Connect with us

Intrattenimento

Non voglio cambiare pianeta RaiPlay propone Jovanotti su due ruote

RaiPlay propone il viaggio di Jovanotti in 4000 chilometri e 16 puntate. Fruibile dal 24 aprile.

Pubblicato

il

Non voglio cambiare pianeta RaiPlay
RaiPlay propone il viaggio di Jovanotti in 4000 chilometri e 16 puntate. Fruibile dal 24 aprile.
Condividi su

Ha per titolo Non voglio cambiare pianeta il docutrip con Jovanotti fruibile su RaiPlay dal 24 aprile. E’ un lungo viaggio di 4000 chilometri che si estende dagli Appennini alle Ande ed è composto da sedici puntate.

Non voglio cambiare pianeta RaiPlay propone Jovanotti su due ruote

Lorenzo Cherubini pedala da solo, alla ricerca di solitudine e per riflettere. L’artista ha attraversato paesi tra Cile e Argentina in un viaggio effettuato pochi mesi fa. Quando tutto era ancora normale e la pandemia lasciata solo alle serie fantascientifiche. Lorenzo Jovanotti ha scelto RaiPlay, la piattaforma digitale Rai diretta da Elena Capparelli,per raccontare il suo viaggio. Ma soprattutto per lanciare un messaggio d’amore verso il nostro pianeta, ancora capace di emozionarci e sorprenderci.

Non voglio cambiare pianeta RaiPlay -Jovanotti

Non solo paesaggi mozzafiato e di una bellezza struggente. Ma anche musiche, parole, salite, discese, pause, intervalli tra una pedalata e l’altra, e tanta fatica. Una vera iniezione di energia e speranza, necessaria per poter ripartire quando tutto, si spera, potrà tornare normale. E in una atmosfera suggestiva, il telespettatore riesce a percepire pensieri, parole, riflessioni spesso solo accennate.
Jovanotti, protagonista dell’avventura compiuta all’inizio di quest’anno, ha percorso la Panamericana da solo su una bicicletta. Tutto quanto viene mostrato è stato realizzato in totale autonomia.

Tutti gli episodi con contenuti aggiuntivi di Non voglio cambiare pianeta sono disponibili in esclusiva su RaiPlay senza bisogno di registrazione.

Le dichiarazioni di Jovanotti sull’isolamento

Ecco il messaggio di Jovanotti ai telespettatori quando è tornato in Italia. Era partito in cerca di solitudine e si è ritrovato in una solitudine nuova, più drammatica.

“Tra gennaio e febbraio scorsi ho fatto un viaggio in bicicletta nell’altra parte del mondo. Sono tornato e il mondo era diventato un altro mondo. Ho fatto un viaggio per cercare un po’ di isolamento nella natura. Sono tornato e mi sono trovato dentro ad un altro isolamento, questa volta obbligato dalla natura stessa. Ho fatto un viaggio per prepararmi al futuro, e sono tornato impreparato a questo presente. Ma ripensando a quei 4000 km a pedali mi rendo conto che neanche uno di quei km è andato perduto. Perché mai come oggi è chiaro a tutti che la nostra vita è un grande viaggio pericoloso nell’ignoto, anche stando chiusi in casa. Con RaiPlay abbiamo scelto di realizzare questa ‘serie tv’ adesso, di non tenerla ferma. Questa scelta è per avere sulla piattaforma un contenuto inedito, leggero, sorprendente che può far piacere a qualcuno che in queste settimane ha voglia di qualcosa di diverso e di nuovo, il primo docutrip musical-avventuroso”.

Non voglio cambiare pianeta regia musiche originali

Non voglio cambiare pianeta è stato realizzato da Lorenzo Jovanotti tra gennaio e febbraio 2020 in Cile e Argentina. Montato e diretto da Michele Maikid Lugaresi. Realizzato con Federico Taddia. Musica originale, cover e improvvisazioni di Lorenzo Jovanotti. La produzione è di SoleLuna per RaiPlay.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it