Connect with us

Intrattenimento

Chi l’ha visto? 31 marzo 2021, ultime notizie su Denise Pipitone

Questa sera a Chi l'ha visto, 31 marzo 2021, la conduttrice Federica Sciarelli torna ad occuparsi dei casi di Denise Pipitone e Barbara Corvi.

Pubblicato

il

Chi l'ha visto 31 marzo
Questa sera a Chi l'ha visto, 31 marzo 2021, la conduttrice Federica Sciarelli torna ad occuparsi dei casi di Denise Pipitone e Barbara Corvi.
Condividi su

Mercoledì 31 marzo 2021, Rai 3 trasmette il nuovo appuntamento con Chi l’ha visto? in onda dalle 21.20. Il programma condotto da Federica Sciarelli si occupa di persone scomparse anche a livello internazionale. Per rintracciarle, la redazione del programma si avvale anche delle segnalazioni degli spettatori da casa.

Questa sera la Sciarelli torna a occuparsi di due casi del passato: la scomparsa di Denise Pipitone e Barbara Corvi. Sono previsti altri sviluppi sui due cold cases dopo rispettivamente diciassette e dodici anni.

Denise Pipitone è ancora viva? Una segnalazione proveniente dalla Russia potrebbe confermarlo o smentirlo. Una giovane ha rilasciato un appello in tv, dichiarando di essere stata rapita da bambina. L’età della ragazza corrisponde con quella che avrebbe oggi Denise Pipitone, e parrebbe esserci persino una certa somiglianza con Piera Maggio, la madre della bambina.

Ampio spazio, inoltre, è dedicato anche al caso di Barbara Corvi, scomparsa ad Amelia (Terni), nel 2009. Oggi, in seguito a nuove indagini la polizia ha arrestato il marito della donna, Roberto Lo Giudice, con l’accusa di omicidio. Nel corso degli anni, la redazione di Chi l’ha visto? ha intervistato più volte Lo Giudice, che si è sempre dichiarato innocente, affermando che la moglie si era allontanata da casa volontariamente.

Vi ricordiamo che potete vedere la puntata di Chi l’ha Visto? anche in streaming su internet, tramite il servizio gratuito RaiPlay.

Chi l’ha visto 31 marzo, la diretta

La puntata inizia con un Focus su Barbara Corvi. Dapprima sono mostrate in anteprima le immagini di un’intervista a Roberto Lo Giudice, l’ex marito  di Barbara Corvi. Quindi, si collega con lo studio il legale di Piera Maggio, la madre di Denise Pipitone. La notizia dell’appello della ragazza russa che ha affermato di star cercando i suoi genitori ha riacceso la speranza della Maggio. La ventenne racconta di non avere foto da bambina, di non sapere il suo vero nome e di non avere alcun documento.

Questa sera Piera Maggio non ha potuto partecipare direttamente in studio, ma ha registrato un messaggio di ringraziamento a Chi l’ha visto?. Intanto, un inviato del programma in Russia è pronto a comunicare eventuali aggiornamenti-lampo sul caso. Al momento, mancano ancora le conferme dell’esame del DNA. La ragazza si chiama Olesia, ed è stata trovata all’età di 5 anni in affido ad una donna nomade, e successivamente portata in orfanotrofio.

Poco dopo, è ripercorsa la storia di Denise Pipitone, che Chi l’ha visto? ha seguito fin dagli esordi. Già nel 2004 il programma mostrava immagini inedite di una bambina che somigliava molto a Denise Pipitone, e che appariva alquanto sperduta, nelle mani di una donna non meglio identificata, né oggi né allora. Dopo una breve interruzione pubblicitaria, è messo a confronto il timbro vocale della ragazza russa con quello di Denise Pipitone. Ma in mancanza del test del DNA le certezze al riguardo sono pari allo zero.

Chi l'ha visto 31 marzo

Chi l’ha visto 31 marzo, il caso di Venturelli

Direttamente da Modena, è arrivato nello studio di Chi l’ha visto? il capitano della squadra mobile Mario Paternoster. Con lui la Sciarelli vuole parlare del caso di Alessandro Venturelli, ragazzo scomparso. Ma, prima, sono pubblicati diversi aggiornamenti su casi di altri giovani ragazzi scomparsi, e recentemente ritrovati e riconsegnati alle famiglie.

Quindi, si torna a parlare di Alessandro Venturelli. Il giovane potrebbe essere stato visto e fotografato nei dintorni di Modena, e la squadra mobile avrebbe iniziato a indagare sulla base delle segnalazioni ricevute da Chi l’ha visto?. In seguito, è ripercorsa la storia di Venturelli. Il ragazzo, prima di scomparire, avrebbe cercato su google “Luoghi dove scomparire”. Seguendo una guida online, è possibile che il giovane possa aver trovato rifugio a Helsinki?

Di più, nelle foto scattate a Modena da due giovani ragazze che avrebbero riconosciuto Venturelli, è ritratto anche Stefano Barilli, un altro giovane scomparso che potrebbe aver conosciuto Alessandro online. Una teoria circolata online dopo la pubblicazione delle foto è che il ragazzo insieme ad Alessandro potesse essere Lodo Guenzi, cantante e frontman del gruppo musicale Lo Stato Sociale. Contattato dalla redazione di Chi l’ha visto? Guenzi ha smentito: “Mi assomiglia, ma non sono io. Che impressione!” ha affermato.

Infine, un altro caso di un giovane scomparso: Kevin. Dopo un’adolescenza travagliata, Kevin era diventato un senzatetto. Ma la madre e la famiglia non hanno mai smesso di cercarlo, anche quando lui non voleva essere trovato. L’ultima a vederlo è stata sua sorella, che gli ha offerto asilo in un momento di difficoltà. Racconta che Kevin voleva riprendere in mano la sua vita. Poi, però, il ragazzo è nuovamente sparito.

La scomparsa di Domenico Anzo, il caso di Benno Neumair

Domenico Manzo, noto come Mimì, è scomparso di notte da Prata di Pordenone, e le sue sorelle sono ospiti in studio. Purtroppo, l’uomo ancora non si trova, e in paese rimbalzano voci inquietanti. Mimì sarebbe stato minacciato di morte più volte in passato, prima di sparire misteriosamente. Il caso era già stato trattato in passato da Chi l’ha visto? prima di questa sera, 31 marzo. Era stata la figlia a denunciare la scomparsa di Mimì, dopo che il padre si era allontanato di casa innervosito da una festa improvvisata organizzata dalla ragazza.

La storia sta prendendo una brutta piega. Si racconta che la notte della scomparsa di Mimì sia stata sentita una donna che urlava “Cosa avete fatto?” in strada. E negli ultimi giorni, una nuova pista avrebbe condotto la polizia a indagare nei pressi di alcune catacombe abbandonate, luogo di ritrovo di senzatetto e sbandati.

Intanto arriva un aggiornamento da Milano: i giovani fotografati e scambiati per Alessandro Venturelli e Stefano Barilli non sono i ragazzi scomparsi. Subito dopo, si torna a parlare del caso di Benno Neumair, il giovane che avrebbe ucciso i genitori Peter Neumair e la moglie Laura Perselli. Dal giorno della scomparsa a oggi sono emersi numerosi dettagli sul caso. Fra cui una diagnosi di schizofrenia paranoide con deriva violenta nei confronti di Benno. Si paventa, pertanto, la possibilità che Benno sia dichiarato incapace di intendere e di volere.

Seguono aggiornamenti sul caso di Khrystyna Novak, che da un caso di scomparsa è divenuto un caso di omicidio, per il quale è stato accusato l’ex ragazzo della Novak, Francesco. Airam, l’attuale fidanzato di Khrystyna ne è certo: Francesco è certamente coinvolto. Così, la redazione di Chi l’ha visto? ha parlato anche con Francesco. Il quale ha raccontato che Airam sarebbe stato coinvolto in un piano per portare a termine una rapina milionaria. Chi dei due sta dicendo la verità?

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it