Sanremo 2020 look artiste – ecco come saranno vestite le signore del Festival


Una esperta di moda azzarda le prime previsioni su come saranno vestite le donne che canteranno alla prossima kermesse canora.


Quale sarà il look delle artiste che si presenteranno dinanzi al pubblico di Sanremo 2020 ed ai telespettatori italiani?
Ha provato a fare delle previsioni Nenella Impiglia Curzi esperta di outfit e consulente di numerosi vip italiani e internazionali, opinionista e tutor in alcuni programmi TV.
La Impiglia, già coach style nel 2016 in diretta dall’Ariston, si esprime con i suoi primi (pre)giudizi sullo stile delle cantanti in gara del prossimo Festival di Sanremo.
Quest’anno sono soltanto sette le artiste donne (su 24 artisti), oltre alle 10 donne vip che vedremo alla co-conduzione (due a serata). Intanto Nenella Impiglia ha iniziato ad occuparsi delle concorrenti.
Sanremo 2020 look artiste Nenella Impiglia

Sanremo 2020 look artiste – come saranno vestite le signore del Festival

Questi i giudizi a priori dell’esperta di outfit sul possibile look delle artiste a Sanremo 2020.
Elettra Lamborghini
L’ereditiera italiana, regina del twerk, diventata famosa grazie alle forme prorompenti ed agli abiti trash e vistosi che non passano inosservati , sarà una delle cantanti big al Festival di Sanremo 2020. Gli outfit scelti lasceranno come al solito poco spazio all’immaginazione oppure sarà più moderata? Less is more.
Elodie Di Patrizi
Oltre al suo stile ribelle, rock e sensuale l’ex concorrente di X factor e Amici ha altre due anime: una romantica e glam, l’altra casual e sportiva. Sempre trendy ad iniziare dall’acconciatura che l’ha contraddistinta: il pixie cut rosa shocking ormai abbandonato, cosa ci riserverà per Sanremo?
Giordana Angi
La cantante di Latina si è presentata ad Amici di Maria De Filippi con un look particolare: capelli rasati neri, senza trucco, in sintonia con la sua  bella voce graffiante. Ultimamente ha adottato un look più addolcito.  A Sanremo prevarrà l’aggressività o la sensualità?
Irene Grandi
L’artista ha realizzato una bella performance canora accanto a Loredana Bertè al Festival di Sanremo dello scorso anno.Per l’occasione aveva adottato un look criticato perché “ troppo da spiaggia “. La brava cantante toscana sceglierà degli outfit più azzeccati per un palco così prestigioso, mettendo in evidenza la sua anima rock?
Levante
Quirky, bizzarro e originale si può definire il look della cantautrice siciliana . Ama lo stile grunge, gli accessori eccentrici ma anche gli outfit femminili ed eleganti, sempre di carattere e personali. Saprà stupirci anche questa volta con il suo fascino mediterraneo?

Sanremo 2020 – come vestiranno Tosca e Rita Pavone

Tosca
Tosca è una cantante raffinata che preferisce l’essere all’apparire. “La mia carta migliore è essere me stessa “ -afferma- ed anche il suo look dovrebbe rispettare il suo stile: quello di una donna al di sopra delle vanità.Rita Pavone
Energia pura e carisma ineguagliabile, l’eterna ragazzina, il Pel di carota a 74 anni può far invidia ad una trentenne e, nonostante gli anni che passano , non depone i lustrini nel cassetto ma li fa luccicare più che mai a dimostrazione che l’età è solo uno stato d’animo. Brava Rita

Chi è Nenella Impiglia Curzi 

Giornalista, storiografa ed opinionista di moda, musica e cultura, Nenella Impiglia partecipa sovente a trasmissioni radio e televisive. Tra queste Boss in incognito e Tacco 12…si nasce.

Nel febbraio 2016 è coinvolta nello speciale di “Domenica In” dedicato al Festival della canzone italiana, in diretta dal teatro Ariston. Nenella in qualità di coach style, ha giudicato gli outfit degli artisti che si sono esibiti durante la kermesse. Dall’autunno 2018 partecipa, come tutor alla trasmissione Detto Fatto, il programma pomeridiano condotto da Bianca Guaccero su Rai 2.



0 Replies to “Sanremo 2020 look artiste – ecco come saranno vestite le signore del Festival”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*