x

Connect with us

x

Intrattenimento

Supernanny: prima puntata, Lucia Rizzi incontra la famiglia Zanfardino

Nella puntata d'esordio Lucia Rizzi arriva in Puglia per incontrare la famiglia Zanfardino. Aiuta Carmen e Daniele fornendo loro dei preziosi consigli.

Pubblicato

il

Supernanny prima puntata
Nella puntata d'esordio Lucia Rizzi arriva in Puglia per incontrare la famiglia Zanfardino. Aiuta Carmen e Daniele fornendo loro dei preziosi consigli.
Condividi su

Su Discovery+ è disponibile la prima puntata di Supernanny. Gli appuntamenti della prima stagione vengono anche trasmessi in chiaro ogni domenica su Nove in prime time, a partire dal 25 aprile. Lucia Rizzi torna in televisione, dopo qualche anno di assenza, per aiutare nuovamente delle famiglie in difficoltà nella gestione dei figli. Trascorrendo con loro quattro giorni la tata individua gli aspetti da migliorare e fornisce ai genitori preziosi consigli.

Supernanny Zanfardino

Supernanny prima puntata, la famiglia Zanfardino

Nella prima puntata Lucia Rizzi deve raggiungere Barletta per incontrare la famiglia Zanfardino. Daniele, il capofamiglia, è un vigile del fuoco mentre la moglie Carmen lavora in un negozio di cosmetica. Hanno due figlie Alessia, 9 anni, e Sofia, 4 anni.

I genitori raccontano di essere una famiglia felice ma a volte hanno difficoltà nel gestire le bambine. Carmen in particolare ha un rapporto conflittuale con Alessia perché è determinata ma spesso capricciosa. Ed è inoltre dipendente dal cellulare. Sofia invece utilizza ancora il biberon.

Supernanny prima puntata famiglia Zanfardino

Supernanny, il primo giorno

Carmen e Daniele spiegano di aver chiesto l’aiuto della Supernanny perché riconoscono che le hanno viziate a causa del loro approccio troppo permissivo.

La Supernanny durante il primo giorno di permanenza in famiglia, si limita ad osservare una loro giornata tipo per individuare i punti su cui andare a lavorare.

Daniele porta con sé Sofia a fare la spesa mentre Carmen invita Alessia ad utilizzare il cellulare perché è impegnata nella preparazione del pranzo. La bambina però si infuria quando scopre che la madre sta ascoltando i suoi messaggi. Cerca addirittura di scappare di casa ma Carmen riesce ad afferrarla lungo le scale. Una volta rientrato a casa Daniele cerca di consolare la primogenita.

Prima di andare a dormire Alessia legge alcune pagine di un libro mentre Sofia insiste nel vedere dei cartoni animati.

Supernanny confronto con i genitori

Supernanny prima puntata, il confronto con i genitori

Dopo il primo giorno di osservazione per Lucia Rizzi è giunto il momento di confrontarsi con i genitori. La famiglia Zanfardino non riesce a stabilire dei ruoli precisi.

Alessia si scontra spesso con la madre in quanto vorrebbe essere adulta. Daniele e Carmen vengono rimproverati perché una bambina non dovrebbe possedere uno smartphone, al massimo un cellulare che abbia solo funzioni basilari.

Dopodiché la tata organizza una gita al mare. Le bambine si divertono a giocare con l’aquilone insieme al padre. Quando è però giunto il momento di cenare si ripresentano le stesse dinamiche. Carmen non riesce a gestire i capricci di Alessia e Sofia ma stavolta interviene la Supernanny. Le spiega che ha sempre un approccio negativo nei confronti della bambine e tale atteggiamento da origine alle tensioni perché abbassa la loro autostima.

Lucia Rizzi Sofia

Supernanny, i consigli di Lucia Rizzi

Lucia Rizzi comunica a Daniele e Carmen che l’indomani Alessia andrà a fare la spesa da sola. La madre è preoccupata ma deve riporre in lei maggiore fiducia. La accompagnano fino all’ingresso del negozio e rimangono ad aspettare fuori senza perderla però di vista. La bambina ha portato con sé la lista dei prodotti da comperare.

L’ostacolo più difficile per gli Zanfardino è obbligare Alessia a privarsi della connessione internet al cellulare. Durante il confronto, seppur con qualche difficoltà iniziale, la bambina riesce ad accettare la decisione. Come premio i genitori invitano a casa le sue amichette perché deve abituarsi ad instaurare legami fisici e non virtuali con i propri coetanei.

Con la sua esperienza la tata riesce poi a convincere Sofia ad abbandonare il biberon perché a 4 anni deve bere nel bicchiere con la cannuccia. La piccola è fiera di dimostrarle di essere capace di poterne fare a meno.

La Supernanny prima di andare via ha preparato per Alessia e Sofia una sorpresa. Ha fatto recapitare delle piantine che le bambine si divertono a sistemare nei vasi. La puntata si conclude con i saluti finali.

 

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Giugno 2022
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it