Sanremo 2020 dietrofront Rai – Rula Jebreal ci sarà. Cast completo il 14 gennaio


La giornalista palestinese naturalizzata italiana dovrà parlare della situazione femminile mentre si attendono i nomi degli altri ospiti.


Improvviso dietrofront della Rai sulla presenza di Rula Jebreal a Sanremo 2020. Si aprono nuovi scenari a viale Mazzini. Intanto la giornalista palestinese sarà sul palcoscenico dell’Ariston in una delle cinque serate accanto ad Amadeus. Ma la bufera scatenatasi sull’azienda di viale Mazzini non accenna a placarsi.

Come avevamo già anticipato, la Jebreal aveva avuto un niet da parte della Rai. Si era insinuato che potesse comunicare, con la sua presenza, l’immagine di un’Italia solidale, non razzista, che unisce e non divide.

Sanremo 2020 dietrofront Rai Fabrizio Salini

Sanremo 2020 dietrofront Rai – il cast e gli ospiti comunicati il 14 gennaio

Secondo fondate indiscrezioni Rula Jebreal ci sarà sul palcoscenico dell’Ariston e sarà una delle 10 donne che affiancheranno il conduttore e direttore artistico Amadeus.

A scendere in campo è proprio l’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini. Infatti in un comunicato diramato nel pomeriggio di ieri 7 gennaio, l’azienda di viale Mazzini faceva sapere: «nel corso di una riunione di aggiornamento sulla 70a edizione del Festival di Sanremo, tenutasi oggi con Teresa De Santis responsabile di Rai 1 e l’amministratore delegato Fabrizio Salini, si è giunti a questa decisione. È confermato il cast di ospiti proposti dal direttore artistico Amadeus che sarà presentato nel corso della conferenza stampa il prossimo 14 gennaio».

Sembra dunque che si sia arrivati ad un accordo tra i vertici della tv pubblica e la direzione artistica della 70esima edizione del Festival di Sanremo. Insomma la tanto contestata ospitata di Rula Jebreal sul palcoscenico dell’Ariston, sarà una realtà.

Ma le polemiche non si sono ancora fermate. Da una parte infatti si grida alla censura da parte della Rai. Dall’altra invece è accusata la stessa Rula Jebreal di avere accettato una partecipazione così contestata e a determinate condizioni.

Sanremo 2020 dietrofront Rai – ecco le condizioni per Rula Jebreal

La presenza di Rula Jebreal a Sanremo 2020 avverrà a determinate condizioni. Sul palcoscenico del Teatro Ariston dovrebbe essere la protagonista di un intervento dedicato alla piaga internazionale della violenza sulle donne.

Nei giorni scorsi c’era stata l’indiscrezione che la Jebreal e Amadeus si sono incontrati in un noto albergo di Milano. Era stato tirato in ballo anche Matteo Salvini perché la Jebreal aveva ipotizzato che la sua presenza potesse trasmettere ai telespettatori un’immagine di un’Italia aperta alla comprensione e alla accoglienza.

Lo stesso leader della Lega ha smentito un suo presunto coinvolgimento nella faccenda. Lo aveva fatto con un tweet in cui affermava che l’ultimo dei suoi problemi era occuparsi degli ospiti di Sanremo. Sembra però che le polemiche covino ancora sotto la cenere. Manca circa un mese all’inizio del Festival e tutto potrebbe succedere.

Un’ultima notizia: sembra capitolare la presenza di Diletta Leotta sul palcoscenico dell’Ariston. Come vi abbiamo anticipato ad affiancare Amadeus ci sarà la fidanzata di Valentino Rossi, Francesca Sofia Novello.



0 Replies to “Sanremo 2020 dietrofront Rai – Rula Jebreal ci sarà. Cast completo il 14 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*