x

Connect with us

x

Intrattenimento

Fratelli di Crozza 9 aprile 2021, parodie e monologhi della puntata

Fratelli di Crozza 9 aprile, la quinta puntata del 2021 dopo l'interruzione causa Covid per il one man show di Maurizio Crozza. Tutte le parodie e i monologhi.

Pubblicato

il

Fratelli di Crozza 9 aprile
Fratelli di Crozza 9 aprile, la quinta puntata del 2021 dopo l'interruzione causa Covid per il one man show di Maurizio Crozza. Tutte le parodie e i monologhi.
Condividi su

Nove ha trasmesso questa sera, 9 aprile 2021, la quinta puntata della nuova edizione di Fratelli di Crozza. Il comico genovese Maurizio Crozza torna in onda alle 21.25 con le sue improbabili parodie di personaggi del mondo politico e dello spettacolo.

Lo stop a causa dei molti casi di positività al covid riscontrati nell’entourage del comico è durato ben due settimane, che si sono sommate alla prevista sospensione pasquale decisa da  ITV Movie e Discovery Italia.

Lo show riprende, oggi, da dove si era interrotto venerdì 19 marzo, proponendo tante nuove imitazioni e parodie basate sui fatti salienti della settimana appena trascorsa. 

Vi ricordiamo che potete seguire la quinta puntata di Fratelli di Crozza in diretta streaming sul sito discovery+; dove saranno caricate anche le singole imitazioni estrapolate da ogni puntata dell’edizione.

Fratelli di Crozza 9 aprile, la diretta

Inizia la puntata, Maurizio Crozza entra in studio, e racconta le ultime affermazioni di Mario Draghi riguardo le questioni nazionali: su tutte, quelle relative i vaccini. Draghi se la sarebbe presa con “giovani psicologi che saltano la fila definendosi operatori sanitari”.  Quindi, inizia la parodia di Crozza-Draghi.

Andrea Zalone, spalla storica di Crozza, come di consueto, lo intervista, mentre un incredulo Crozza-Draghi risponde in merito. “Ma chi ha detto di far vaccinare questi trentacinquenni operatori sanitari? Ah… io? Sarà stato uno dei ragazzi… uno dei ministri” afferma Crozza-Draghi. Al suo fianco, quindi, arriva anche Crozza-Locatelli. Ma non appena il professor Crozza-Locatelli inizia a parlare, come di consueto, usando un linguaggio inutilmente desueto e aulico, Crozza-Draghi si dilegua di soppiatto.

In seguito, terminate le imitazioni, Crozza inizia un nuovo monologo sempre inerente i vaccini. In particolare, mostra grafici e dichiarazioni proposte ai media dal Generale Figliuolo; di cui, quindi, Crozza inizia la parodia. Crozza-Figliuolo è evidentemente provato, dato che le sue affermazioni sono spesso deliranti. “Siamo una Ferrari con le gomme sgonfie, ma ne abbiamo tante di gomme. Ma qui mi fermo. Mi fermo? Che dico?” chiede indecisissimo Crozza-Figliuolo a un consigliere fuori camera. 

Tornato in studio, Crozza si esibisce con una canzone Blues a tema vaccini. “Astrazeneca puoi darla al tuo cane a colazione. Confusione! Qua c’è solo confusione” canta Crozza.

Fratelli di Crozza 9 aprile, l’Europa “in confusione”

Di ritorno da una breve interruzione pubblicitaria, Crozza racconta in un nuovo monologo l’evento della settimana. Durante un incontro ufficiale, Ursula Von Der Leyen è stata lasciata in piedi, mentre il presidente Turco Recep Tayyip Erdoğan e il rappresentante degli stati europei, il Belga Charles Michel, erano seduti. Quindi, si torna a parlare di politica nazionale, con l’imitazione del ministro Renato Brunetta. Crozza-Brunetta si lamenta contro i giornalisti che lo offendono in continuazione. “Io lavoro quindici ore al giorno, poi vado alla vigna, poi torno a casa e mi metto a dormire con mia moglie che mi canta la ninnananna. E mi dice che sono un eroe” afferma.

Segue la parodia dell’imprenditore Alberto Forchielli, che di recente si è trovato in quarantena in Cina; costretto nella sua stanza di albergo con un braccialetto elettronico. “Non mi rifanno il letto, ho il lenzuolo che ha la Sindone. E a me è andato bene, in aeroporto hanno messo due giapponesi nell’abbattitore a -20 gradi come il sushi” esclama Crozza-Forchielli. “Il braccialetto è connesso a un drone dotato di missili terra-aria. Se cerchi di levarlo ti taglia la mano” continua.

Il caos sui vaccini è nuovamente al centro del monologo successivo di Crozza. In Lombardia, in particolare, la situazione è sempre più fuori controllo. Intanto, il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana è indagato per false dichiarazioni e autoriciclaggio, in seguito al rinvenimento di conti all’estero a suo nome da 2.5 milioni di Euro. Peraltro,  vincolati a una firma della madre di Fontana ritenuta falsa. “Non riesco proprio a falsificarla la firma di mia mamma, ha un ricciolino alla fine difficilissimo da imitare”.

Fratelli di Crozza 9 aprile

La parodia di Antonino Spirlì

Rientrando da un’interruzione pubblicitaria, Crozza propone la parodia di Antonino Spirlì, presidente della Regione Calabria. L’imitazione si basa, in particolare, su una live pubblicata sui social da Spirlì, in cui dialogava con i suoi followers online chiedendo loro cosa avessero mangiato a cena. “Agata, bresaola sul letto di rucola. Giovanni, rucola sul letto di Agata… beato te Giovanni. Io sono 5 anni che non batto chiodo” dichiara Crozza-Spirlì.

Segue una nuova parodia di Carlo Calenda, candidato a sindaco di Roma. Crozza-Calenda si presenta dotato di spara foglie per ripulire la città dalla spazzatura. “So tre mesi che giro intorno alla spazzatura, io in cassonetti li esploro, li esamino. Mi hanno preso per un senzatetto, so dirvi se in una bacinella di plastica ci stavano le cicoriette o i broccoli!” afferma Crozza-Calenda.

Infine, l’imitazione di Flavio Briatore, di recente protagonista di diversi video sui social. E di un’intervista da Bianca Berlinguer in occasione di Cartabianca. Come di consueto, Crozza-Briatore inveisce contro i politici, sbaglia nomi e inventa termini. Inoltre, questa sera prepara il suo brevettato “Bullet Coffee”. Fra gli ingredienti, vitamine in polvere, caffè e burro frullato. Le sue posizioni sono affini a quelle di no vax e no mask nella maggior parte dei casi. E poi, Crozza-Briatore non ha timore di rilasciare dichiarazioni compromettenti. “Ci vuole più burro in questo caffè, non riesco a ingranare senza” esclama.

Infine, Crozza dedica la puntata al Principe Filippo, duca di Edimburgo, scomparso oggi. “Ma tranquilli, la regina Elisabetta è talmente longeva, che credo si risposerà” conclude Crozza.

 


Condividi su

Appassionato di Cinema e Serie TV, di libri e di fumetti, di video e di videogiochi. Di avventure, si può dire riassumendo. Non ama molto dormire, ma a volte lo costringono. Del resto, gli servirebbero delle "vite extra" per seguire tutti i suoi hobby e interessi. Intanto, fa quel che può con quella che ha: scrive, disegna, registra video, ogni tanto mangia. A tal proposito, potrebbe sopravvivere mangiando solo pizza. Se serve, anche pizza estera, quando viaggia. Sì, anche quella con sopra l'ananas.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it