Rai programmi primavera 2020 – da Ballando a Storie maledette


Tutti i programmi che vedremo nella prossima primavera sulle tre reti principali di viale Mazzini.


Le reti Rai hanno preparato i programmi in onda la prossima primavera 2020. Gli appuntamenti di cui vi parliamo vanno dal 29 marzo al 30 maggio. Ricordiamo che c’è stato un avvicendamento nelle direzioni delle tre reti principali di viale Mazzini.

Ma la maggior parte dei programmi che vediamo prossimamente erano stati già pianificati dai responsabili uscenti. Inoltre, c’è sempre da tener conto dell’emergenza coronavirus che potrebbe metterne in pericolo alcuni e cambiare radicalmente lo schema di altri. In questa categoria rientra Ballando con le stelle che deve iniziare il 28 marzo.

Dalla prima rete, attualmente diretta da Stefano Coletta, alla seconda di cui è responsabile Ludovico Di Meo, fino alla terza passata nelle mani di Silvia Calandrelli, la programmazione si basa soprattutto su quanto deciso dai predecessori.

Rai programmi primavera 2020 Ballando con le stelle

Rai programmi primavera 2020 – i palinsesti di Rai 1

Rai 1 si affida a programmi già collaudati. Tra questi innanzitutto Ballando con le stelle che, con nuove 10 puntate, occupa il sabato sera a partire dal 28 marzo. Confermata la giuria ma ci sono novità per quanto riguarda i maestri di ballo, infatti Samanta Togni lascia il dance show. Inoltre, a causa dell’emergenza coronavirus, lo schema del dance show subirà delle modifiche.

Torna anche Alberto Angela con una serie di speciali Stanotte a… Dopo il gradimento delle edizioni precedenti, si comincia il prossimo 20 maggio con una puntata dedicata a Napoli. Previsti poi gli appuntamenti con i David di Donatello e la serata speciale dedicata all’Eurovision Song Contest. L’appuntamento è per il 16 maggio e la competizione Europea costringe Milly Carlucci a traslocare alla sede della serata precedente venerdì 15. Medesimo spostamento anche per la puntata del 23 maggio che andrà in onda venerdì 22.

Altro appuntamento importante è la diretta della Partita del cuore prevista per il 26 maggio.

Rai programmi primavera 2020 Renzo Arbore

I palinsesti dei programmi della primavera 2020 di Rai 2 – cancellato The Voice

La prima novità negativa della seconda rete di Ludovico Di Meo è la cancellazione inaspettata The Voice of Italy. Tornato in pompa magna lo scorso anno con la conduzione di Simona Ventura, ha avuto vita breve. Confermato invece Made in Sud con il ritorno di Stefano De Martino e Fatima Trotta. Saranno nove nuove puntate in onda il lunedì.

Prima del talent Rai 2 si affida invece a Renzo Arbore. Infatti è previsto un triplo appuntamento con il nuovo programma dal titolo Tele Puglia International. A partire dal 16 aprile fino al 30, lo showman nazionale sarà al timone di questo nuovo programma finalizzato a raccontare e celebrare i 70 anni del Festival di Sanremo. Inoltre vengono festeggiati anche i 30 anni del programma Il caso Sanremo che Renzo Arbore condusse su Rai 1 in occasione dei 40 anni della kermesse canora. É questo un appuntamento sul quale Rai 2 punta tutte le proprie carte.

Enrico Brignano approda su Rai 2 con il suo spettacolo Un’ora sola vi vorrei. Si tratta di uno show che ha esordito recentemente, lo scorso febbraio 2020, al Teatro Brancaccio di Roma. L’attore e comico farà un excursus attraverso le varie epoche raccontando alla sua maniera il tempo che passa.

Rai 2 ripropone anche un nuovo ciclo di Battute? che dovrebbe andare in onda in seconda serata, con qualche incursione nella prima. Al timone ha confermato, almeno per adesso, Riccardo Rossi. Ci saranno alcuni battutisti nuovi, ci sono confermati.

Rai programmi primavera 2020 Franca Leosii

I palinsesti della primavera di Rai 3

Anche Rai 3 propone un palinsesto all’insegna del cosiddetto usato sicuro. Infatti tornano Raffaella Carrà con un nuovo ciclo di puntate di A raccontare comincia tu. E Franca Leosini con altri tre appuntamenti di Storie maledette.

Riprendi il suo posto in palinsesto anche Geppi Cucciari con il programma Rai Pipol in onda in seconda serata a partire dal 30 aprile. Torna Massimo Recalcati ma questa volta con Lessico Civile ispirato al suo ultimo libro. Ricordiamo che in passato Recalcati era stato conduttore di Lessico Famigliare e Lessico Amoroso.

I palinsesti parlano anche di un nuovo programma dal titolo Fame d’amore. Previsti anche i ritorni di Città segrete con Corrado Augias e La mia passione con Marco Marra.



0 Replies to “Rai programmi primavera 2020 – da Ballando a Storie maledette”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*