x

Connect with us

x

Intrattenimento

Pomeriggio Cinque diretta 6 settembre: torna Barbara D’Urso con la nuova edizione

Torna oggi il programma quotidiano di Barbara D'Urso che va in onda in versione ridotta ma con alcune novità.

Pubblicato

il

Pomeriggio Cinque 6 settembre Canale 5
Torna oggi il programma quotidiano di Barbara D'Urso che va in onda in versione ridotta ma con alcune novità.
Condividi su

Lunedì 6 settembre, in diretta dalle 17:35 su Canale 5, va in onda la prima puntata della quattordicesima edizione di Pomeriggio Cinque con Barbara D’Urso. Accanto a lei le opinioniste fisse Eva Grimaldi e Annalia Venezia.

La conduttrice torna in onda in questa stagione televisiva con il solo programma quotidiano, che ha inoltre subito un taglio di 20 minuti. La D’Urso infatti non è più al timone di Domenica Live e Live non è la D’Urso che come vi avevamo anticipato sono stati sostituiti con altri programmi. La Rete ha infatti optato per un restyling del palinsesto autunnale.

Per la nuova edizione Pomeriggio Cinque ha scelto una nuova sigla e uno studio in parte rinnovato. Continua ad occuparsi di temi di cronaca e di attualità.

Questa settimana inoltre non affronta il competitor La Vita in diretta che prende il via lunedì 13 settembre.

Pomeriggio Cinque 6 settembre gratta e vinci

Pomeriggio Cinque, la diretta del 6 settembre

Nella diretta del 6 settembre Barbara D’Urso saluta il pubblico ritrovato e mostra fieramente il nuovo studio televisivo. Dopo aver confidato di essere emozionata come il primo giorno, riassume gli argomenti che affronterà durante la prima puntata.

Si inizia con la storia del tabaccaio cinquantasettenne che è fuggito dopo aver rubato il gratta e vinci del valore di 500.000 euro ad una signora di 69 anni. E’ stato fermato a Fiumicino mentre era in partenza per le Canarie. L’uomo ha spiegato agli inquirenti di essere lui la persona truffata e di voler sporgere una contro denuncia. E’ emerso inoltre che la titolare dell’attività è in realtà la moglie dalla quale si sta separando.

La conduttrice si sposta sull‘incendio che ha devastato il grattacielo di Milano. Si collega con la famiglia Cossu, che abitava lì. Serena Zorino e Roberto Cossu, i genitori, raccontano che attualmente vivono in abitazioni separate in attesa di comprendere quanto accadrà in futuro. Il figlio maggiore infatti è ospitato dai nonni.

Secondo le indagini l’incendio sarebbe scaturito da una bottiglia vuota di vetro, posta su un terrazzino. I riflessi del sole su di essa avrebbero dato origine al fuoco. Il palazzo inoltre sarebbe rivestito da un materiale non ignifugo, bensì altamente infiammabile.

Pomeriggio Cinque 6 settembre rissa in chiesa

Pomeriggio Cinque, la rissa ad Acireale

Il terzo argomento affrontato a Pomeriggio Cinque è la rissa avvenuta ad Acireale durante una comunione. Protagonista è una coppia di genitori separati per i posti assegnati in Chiesa.

A placare la lite un vicebrigadiere non in servizio che si trovava in Chiesa per la Prima Comunione del proprio figlio. Rimasto ferito da un colpo di pistola alla testa è attualmente ricoverato in ospedale in gravi condizioni e al momento la prognosi è riservata. L’inviata della D’Urso riferisce che rischierebbe la paralisi permanente.

Pomeriggio Cinque analisti

Pomeriggio Cinque, gli analisti

Nella seconda parte della trasmissione, Barbara D’Urso mostra due postazioni in cui sono schierati degli “analisti” che commenteranno i fatti del giorno.

Sono presenti nella puntata d’esordio Maurizio Belpietro, Michele Cucuzza, Hoara Borselli, Simona Branchetti, Candida Morvillo e Klaus Davi. In collegamento è presente anche Rita Dalla Chiesa. 

Nessuno dei presenti crede alla versione del tabaccaio che dichiara di essere lui il truffato. Al momento, a causa delle indagini, né lui né la signora possono riscuotere la somma del gratta e vinci.

Altro tema è la protesta dei No Vax che stanno manifestando contro il Green Pass e contro l’obbligo del vaccino e della terza dose. 

Belpietro spiega che in Paese che possa definirsi democratico non può essere imposto un obbligo vaccinale. Secondo i dati il 72.5% della popolazione è vaccinata. Se a questi si aggiungono coloro che hanno ricevuto solo la prima dose il dato sale all’80.1%.

Si è pertanto raggiunta l’immunità di gregge tanto auspicata nei mesi scorsi. Di conseguenza gli analisti condividono l’opinione che i No Vax rappresentano un gruppo molto ristretto di persone. 

Si cambia radicalmente argomento con il murales dedicato Raffaella Carrà che si trova a Barcellona. Dei vandali hanno sfregiato l’opera ricoprendola di scritte omofobe.

Barbara D’Urso annuncia inoltre la morte di Jean- Paul Belmondo e della moglie di Dodi Battaglia avvenute oggi.

Pomeriggio Cinque 6 settembre good news

Pomeriggio Cinque 6 settembre, le Good News

Un altro elemento di novità introdotto da Barbara D’Urso è rappresentato dalle Good News ovvero di “buone notizie” al quale dedica lo spazio di chiusura.

La notizia della prima puntata riguarda un gruppo di poliziotti che si sono recati presso l’abitazione di un anziano di Livorno per preparargli il pranzo. Il signore aveva telefonato alle forze dell’Ordine perché non mangiava da giorni.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it