Connect with us

Intrattenimento

Chi l’ha visto? 2 giugno 2021, le nuove indagini sulla scomparsa di Denise Pipitone

A Chi l'ha visto stasera, 2 giugno 2021, si torna a parlare di Denise Pipitone, in seguito al rinvenimento di nuove intercettazioni.

Pubblicato

il

chi l'ha visto stasera 2 giugno
A Chi l'ha visto stasera, 2 giugno 2021, si torna a parlare di Denise Pipitone, in seguito al rinvenimento di nuove intercettazioni.
Condividi su

Rai 3  trasmette questa sera, 2 giugno 2021, una nuova puntata di Chi l’ha visto?. Federica Sciarelli conduce l’appuntamento in prima serata e propone agli spettatori i casi di persone scomparse sul territorio nazionale.

E’ prevista, in particolare, la condivisione di nuovi aggiornamenti sul caso di Denise Pipitone, la bambina scomparsa nel 2004 a Mazara del Vallo. In seguito alla risonanza mediatica ottenuta recentemente, le indagini sono state riaperte e intensificate, e stanno emergendo nuove prove. Fra le quali, diverse intercettazioni compromettenti tra l’allora vicina di casa della famiglia Pipitone, Anna Corona, e sua figlia Jessica.

Non convincono, in particolare, alcune dichiarazioni di Jessica sulla vicenda. Il sospetto, riacceso dalle ricerche della redazione di Chi l’ha Visto? è che la famiglia Corona possa essere stata aiutata a uscire pulita dalle indagini da conoscenze.

Vi ricordiamo che potete vedere la puntata di Chi l’ha Visto? anche in streaming su internet, tramite il servizio gratuito RaiPlay.

Chi l'ha visto stasera 2 giugno

Chi l’ha visto stasera 2 giugno, la diretta

Il primo caso trattato in apertura è quello di Giuseppe Di Matteo, fatto rapire e poi uccidere dal pentito Giovanni Brusca perché figlio del pentito Santino Di Matteo. In particolare, Chi l’ha visto? trasmette le registrazioni dell’interrogatorio che portarono all’arresto di Brusca.

Poi, il ritrovamento di Eugenio Maria, scomparso circa un mese fa. Sono stati due telespettatori a rintracciarlo a Roma, e oggi è tornato a casa dalla madre, in provincia di Perugia. Segue il caso di Federico Paolo, scomparso lunedì scorso dall’Ospedale San Carlo di Milano. La madre lancia un appello: “Federico è fragile, è malato, è importante che lo rintraccino prima possibile”.

Seguono gli ultimi aggiornamenti sul caso di Angela Celentano. Una bambina che, similmente a Denise Pipitone, scomparve circa 20 anni fa in circostanze misteriose. L’avvocato della famiglia Celentano, Luigi Ferrandino, è in studio per commentare le indagini svolte nel corso degli anni.

Infine, si torna a trattare del caso di Denise Pipitone. Le telecamere della trasmissione hanno registrato l’accesa reazione di un uomo che, a Mazara del Vallo, ha offeso gli inviati e i cameraman della trasmissione. L’avvocato fi Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, in studio questa sera commenta e afferma che “E’ una parte marginale della città. La maggior parte dei cittadini si sta prodigando per aiutare nel ritrovamento di Denise”.

Chi l’ha visto stasera 2 giugno, il ruolo di Jessica Pulizzi nel caso di Denise Pipitone

Chi l’ha visto? stasera 2 giugno, propone nuovamente le registrazioni effettuate in tribunale nel 2006. L’ex fidanzato di Jessica Pulizzi, Fabrizio, ritrattò e modificò molte delle sue precedenti dichiarazioni riguardo un giorno in particolare. Nel 2006 una cimice della polizia lo registrò in compagnia della Pulizzi; e lui le chiese “ammazzasti tu a chidda? (Hai ucciso tu quella?)”. In aula, Jessica Pulizzi afferma che “chidda” si riferisce a una gallina.

Tra le dichiarazioni che Fabrizio ha modificato in aula, una riguarda proprio la presenza di galline nel luogo dove, il giorno della registrazione, Fabrizio e la Pulizzi si appartarono. Alla polizia, Fabrizio dichiara che non c’erano galline in quel posto. Poi, però, in aula è convinto che ci fossero. Infine, esclama più volte di non ricordare precisamente quel giorno. Possibile che l’ex della Pulizzi sia stato intimidito dalla Pulizzi e dalla famiglia Corona?

Un testimone che preferisce rimanere anonimo racconta che la famiglia Corona sarebbe molto temuta a Mazara del Vallo. E avrebbe rapporti con personaggi di malaffare, noti mafiosi.

Misteriosa anche la vicenda accaduta il giorno della scomparsa all’Hotel Ruggero II, dove lavorava Anna Corona. L’orario di uscita dal lavoro della Corona sarebbe stato falsificato da una collega; in questo modo, l’alibi della Corona verrebbe meno.

Il caso di Marina Castangia, Riccardo Giuliani

Marina Castangia è ormai scomparsa da febbraio 2021. Il fratello, nel corso della scorsa puntata di Chi l’ha Visto? ne ha denunciato la scomparsa. Ma, ad oggi, il caso resta misterioso. Marina viveva da tempo a casa di un uomo, Antonino, che ad oggi si era sempre negato alle telecamere della trasmissione. 

Questa sera la trasmissione mostra le prime immagini di Antonino, che nel frattempo ha rilasciato delle dichiarazioni. “Io la sto cercando, sono preoccupato. Penso che non ragioni. Non so cosa dire a Marina. Fatti sentire.” afferma.

La puntata prosegue mostrando le ricerche di Riccardo Giuliani, scomparso da Busto Arsizio pochi giorni prima del suo matrimonio. Una nuova pista vorrebbe Riccardo in Svizzera, fuggito per cambiare vita e lavoro. In effetti, non è impossibile, mostrano gli inviati, viaggiare tra Italia e Svizzera senza essere controllati. E, quindi, senza avere con sè i documenti, che Riccardo ha lasciato in Italia.

Saman potrebbe essere morta, il caso di Tiziana Cantone

Il caso di Saman, intanto, si complica e volge per il peggio. La ragazza è scomparsa in seguito a un tentativo dei suoi familiari di darla in moglie a un compatriota Pakistano contro la sua volontà. Saman è così ospitata in una comunità, ma quattro mesi dopo, stranamente, torna dalla famiglia. Da allora, nessuno sa più nulla di lei, e l’intera famiglia è tornata in Pakistan. Si pensa che Saman sia ormai morta, uccisa dai genitori.

Quindi, Franco, senzatetto di Roma che chiede a tutti “cento lire e un piatto di pasta con le cozze” è ancora scomparso. Sarebbe stato fotografato di recente in centro a Roma, ma poi l’uomo è nuovamente sparito. Suo fratello è disperato, e ogni giorno lo cerca per tutta la città.

Infine, è raccontata la vicenda di Tiziana Cantone, trovata morta nella cantinetta di casa sua, in seguito a una estenuante battaglia legale. Video privati che la riprendevano erano stati diffusi contro la sua volontà, rovinando la sua vita e la sua reputazione.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it