Uomini e Donne Giulio Raselli sceglie Giulia D’Urso. L’ira di Giovanna


Le novità del programma dei sentimenti di Maria De Filippi. Arriva il ventottenne veronese Daniele Dal Moro sul trono classico.


Giulio Raselli ha finalmente effettuato la sua scelta nel programma Uomini e Donne condotto e ideato da Maria De Filippi su Canale 5. Raselli è stato per 4 mesi nel programma come corteggiatore. Successivamente per altri 4 mesi è diventato tronista.

La puntata di ieri, nel corso della quale Raselli ha fatto la sua scelta, è avvenuta in diretta. Raselli faceva parte del trono classico e adesso esce di scena insieme alla compagna Giulia D’Urso che ha avuto la meglio sulla rivale Giovanna Abate.

Uomini e Donne Giulio Raselli bacio

Uomini e Donne Giulio Raselli ha scelto Giulia D’Urso: le parole del tronista

In effetti Giulio Raselli, scegliendo Giulia D’Urso è andato incontro ai desiderata dei suoi fan. Il suo percorso all’interno del programma di Canale 5 si è rivelato abbastanza noioso. Anche molte altre puntate del trono classico non sono state all’altezza delle performance a cui Maria De Filippi ha abituato i fan del programma.

Raselli è arrivato alla fine del suo percorso e doveva scegliere tra Giovanna Abate e Giulia D’Urso. Il tronista ha voluto incontrare per prima Giovanna. La giovane corteggiatrice che pensava di essere stata scelta, in effetti ha avuto una delusione. Giulio Raselli infatti le ha detto: «non vorrei che tu pensassi che io non ti ho conosciuta abbastanza. Tu però hai cercato di mascherare molti aspetti della tua personalità. Ciò nonostante sei stata una persona molto speciale per me. E io credo di averti dato tutto il possibile. Mi sono però accorto, ad un certo punto del mio percorso, che mi ritrovavo a pensare ad un’altra persona. Ci sono stati tra noi in molti momenti belli e non vedo perché tu li debba screditare. Io Però devo confessarti che mi alzo e mi addormento pensando ad un’altra persona».

Naturalmente Giovanna è rimasta molto delusa da queste parole ed ha avuto anche una reazione abbastanza forte in diretta. Giulio l’ha subito redarguita: «Sei scorretta. Perché devi rovinare tutto? Il mio cuore vuole un’altra persona e tu non devi comportarti così. Per me adesso puoi anche andare via e uscire».

Il tronista dunque, è uscito dal programma dei sentimenti di Maria De Filippi in compagnia di Giulia D’Urso. La ragazza naturalmente gli ha detto di sì. Ed è stata confermata la previsione che aveva fatto in anticipo Tina Cipollari nel suo ruolo di opinionista.

Uomini e Donne Daniele Dal Moro

Daniele Dal Moro nuovo tronista al posto di Raselli

Sarà Daniele Dal Moro a prendere il posto di Giulio Raselli a Uomini e Donne. Il cambio della guardia avverrà la prossima settimana. Il nuovo tronista è già pronto per mettersi alla prova ed affrontare le nuove corteggiatrici.

Daniele Dal Moro è un imprenditore veronese che ha partecipato all’edizione del Grande Fratello 16, condotto da Barbara D’Urso, classificandosi al terzo posto. Adesso è il nuovo tronista.

È figlio di Gian Pietro Dal Moro deputato del Partito Democratico e lavora nella propria azienda di famiglia, occupandosi in particolare del settore della comunicazione e del marketing.

Vive da solo da quando aveva 17 anni ed ha iniziato a lavorare molto presto diventando così indipendente.

Classe 1990, Daniele Dal Moro ha lavorato anche nel campo della moda come modello. La caratteristica è che non ha mai avuto alcun tatuaggio sul suo corpo. Si è sempre definito una persona estremamente indipendente, ma anche molto sensibile. Svela che il suo principale difetto è di essere fin troppo egocentrico. Però è sempre molto sicuro di sé stesso ed ha un carattere deciso e determinato.



0 Replies to “Uomini e Donne Giulio Raselli sceglie Giulia D’Urso. L’ira di Giovanna”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*