Connect with us

Intrattenimento

L’Atelier delle Meraviglie 27 maggio: i futuri sposi Marco e Desiree

La stilista Maria Celli aiuta delle coppie nella scelta dell'abito da indossare il giorno delle nozze.

Pubblicato

il

L Atelier delle Meraviglie 27 maggio Real Time
La stilista Maria Celli aiuta delle coppie nella scelta dell'abito da indossare il giorno delle nozze.
Condividi su

Giovedì 27 maggio su Real Time, è andato in onda un nuovo appuntamento de L’Atelier delle Meraviglie.

La stilista Maria Celli, assieme ai figli Alessia e Giampaolo ed il nipote Simone, accoglie i futuri sposi per aiutarli nella scelta dell’abito da indossare nel giorno delle nozze.

Nella puntata di oggi, intitolata Una notizia sconvolgente, i protagonisti Marco e Desiree, dal passato complicato. Nel frattempo Alessia aiuto il figlio e la sua fidanzata Siria a gestire le reazioni di Maria di fronte alla notizia che vogliono sposarsi.

l'atelier delle meraviglie 27 maggio Marco Desiree

L’Atelier delle Meraviglie, la diretta del 27 maggio

Nella puntata del 27 maggio Alessia arriva in Atelier per controllare che tutti stiano svolgendo le proprie mansioni, a partire dal figlio in reception alle sarte.

Si presentano poi in Atelier Marco e Desiree, in compagnia di amici e familiari. Lei ha 34 anni, viene da Roma e ha scelto Celli per trovare l’abito perfetto per il suo secondo matrimonio. Marco invece ha 31 anni è nato a Salerno e lavora come pizzaiolo.

Simone intanto raggiunge Giampaolo per confidargli di non aver ancora trovato il coraggio di dire alla nonna che lui e Siria vogliono sposarsi.

l atelier delle meraviglie 27 maggio Maria Celli

L’Atelier delle Meraviglie, Maria Celli

E’ il momento dell’incontro tra Desiree e Maria Celli. La stilista si mostra molto attenta e disponibile alle esigenze della futura sposa. Desiree le racconta che si sposerà l’11 settembre 2021 in Costiera Amalfitana. Il tema del matrimonio è il country. Il colore predominante della cerimonia è il lilla.

Desiree confessa a Maria Celli che lei e il suo futuro marito sono due ex obesi. Entrambi hanno perso molto peso ma ancora non si sentono a proprio agio con il loro aspetto fisico. Il primo abito che indossa Desiree è minimal ma con qualche dettaglio gioiello. Le lascia le spalle scoperte ed ha un’ampia gonna di tulle.

Giampaolo invece si occupa di Marco, che gli confida di essere molto dimagrito grazie anche ad un intervento chirurgico. Come primo abito, Marco indossa un look particolare. Oltre a dei mocassini color lilla, per rimanere in tema con il matrimonio, porta una giacca stravagante ton sur ton.

Alla prima prova però amici e parenti bocciano entrambe le proposte .

atelier Siria

L’Atelier delle Meraviglie 27 maggio, l’annuncio di Simone e Siria

Simone e Siria aspettano Maria Celli nel suo ufficio. Annunciano che hanno intenzione di sposarsi anche perché presto diventeranno genitori. Siria infatti aspetta un bambino.

Maria Celli è favorevole alle nozze a patto che siano consapevoli della loro scelta. Spera che il nipote abbia un matrimonio felice come il suo. Ha già in passato molto sofferto per la separazione della figlia Alessia e non vuole che lo stesso si ripeta con il nipote. Il motto della signora Maria nel matrimonio è “amarsi sempre, separarsi mai”.

Maria Celli avverte infine Siria (che le piacerebbe lavorare in Atelier) che non potrà mai assumerla in quanto nella sua azienda vuole solo consanguinei.

l atelier delle meraviglie 27 maggio Marco

La seconda proposta di abiti, la scelta della coppia

Per la seconda proposta Alessia ha in serbo per Desiree un abito classico in stile impero. Le copre le spalle, ha un leggero strascico ma non convince la cliente.

Marco invece vuole rinunciare alla giacca. Così Giampaolo gli propone due differenti look con gilet. Il primo gilet è grigio e a doppio petto, l’altro è bicolore, sul violaceo come il tema del matrimonio. Marco sceglie l’ultima proposta che anche i suoi familiari condividono.

A sorpresa invece Desiree sceglie alla fine un abito bianco, che aveva rifiutato in partenza. Non mancano però alcuni dettagli in lilla. Sono infatti presenti nel corpetto di pizzo, nella gonna e nel bouquet. La ragazza è molto emozionata anche se le sarebbe piaciuto condividere le sue sensazioni con la madre, che purtroppo è venuta a mancare.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it