L’uomo di neve su Rete 4 – trama, cast, finale


Un thriller nel quale si deve cercare l'assassino che, dopo aver ucciso le proprie vittime, le decapita brutalmente.


Rete 4 propone questa sera in prima serata il film dal titolo L’uomo di neve. Si tratta di una pellicola thriller di produzione del 2017 basata sull’omonimo romanzo dello scrittore, musicista e attore norvegese Jo Nesbø.

La durata della pellicola è di due ore. La produzione è britannica. Le atmosfere oltre che thriller contengono molti ingredienti polizieschi perché si dà la caccia ad un feroce assassino. Inoltre ci sono anche elementi gialli e horror. Il film è stato prodotto da Martin Scorsese.

L'uomo di neve Michael Fassbender

L’uomo di neve – cast, regia, attori, riprese e location

Il cast del film L’uomo di neve in onda su Rete 4 è composto dagli attori: Michael Fassbender (Assassin’s Creed), Charlotte Gainsbourg, Rebecca Ferguson, J.K. Simmons, Chloë Sevigny, Val Kilmer, James D’Arcy, Jamie Clayton. La regia è di Tomas Alfredson.

Il titolo originale è The Snowman. Le riprese si sono svolte in Norvegia, in particolare nelle città di Drammen, Oslo e Bergen. Altri set sono stati realizzati nella zona norvegese di Ryukan.

L'uomo di neve dove è girato

L’uomo di neve – trama completa del film in onda su Rete 4

La trama del film L’uomo di neve ha come protagonista il detective Harry Hole, interpretato da Michael Fassbender. Per l’attore è la prima volta in un personaggio di questo genere. Hole è a capo di una squadra anticrimine molto nota che indaga sulla scomparsa di un abitante della zona. La particolarità è che la persona sia scomparsa proprio durante la prima nevicata invernale.

Hole comincia a sospettare che questo caso possa essere legato ad altre persone del luogo scomparse molti anni prima e trovate uccise dopo alcuni mesi o anche anni. Il timore è che il colpevole possa essere un serial killer che ha già ucciso troppe volte ed è stato sempre impossibile da catturare. Questo pericoloso assassino è ancora libero e potrebbe entrare in azione all’improvviso uccidendo ancora.

Harry Hole, tra l’altro, deve fare i conti anche con alcuni problemi personali. In particolare il detective è dedito all’alcolismo, un problema del quale non riesce a liberarsi.

L’ultima persona scomparsa viene ritrovata decapitata, proprio come le precedenti vittime. Il brutale ed efferato taglio della testa è proprio la firma dell’assassino. Hole è deciso ad assicurarlo alla giustizia perché è sicuro che, appena comincerà di nuovo a nevicare, il killer ucciderà ancora. Chiede aiuto ad una brillante giovane professionista, la poliziotta Kathryn Bratt che ha già studiato altri casi simili avvenuti decenni prima.

Hole e la sua assistente iniziano ad indagare su questi delitti, analizzandoli uno per uno e cercando di trovare collegamenti. Lo scopo è di prevenire le mosse dell’assassino.

Molto presto intuiscono che il killer misterioso è pronto ad agire alla successiva nevicata. Altra scoperta sconvolgente per Hole è che l’omicida è molto più vicino a lui di quanto avrebbe mai immaginato. Insomma la sorpresa finale è davvero sconvolgente.

L'uomo di neve attori

L’uomo di neve – i doppiatori italiani

Di seguito i doppiatori del film

  • Francesco Prando: Det. Harry Hole (Michael Fassbender)
  • Gaia Bolognesi: Katrine Bratt (Rebecca Ferguson)
  • Sabine Cerullo: Rakel Fauke (Charlotte Gainsbourg)
  • Massimo Lodolo: Gert Rafto (Val Kilmer)
  • Luca Biagini: Arve Støp (J. K. Simmons)
  • Raffaele Palmieri: Idar Vetlesen (David Dencik)
  • Ambrogio Colombo: Gunnar Hagen (Ronan Vibert)
  • Marco Guadagno: Svenson (Toby Jones)
  • Rossella Acerbo: Sylvia Ottersen
  • Massimiliano Manfredi: Filip Becker
  • Marco Vivio: Sovr. Magnus Skarre
  • Sergio Lucchetti: Mathias Lund-Helgesen


0 Replies to “L’uomo di neve su Rete 4 – trama, cast, finale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*