Connect with us

Intrattenimento

Chi l’ha visto? 19 maggio 2021, nuovo testimone per il caso Denise Pipitone

Stasera, 19 maggio 2021, a Chi l'ha visto? il caso di Riccardo Giuliani, scomparso da Busto Arsizio pochi giorni prima delle sue nozze.

Pubblicato

il

chi l'ha visto stasera 19 maggio
Stasera, 19 maggio 2021, a Chi l'ha visto? il caso di Riccardo Giuliani, scomparso da Busto Arsizio pochi giorni prima delle sue nozze.
Condividi su

Questa sera, 19 maggio 2021, va in onda in prime time su Rai 3 una nuova puntata di Chi l’ha visto?. Federica Sciarelli conduce il programma che rintraccia persone scomparse anche attraverso le segnalazioni del pubblico da casa.

Sono previsti nuovi aggiornamenti da Mazara del Vallo, dove nel 2004 è scomparsa misteriosamente Denise Pipitone. E’ infatti emerso un nuovo testimone chiave, la cui identità è al momento tenuta nascosta; ma l’avvocato della Maggio, Giacomo Frazitta, è in possesso di una lettera; in cui il testimone afferma di sapere la verità da 17 anni, ma di non aver detto nulla “per paura delle conseguenze”.

Inoltre, si torna sul caso di Riccardo Giuliani, scomparso da Busto Arsizio pochi giorni prima delle sue nozze. L’uomo aveva già predisposto e pagato il banchetto di nozze, il che allontana l’ipotesi di un ripensamento sul matrimonio. Inoltre, una testimone ha rinvenuto l’auto di Giuliani nelle vicinanze della sua abitazione.

Vi ricordiamo che potete vedere la puntata di Chi l’ha Visto? anche in streaming su internet, tramite il servizio gratuito RaiPlay.

Chi l'ha visto stasera 19 maggio

Chi l’ha visto stasera 19 maggio, la diretta

La lettera scritta all’avvocato di Piera Maggi, Giacomo Frazitta, da un anonimo sarà mostrata nel corso della puntata. In essa, sono contenute novità sul caso di Denise Pipitone, mai venute alla luce in 17 anni.

Prima, però, sono comunicati aggiornamenti su altri casi trattati dal programma. Il papà di Cristina, scomparso nella periferia di Milano a torso nudo dall’ospedale, è stato ritrovato grazie alle segnalazioni degli spettatori.

Poi, un caso di emergenza da Cabras (OR) in Sardegna. Marina Castangia, donna di 60 anni, è scomparsa. Suo fratello, a cui è molto legata, non riesce a comunicare con lei da oltre tre mesi. 

Chi l’ha visto stasera 19 maggio, il caso Pipitone: la lettera anonima

La lettera anonima pervenuta all’avvocato Frazitta è lunga ben 3 pagine, densa di dettagli e particolari. Prima di approfondirne il contenuto, sono mandate in onda nuove intercettazioni inedite di telefonate tra Anna Corona e sua figlia Jessica Pulizzi.

Leggi anche --->  Linea Verde 6 novembre, anticipazioni: i conduttori viaggiano alla scoperta della Valle Santa

Nel corso degli anni le teorie sollevate sulla sparizione di Denise Pipitone sono state numerose. Addirittura, si disse che la madre, Piera Maggio, poteva essere coinvolta in un giro di film pedopornografici (teoria smentita in breve tempo). Le indagini condotte a Mazara del Vallo, raccontano alcuni dei militari incaricati delle ricerche nel 2004, furono minuziose.

Alberto Pisa, ex procuratore capo di Marsala, ha rilasciato una nuova intervista a Chi l’ha visto?. “E’ una vicenda che nasce nell’ambito familiare, l’ho sempre sostenuto. Jessica Pulizzi riteneva la bambina e la madre, la Maggio, responsabili dello sfascio della sua famiglia. La nostra teoria fu che la Pulizzi rapì la bambina per consegnarla a una comunità di sinti.” afferma Pisa.

Quindi, un testimone che preferisce rimanere anonimo conferma che nel 2004 la famiglia Corona godeva della protezione della polizia. E, persino, che il capofamiglia Claudio Corona aveva contatti con le maggiori cosche mafiose siciliane.

Chi l’ha visto stasera 19 maggio, le indagini sul caso Pipitone: Battista della Chiave

Laura Santarelli, interprete LIS, dichiara la sua solidarietà nei confronti della traduttrice e interprete della procura di Mazara del Vallo citata nella puntata del 12 maggio di Chi l’ha visto?.

“Ci scusiamo se è sembrato che addossassimo a lei le colpe dell’errata interpretazione. Il soggetto Battista della Chiave parlava con un codice linguistico particolarmente difficile da comprendere.” afferma.

In studio è presente anche Antonio Di Marco, sordomuto dalla nascita ed esperto di vari dialetti della lingua dei segni. Quindi, come nel corso del. la puntata del 12 maggio, gli esperti esaminano i filmati contenenti le dichiarazioni di della Chiave. Questa volta, quelli con l’interprete chiamata dall’avvocato Giacomo Frazitta.

Infine, è approfondito il testo della lettera anonima. Oltre a dichiarare di sapere la verità da 17 anni, e di non aver parlato per paura delle conseguenze, l’autore del testo afferma anche altro.

Inoltre, la madre di Denise, Piera Maggio, ha chiesto all’anonimo di palesarsi, per aiutare ulteriormente lo svolgimento delle immagini.

Chi l’ha visto stasera 19 maggio, il caso di Riccardo Giuliani, la scomparsa di Bruno Romano

L’auto di Riccardo giuliani, scomparso da Busto Arsizio, è stata ritrovata. Il ragazzo, invece, è ancora scomparso. E’ stata una telespettatrice di Chi l’ha visto? a riconoscere l’autovettura, parcheggiata nelle vicinanze della sua abitazione.

La macchina è parcheggiata regolarmente in via Bontempelli, nei pressi di un boschetto; e sul sedile c’è la giacca di Giuliani. Dato che i vetri sono appannati, i Carabinieri temono che possa esserci qualcuno nella macchina. Ma fortunatamente l’auto è vuota. Tuttavia, il portafoglio di Riccardo, con tutti i suoi documenti, sono rimasti nella vettura.

Leggi anche --->  Reazione a Catena, il torneo: i Monelli e le Pizze a Pezzi conquistano la semifinale

Dopo una breve interruzione pubblicitaria, Chi l’ha visto? torna a trattare il caso del piccolo Bruno Romano, scomparso da Roma a 12 anni di età nel 1995. Il primo e principale indiziato all’epoca fu un uomo di nome Marco Accetti.

Le sorelle di Romano, Mariangela e Silvia, sono presenti in studio; data l’accresciuta attenzione mediatica sul caso di Denise Pipitone, chiedono che anche sulla scomparsa di Bruno possano essere approfondite e riaperte le indagini.

La scomparsa di Filippo Scaduto, la svolta sul caso di Lisa Gabriele

Filippo Scaduto è scomparso ad aprile 2021. E’ sua madre a parlare con la redazione di Chi l’ha visto? preoccupata perchè non sente suo figlio da diverso tempo. Prima della scomparsa, è stato visto a Fano, dove viveva, in compagnia di una donna non identificata, e con due cani.

Quindi, la svolta sul caso della morte di Lisa Gabriele. Un ex poliziotto, Maurizio Abate, è stato iscritto nel registro degli indagati. Curiosamente, si tratta dello stesso uomo identificato in una lettera anonima giunta agli inquirenti mentre le indagini erano ancora in corso. L’uomo è intervistato da Chi l’ha visto? ma non ha rilasciato dichiarazioni importanti. E nega ogni coinvolgimento.

Abate avrebbe avuto un movente rilevante: una relazione clandestina con Lisa Abate.

Infine, è trattato il caso di Valerio, detto “Tete“. Molto benvoluto da colleghi e amici, Valerio è un infermiere di Ferrara. Tutto sembrava andare bene, ma nessuno lo vede o lo sente dall’8 maggio 2021. Pochi giorni fa, purtroppo, Tete è rinvenuto morto nelle acque del Po.

Chi l'ha visto stasera 19 maggio

La morte di Nadia Chiarello

Nadia Chiarello è morta ormai 35 anni fa. Sua sorella, però, non si è mai rassegnata al fatto, e ancora oggi chiede che si faccia luce sul misterioso caso. “Mio padre è morto senza sapere la verità. Per lui è stata una sofferenza grandissima” dichiara la donna.

Il caso del cosiddetto Mago Candido è stato già trattato da Chi l’ha visto?. L’uomo si faceva pagare da ignari per “rimuovere il malocchio, curare le malattie” e altre pratiche prive di fondamenti scientifici. “Io ho fatto solo del bene, porterò tutti in tribunale. Sarò assolto.” dichiara Mago Candido alle telecamere della trasmissione.

Tuttavia, oggi Mago Candido è stato condannato a 4 anni di reclusione, e molti dei suoi beni sono stati confiscati. Era arrivato a chiedere fino a 300.000 Euro ai suoi clienti, che lui riferiva essere “Soddisfatti”.

 

 

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Dicembre 2022
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it