I fatti vostri, 16 marzo 2020, diretta della puntata


Debutto speciale per lo show di Rai 2, che da oggi sarà trasmesso anche negli Stati Uniti


Oggi, 16 marzo 2020, alle ore 11.15 su Rai 2 andrà in onda una nuova puntata di I Fatti Vostri. Debutto speciale per lo show di Rai 2, che da oggi sarà trasmesso anche negli Stati Uniti. Questa scelta deriva dalla volontà di rendere partecipi anche gli Italiani negli USA. Seguendo i Fatti Vostri potranno essere informati sull’emergenza Coronavirus e sulla situazione nel nostro Paese.

I Fatti vostri, 16 marzo 2020, diretta della puntata

Inizia la puntata. Giancarlo Magalli, Roberta Morise, Demo Morselli ed il resto del cast, ci accolgono cantando “Azzurro”. Magalli ci sprona a credere sempre nei valori della nostra Italia.

E’ poi il momento del Meteo di oggi. Dopo aver ascoltato le previsioni si passa in cucina, dove Roberta ed il giovane Chef Nicolò sono alle prese con una nuova ricetta.

Gli ingredienti a disposizione dello chef sono:

  • farina 00
  • funghi misti coltivati
  • taleggio
  • verza
  • uova
  • burro

Lo chef decide di cucinare la Sfoglia Lorda con taleggio e funghi, una ricetta emilana che veniva scelta perché veniva fatta con gli avanzi del cibo. Per cucinare questa ricetta ci vogliono solo 11,20 euro.

La rubrica di cucina è stata registrata prima del 4 marzo e quindi né la Morise né lo chef seguono la normativa prevista dal Covid 19. Si torna però in studio, dove – oggi –  Magalli è solo.

I Fatti vostri, 16 marzo 2020, speciale Coronavirus

Il presentatore si collega con il direttore del Tg 2, Gennaro Sangiuliano. “Dobbiamo attenerci scrupolosamente alle direttive che ci hanno dato, è un’esigenza fondamentale. Speriamo non ci sia una diffusione maggiore nel centro sud e che Lombardia e Veneto riescano a superare la situazione di criticità” – dice Sangiuliano

Magalli si collega con inviati presenti in diverse città d’Italia (Milano, Torino, Urbino) per fare il punto sulla situazione. Scopriamo che la situazione al nord è purtroppo peggiorata. La provincia di Bergamo poi, già provata dall’epidemia, ha subito oggi un altro duro colpo: è esplosa una palazzina ed è morta una persona. L’inviata in collegamento da Pesaro Urbino ci svela che l’intera giunta comunale è in quarantena perchè c’è stato un test risultato positivo. Per il momento il sindaco è risultato negativo.

Magalli chiede poi a Sangiuliano aggiornamenti sul Decreto economico che verrà varato a breve dal Governo.

“Sappiamo che la prima cosa è la salute delle persone, ma la seconda è il fronte economico. Bisogna sostenere i cittadini. Vedremo quali saranno i contenuti del Decreto ed i provvedimenti assunti dal Governo” – commenta Sangiuliano.

Si passa poi a parlare di altro, con le previsioni Meteo di domani. Si alleggeriscono i contenuti con un approfondimento di storia, un focus sugli Anni trenta. “Grandi canzoni, divertenti e divertite”. Rivediamo la performance di Giorgio Gaber ed Ombretta Colli che cantano ‘Ho un sassolino nella scarpa’, uno swing che fu epurato dalla Rai dell’epoca. A quei tempi era eliminato tutto ciò che non era Italiano, nulla di straniero era accettato. Molti artisti furono persino costretti a cambiare nome. Segue una carrellata di brani celebri degli anni’30.

Si torna poi all’emergenza Covid 19. Magalli ci parla delle iniziative formative in tempo di quarantena. Interviene in collegamento Antonio Tancredi Cadilli, il bimbo che aveva conquistato il Presidente Cinese con il suo spettacolo di Pupi Siciliani. Antonio ci racconta che studia tutti i giorni con i suoi compagni in collegamento telematico e che è un modo divertente di stare insieme, fanno persino la ricreazione.

Si continua a parlare di bimbi. Magalli ricorda la battaglia del piccolo Gabry, un bimbo affetto da una malattia rara che è guarito grazie ad un trapianto di midollo. Il papà di Gabry era stato ospite del programma a settembre ed aveva raccontato la sua storia. Oggi è in collegamento, insieme alla moglie ed al piccolo. Gabry sembra vispo ed in salute. “E’ andato tutto come speravamo. I tempi sono stati quelli preventivati e pronosticati” – racconta il padre. Dopo l’intervento Gabry ha vissuto un momento di isolamento necessario a far sì che il suo organismo si riequilibrasse. Oggi si ritrova nuovamente a stare chiuso in casa a causa dell’emergenza coronavirus.

Magalli si collega con Fabrizio Pregliasco, Virologo dell’Università degli studi di Milano. Pregliasco spiega che per avere un vaccino ci vorranno anni e sarà l’arma finale in questa dura battaglia, ma per ora è fondamentale il contenimento attraverso isolamento e misure di sicurezza. A suo parere la situazione non migliorerà prima di maggio-giugno.

Paolo Ascierto, Oncologo e direttore “Melanoma e terapie intensive” del Pascale, svela che a Napoli si sta sperimentando l’utilizzo di un farmaco fino ad ora utilizzato per l’artrite. Attualmente lo stanno utilizzando anche in altre regioni, per un totale di 600 pazienti. Secondo Ascierto il farmaco non guarisce, ma diminuisce i sintomi peggiori.



0 Replies to “I fatti vostri, 16 marzo 2020, diretta della puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*