornodiva. La Staller non nega il suo passato ma specifica che alla nascita del figlio ha abbandonato la carriera a luci rosse. Anche una donna che lavora o ha lavorato nel mondo del porno può essere una buona madre.

live non è la d urso- alda d'eusanio

Ludwig è nato dopo le nozze con Jeff Koons. Dopo pochi anni di matrimonio sono poi iniziate le battaglie legali. L’ex marito aveva portato illegalmente Ludwig dall’Italia negli Usa e lei è andata lì, lo ha rapito e riportato in Italia.

Valerio Merola. ha confessato di aver avuto una breve ma intesta storia d’amore con un’altra pornodiva: Moana Pozzi. La ricorda come una donna dolce e sensibile.

live non è la d'urso- valerio merolaIl tempo è finito ma sostanzialmente tutti gli sferati non credono alla totale estraneità di Ludwing sulla droga e sul denaro posseduti dai suoi ospiti.

Live – Non è la D’Urso – La chirugia estrema

L’ultima parte della trasmissione è dedicata alla chirurgia estetica estrema. Barbara D’Urso presenta gli analisti di questo spazio: Mila Suarez, Eleonora Giorgi, Paolo Brosio, Caterina Collovati e Pietro Lorenzetti.

La Suarez si è rifatta il seno ed il naso a seguito della incessante insistenza dell’ex fidanzato Alex Belli. Oggi si è pentita perché il naso è sceso ha qualche difficoltà a respirare.

live non è la d'urso - mila suarez

Eleonora Giorgi invece è felice di aver fatto un lieve lifting. A causa dell’ età la pelle si era raggrinzita. 

Elisa, volto della tv e di Playboy, ha deciso di riconquistare la verginità attraverso la ricostruzione dell’imene. La ragazza ha vissuto un lungo periodo di depressione in quanto si sentiva considerata dagli uomini solamente come un oggetto del desiderio.

live non è la d'urso - elisa

Vuole ricominciare una nuova vita attraverso una nuova verginità. Prima di decidere di sottoporsi all’intervento, aveva pensato di entrare in convento e farsi suora. 

Jennifer Pamplona ha speso quasi 500.000 euro per assomigliare a Kim Kardashian. Si è sottoposta ad una ventina di interventi ed il primo lo ha realizzato a soli 17 anni. Si è fatta togliere 4 costole per avere una vita più stretta. Jennifer oggi è una donna felice e si sente bene con se stessa.

live non è la d'urso - jennifer pamplona

Jocelyn Wildenstein è una signora di 74 anni conosciuta come la “donna gatto”.  Afferma di non essere mai ricorsa al bisturi ma di essersi sottoposta solo a qualche lifting. Paragonando le foto attuali con quelle del passato è del tutto irriconoscibile.

live non è la d urso- jocelyn

Rodrigo Alves, conosciuto come il Ken Umano, ha affrontato un altro intervento. Ha scelto di combattere l’obesità sottoponendosi al palloncino gastrico.

live non è la d urso- ken umano rodrigo

Entra in studio l’insegnante di pianoforte Allegra Cole. La signora è madre di otto figli e grazie alla chirurgia ha raggiunto la quindicesima di reggiseno. E’ perfettamente a suo agio con il proprio corpo e non ha nessun problema nel lavoro.

live non è la d urso- allegra cole

Il diciottenne Denis Dosio si è sottoposto invece ad un semplice trattamento abbronzante nello studio di Giacomo Urtis. Si tratta di un trattamento innocuo e temporaneo.

live non è la d urso- denis dosio

Ci si avvia alla conclusione della puntata con l’esibizione al pianoforte di Allegra Cole. Suona per il pubblico il brano dei Queen Bohemian Rhapsody.

Termina così la puntata di Live – Non è la D’Urso.



0 Replies to “Live – Non è la D’Urso – diretta 28 ottobre 2019 : Tony Colombo ed i presunti legami con la camorra”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*