Connect with us

Intrattenimento

Zelig diretta 9 dicembre: tutti i comici sul palco nell’ultima puntata

Ultimo appuntamento per festeggiare i 25 anni del celebre show dedicato alla comicità. Al timone Incontrada e Bisio.

Pubblicato

il

Zelig 9 dicembre 2021
Ultimo appuntamento per festeggiare i 25 anni del celebre show dedicato alla comicità. Al timone Incontrada e Bisio.
Condividi su

Giovedì 9 dicembre, dalle 21.25 su Canale 5Vanessa Incontrada e Claudio Bisio conducono la quarta ed ultima puntata di Zelig. Dato il successo del programma Zelig si allunga di una settimana.

Nell’ultimo appuntamento salgono sul palco Gabriele Cirilli, Leonardo Manera, Teresa Mannino, i Senso d’Oppio, Max Angioni e tanti altri.

Zelig 9 dicembre kevin scannamanna

Zelig, diretta 9 dicembre, ultima puntata

Nella diretta del 9 dicembre Vanessa Incontrada e Claudio Bisio, dopo i saluti di rito, accolgono sul palco Max Angioni che interpreta Kevin Scannamanna. Racconta di aver partecipato a molti talent show e già si immagina in Honduras a L’Isola dei famosi. Simula il classico lancio dall’elicottero e i collegamenti con Ilary Blasi.

Zelig 9 dicembre pino dei palazzi

Torna a Zelig Pino dei Palazzi che si è sposato con una donna che ha soprannominato Sissi in quanto ad ogni richiesta risponde quasi sempre “sì sì”. Il prete che li ha uniti in matrimonio è Don Silvio Sassi, che ha un piccolo difetto di pronuncia. Ha infatti la s fischiante. Gli amici hanno regalato una lavatrice vintage che risale al 1975. Oltre ad essere molto datata, è molto rumorosa.

Entra in scena Simone Barbato che consegna a Bisio il foglietto contenente ciò che andrà ad imitare. Simula la bandierina del calcio d’angolo e la pallina della roulette.

Zelig 9 dicembre Teresa Mannino

Zelig, Teresa Mannino, Marta e Gianluca

Torna Teresa Mannino che invita ironicamente il pubblico a togliere i cellulari in quanto abbiamo vissuto attaccati agli smartphone per due anni. Si sofferma poi sugli sprechi alimentari perché ogni anno vengono gettate tonnellate di cibo. I rifiuti organici non sono prodotti solo dalle industrie ma anche dai singoli individui che prima riempiono il frigorifero e poi lasciano scadere gli alimenti. 

Racconta poi che è sempre più complicato fare la spesa a causa dei numerosi tipi di prodotti, da quelli bio a quelli senza glutine.

Zelig marta e gianluca

E’ il momento dello speed date di Marta e Gianluca. Interpretano Livia di Ascoli e Pistacchio di Bronte. Lei racconta di avere tatuaggi e piercing. Lui invece ha due bypass. I prossimi sono Dolores di Pamplona che non perdona e Guido di Campobasso che se vede un toro se la fa addosso. Il sogno erotico di lei è di farlo con un Watusso alle falde del Kilimangiaro, a lui invece basta da Trieste in giù.

Leggi anche --->  Ballando con le stelle 17 dicembre: prima finale, ripescata Luisella Costamagna, salta Francesca Chillemi

Seguono Azzurra di Terni e Nero di Seppia. Lei ha creato un’associazione finalizzata alla salvaguardia delle belle donne. E’ il turno di Claudio Bisio nel ruolo di “Gemeone, il maniaco di Parco Sempione”. Vanessa Incontrada invece interroga Gianluca su Noè, Giulio Cesare e sulla celebre pillolina blu.

Zelig maurizio lastrico

Zelig, 9 dicembre, Lastrico, i Senso d’Oppio, Manera

Sale sul palco il genovese Maurizio Lastrico che prende ironicamente in giro i suoi concittadini, che faticano a lasciarsi andare. Sono avari ma hanno anche dei pregi. Sono il pesto, la focaccia, la viabilità autostradale. La madre inoltre racconta a tutti che è la madre di Maurizio Lastrico per ottenere degli sconti al supermercato.

Entrano in scena i Senso d’Oppio. Il cameraman Franco è pronto a girare il videoclip. Pietro, in divisa militare, interpreta In Ginocchio da te di Gianni Morandi.

Zelig mauro mauro colombo

Claudio Bisio accoglie il sessuologo “Mauro Mauro Colombo”, ovvero Leonardo Manera. Racconta che quasi tutti hanno problemi nell’intimità. Sono pochissimi quelli che hanno una vita amorosa realmente felice. Invita gli uomini a smettere a 35 anni, le donne invece a 25. Bisio passa alle domande dei telespettatori. Kevin chiede un consiglio affinché i rapporti intimi siano più duraturi. Colombo gli consiglia di avere rapporti una volta l’anno quando scatta l’ora legale.

Zelig 9 dicembre enrico bertolino

Zelig, Bertolino, Cirilli, Ornano, Cupani

E’ il turno di Enrico Bertolino che ha preparato un monologo sulla pandemia, dalla quale non siamo ancora completamente usciti. Ricorda che nei mesi lockdown la figlia non lo riconosceva in quanto prima dello stop era sempre in giro per l’Italia per lavoro. Passa poi al tema della resilienza che gli italiani mostrano quotidianamente anche nei piccoli gesti.

Gabriele Cirilli torna a Zelig esclamando la sua celebre frase: “Chi è tatiana?”. Il suo monologo si sofferma sulla dieta, che sta seguendo da mesi per rimettersi in forma. Spiega però che alcune volte chi è a dieta deve mangiare alimenti insipidi come le gallette di riso che sanno di polistirolo. Fondamentale è anche la palestra. In molti poi ricorrono anche alla chirurgia estetica che spesso stravolgono la fisionomia delle persone.

Zelig 9 dicembre ornano

Antonio Ornano vuole festeggiare con il pubblico il dodicesimo compleanno del figlio. Nota che nel corso degli anni il ragazzo è sempre più biondo, si avvicina sempre più dalle sembianze nordiche. Crede che sia nato dalla relazione della moglie con un finlandese durante un suo viaggio di lavoro. La figlia invece è un incrocio tra Naomi Campbell e Beyoncé. Anche in questo caso crede di non essere lui il padre biologico.

Leggi anche --->  Mi casa es tu casa diretta 28 dicembre: da Malgioglio arriva Mara Venier

Zelig luca capuani

A Luca Cupani hanno sempre insegnato che per andare in paradiso bisognava essere cattolici e lui è molto devoto. Al giorno d’oggi si racconta invece per arrivare in paradiso basta essere delle brave persone. Una volta arrivati lì bisogna cantare in latino per l’eternità. Immagina invece l’inferno come tutto ciò che detestiamo. Definisce infine purgatorio “il ricorso al Tar dell’anima”.

Zelig 9 dicembre sergio sgrilli

Zelig, Sgrilli, Baldini

Sergio Sgrilli canta Non l’hai mica capito di Vasco Rossi e Balla di Umberto Balsamo. Cerca con la musica di avere un contatto con la figlia adolescente. Per i giovani di oggi però le canzoni dopo già tre mesi, sono considerate vecchie. Esistono invece brani che hanno trenta, quaranta, cinquant’anni ma che non smettiamo di cantare. Cita come esempio Pensiero dei Pooh o Azzurro di Adriano Celentano.

Zelig ippolita baldini

Ippolita Baldini dedica a Claudio Bisio “quando ero sola, sola e stanca, nel mondo… Quando non c’era l’amor tante persone vidi intorno a me, sentivo cantare così, camminerò, camminerò, sulla tua strada Signore, dammi la mano, voglio restare per sempre insieme a te”.

Zelig 9 dicembre franco neri

Gli ultimi comici

Franco Neri ha trovato un lavoro al cugino Mimmo ma quest’ultimo ha rifiutato perché percepisce il Reddito di Cittadinanza. Si sposta poi sui cinghiali che sono diventati ormai animali cittadini. Ha ad esempio visto cinghiali sulla metro che hanno ceduto il posto agli anziani. Durante invece l’emergenza sanitaria ha preso un cane da riporto. Dopo il lockdown lo ha appunto riportato al padrone.

Corinna Grandi detesta le zanzare, gli anziani lenti alla cassa. Non sopporta i bambini e per tale ragione non vuole avere figli. Li reputa piccoli e fastidiosi. Desidererebbe però che gli scienziati inventassero un’alternativa al parto.

Oriano Ferrari racconta che alcuni competitor sono molti forti e non badano a spese. Spiega che la Formula Uno è molto cambiata rispetto al passato dove tutto viene consumato in pochi secondi. Un esempio il cambio della gomme. Aggiunge che il loro pilota francese a Montecarlo correva con le ciabatte perché gareggiava in casa.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Sanremo 2023 diretta 8 febbraio: seconda serata, sul palco Massimo Ranieri, Angelo Duro e i Black Eyed Peas

Nella seconda serata del Festival ospiti internazionali i Black Eyed Peas. Grande attesa per il ritorno di Paola & Chiara.

Pubblicato

il

Sanremo 2023 diretta 8 febbraio
Condividi su

Mercoledì 8 febbraio 2023, in diretta dalle 20.35 su Rai 1, va in onda la seconda serata della 73°edizione del Festival di Sanremo. Alla conduzione Amadeus con Gianni Morandi. Dopo Chiara Ferragni la seconda co-conduttrice della kermesse musicale è la giornalista e conduttrice Francesca Fagnani. 

Ospiti del secondo appuntamento Al Bano e Massimo Ranieri, Angelo Duro, Francesco Arca e i Black Eyed Peas.

Ecco l’ordine di uscita della seconda serata:

  1. Will – Stupido
  2. Modà – Lasciami
  3. Sethu – Cause perse
  4. Articolo 31 – Un bel viaggio
  5. Lazza – Cenere
  6. Giorgia – Parole dette male
  7. Colapesce Dimartino – Splash
  8. Shari – Egoista
  9. Madame – Il bene nel male
  10. Levante – Vivo
  11. Tananai – Tango
  12. Rosa Chemical – Made in Italy
  13. LDA – Se poi domani
  14. Paola & Chiara – Furore

Sanremo 2023 diretta 8 febbraio  will

Sanremo 2023 diretta 8 febbraio, seconda serata

Nella seconda serata del Festival di Sanremo 2023 Amadeus, in apertura della diretta, dopo aver ringraziato il pubblico per gli ascolti accoglie Gianni Morandi che si presenta con una scopa, per rievocare quanto accaduto ieri. Si riferisce alla vicenda di Blanco che ha distrutto sul palco una moltitudine di rose.

Gianni Morandi annuncia il primo Big in gara. E’ Will che canta il brano intitolato Stupido. Testo molto semplice e ben ritmato solo in alcuni punti con un sound tipico di questi ultimi anni. Da riascoltare.

Leggi anche --->  Boomerissima, la conferenza stampa: anticipazioni, ospiti, puntate

Dopo alcuni anni di assenza tornano sul palco dell’Ariston i Modà con l’inedito Lasciami.

 


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Sanremo 2023 scaletta seconda serata: Paola e Chiara le ultime a esibirsi, presente Drusilla Foer

Nell'appuntamento presenziano come ospiti i cantautori Massimo Ranieri e Al Bano.

Pubblicato

il

Sanremo 2023 scaletta seconda serata
Condividi su

Qui di seguito vi proponiamo la scaletta della seconda serata di Sanremo 2023. L’appuntamento è condotto da Amadeus e Gianni Morandi. Con loro, in qualità di co – conduttrice, c’è Francesca Fagnani. La messa in onda, come di consueto, è su Rai 1 dalle ore 20:40. La fruizione è garantita anche in streaming su Rai Play.

Sanremo 2023 scaletta seconda serata Black Eyed Peas

Sanremo 2023 scaletta seconda serata, l’ordine di uscita dei cantanti

La scaletta della seconda serata di Sanremo 2023 prevede che si esibiscano quattordici artisti. Come annunciato in conferenza stampa, questo è l’elenco di artisti e il loro ordine di uscita.

  1. Will;
  2. Modà;
  3. Sethu;
  4. Articolo 31;
  5. Lazza;
  6. Giorgia;
  7. Colapesce e Dimartino;
  8. Shari;
  9. Madame;
  10. Levante;
  11. Tananai;
  12. Rosa Chemical;
  13. LDA;
  14. Paola e Chiara.

All’Ariston tornano gli artisti internazionali

La scaletta della seconda serata del Festival di Sanremo 2023 contiene vari ospiti. Dopo anni, infatti, la kermesse può vantare la presenza di artisti internazionali. Amadeus accoglie, a tal proposito, i Black Eyed Peas. Quest’ultimo, band nota in tutto il mondo, nello scorso novembre hanno pubblicato il loro nono e ultimo album, intitolato Evolution. Il gruppo presente alla kermesse è formato da Will.I.Am, Apl.De.Ap, Taboo e J. Rey Soul. Per i Black Eyed Peas non è la prima volta nella città dei fiori. Qui, infatti, hanno già presenziato come ospiti nel 2004, quando il Festival era condotto da Simona Ventura.

Leggi anche --->  Boomerissima, la conferenza stampa: anticipazioni, ospiti, puntate

Nella scaletta della terza serata del Festival di Sanremo 2023 ci sono i collegamenti con i palchi posti all’esterno del Teatro. Dalla nave attraccata in città si esibisce Fedez, che per tutta la settimana conduce su Rai 2 lo show Muschio Selvaggio. Nel Suzuki Stage montato in Piazza Colombo, invece, ci sono Nek e Francesco Renga.

Sanremo 2023 scaletta seconda serata Morandi Al Bano

Sanremo 2023 scaletta seconda serata, Massimo Ranieri e Al Bano

Nella scaletta della seconda serata di Sanremo 2023 è in programma un omaggio alla musica italiana. Per questo sono accolti due delle voci più importanti dell’universo musicale nostrano, ovvero Massimo Ranieri e Al Bano. I cantanti sono protagonisti di un duetto, al quale si unisce anche Gianni Morandi.

Dopo Elena Sofia Ricci, Amadeus dà spazio a un altro importante attore protagonista delle fiction originali della Rai. All’Ariston c’è Francesco Arca, che parla al pubblico della serie Resta con me. La produzione è diretta dalla regista Monica Vullo ed esordisce sulla rete ammiraglia della TV di Stato domenica 19 febbraio. Per la seconda serata è in programma un momento comico a cura di Angelo Duro. Per parlare della difficile situazione in Iran presenziano anche Drusilla Foer e l’attivista Pegah. Lo stand up comedian è al suo esordio sul palco più importante d’Italia. Immancabili, infine, i collegamenti da Via Asiago con Fiorello.

Sanremo 2023 scaletta seconda serata, gli orari degli ospiti

Questo, inoltre, l’ordine di uscita degli ospiti (con i rispettivi orari) della seconda serata di Sanremo 2023.

Leggi anche --->  Grande Fratello Vip 30 gennaio: Ciupilan eliminato, scontro tra Fiordelisi e Donnamaria

21:04 Francesco Arca con Mario Di Leva;

21:23 Al Bano, Gianni Morandi e Al Bano;

22:14 Drusilla Foer e l’attivista iraniana Pegah;

22:58 Black Eyed Peas;

23:32 Fedez;

00:22 Angelo Duro.


Condividi su
Continua a leggere

Intrattenimento

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio: esibizioni della prima serata, sul palco arriva Elena Sofia Ricci

Nella serata d'esordio del Festival si esibisce la prima metà dei Big in gara. Tra gli ospiti i Pooh. Sul palco anche Riccardo Fogli.

Pubblicato

il

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Rai 1
Condividi su

Martedì 7 febbraio 2023, in diretta dalle 20.35 su Rai 1, debutta la 73°edizione del Festival di Sanremo. Alla conduzione ancora una volta Amadeus che è affiancato da Gianni Morandi. La prima co-conduttrice invece sarà Chiara Ferragni. 

Nella serata d’esordio si esibisce la prima metà dei Big in gara che cantano per la prima volta il loro brano inedito. Ospiti Mahmood & Blanco. Elena Sofia Ricci e prevista l’attesissima Reunion dei Pooh, con un ricordo anche di Stefano D’Orazio.

Ecco l’ordine di uscita della prima serata:

  1. Anna Oxa – Sali (Canto dell’anima)
  2. Gianmaria – Mostro
  3. Mr. Rain – Supereroi
  4. Marco Mengoni – Due vite
  5. Ariete – Mare di guai
  6. Ultimo – Alba
  7. Coma_Cose – L’addio
  8. Elodie – Due
  9. Leo Gassmann – Terzo cuore
  10. I Cugini di Campagna – Lettera 22
  11. Gianluca Grignani – Quando ti manca il fiato
  12. Olly – Polvere
  13. Colla Zio – Non mi va
  14. Mara Sattei – Duemilaminuti

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Roberto Benigni

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio, prima serata

In apertura della diretta del 7 febbraio del Festival di Sanremo 2023 Amadeus e Gianni Morandi, dopo i ringraziamenti di rito, desiderano dedicare un minuto di silenzio per le vittime del terremoto in Siria e in Turchia.

Successivamente accoglie il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che si affaccia da un balconcino posto ad un lato del palco. Per lui uno scroscio incessante di applausi. A lui Gianni Morandi dedica l’Inno d’Italia.

Amadeus e Gianni Morandi annunciano l’ingresso di Roberto Benigni. Il suo monologo inizia giocando con il ruolo di Amadeus che sta prolungando “il proprio mandato” come il nostro Presidente. Entra poi nel vivo con il discorso preparato ad hoc per Sanremo 2023, ovvero omaggiare il 75° anno dalla fondazione della Costituzione.

Ne estrae alcune articoli, ad esempio come quello riguardante la guerra che l’Italia ripudia. Tra i padri costituenti Sandro Pertini, Nilde Iotti e Bernardo Mattarella, padre di Sergio Mattarella. Si sofferma in particolare sull’articolo 21.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Anna oxa

Sanremo 2023, i primi Big in gara

Amadeus dà ufficialmente il via alla 73° edizione del Festival di Sanremo. Nella prima serata vota solo la Sala Stampa divisa in Tv, Radio e Web. La prima a salire sul palco dell’Ariston è Anna Oxa con il brano Sali (Canto dell’anima). Un brano molto profondo e struggente dai toni solenni e drammatici.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Gianmaria

Secondo artista in gara è Gianmaria con la canzone intitolata Mostro, che rispecchia i gusti della generazione Z. Un brano che parla di adolescenza, di egoismo nel pensare solo a se stessi ma anche alla capacità di riconoscere i propri errori.

Leggi anche --->  Ballando con le stelle 17 dicembre: prima finale, ripescata Luisella Costamagna, salta Francesca Chillemi

Amadeus e Gianni Morandi accolgono insieme sul palco la co-conduttrice della prima serata del Festival. Si tratta di Chiara Ferragni. 

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio mr rain

E’ lei ad annunciare il prossimo artista. E’ Mr Rain con Supereroi. Una dolce canzone d’amore che conta del supporto di alcuni bambini che fanno il coro nei ritornelli. Un brano in perfetto stile Mr Rain, che forse poteva decidere di rischiare di più.

Tornano Mahmood & Blanco che cantano Brividi con il quale hanno vinto il Festival lo scorso anno.

Sanremo 2023 Mengoni

Segue il quarto Big in gara. Torna a Sanremo Marco Mengoni con Due vite. Un brano che nella prima parte è un po’ lento ma che nella seconda parte tenta di “esplodere” . Racconta la descrizione di una relazione affettiva costruita attraverso le esperienze vissute.

Sanremo Elena Sofia Ricci

Sul palco Elena Sofia Ricci

Amadeus e Gianni Morandi sono felici di annunciare l’ingresso di Elena Sofia Ricci, che è visibilmente emozionata. Presenta la sua ultima fiction dal titolo Fiori sopra l’inferno che debutterà su Rai 1 il prossimo 13 febbraio. E’ tratto dall’omonimo romanzo di Ilaria Tuti. Interpreta Teresa Battaglia, commissario di polizia specializzato nel profiling.

Sanremo Ariete

Elena Sofia Ricci annuncia Ariete che sale per la prima volta sul palco dell’Ariston. Il suo brano si intitola Mare di guai e racconta la storia d’amore, un po’ anche tormentata, tra due giovani.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio ultimo

Chiara Ferragni invece annuncia il prossimo artista in gara. E’ Ultimo che propone al pubblico la canzone che ha per titolo Alba. Un grido d’amore per noi stessi, per i nostri limiti ma anche per l’inclusione della diversità.

Amadeus esce dall’Ariston per raggiunge Piero Pelù e accompagnarlo sul Suzuki stage. Canta Gigante, che ha presentato in gara a Sanremo 2020.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio coma cose

Prossimi artisti in gara sono i Coma_Cose con L’addio. Canzone orecchiabile e allo stesso tempo malinconica. i Coma Cose portano sempre brani di alta qualità e che raccontano il loro vissuto in modo autentico.

Sanremo 2023 Pooh

Sul palco  arrivano i Pooh che regalano un medley formato da alcune delle loro canzoni più belle e amate. Interpretano Amici per sempre, Dammi solo un minuto, Stai con me, Tanto voglia di lei, Piccola Katy, Chi si fermerà la musica.

In chiusura interpretano anche Uomini Soli, brano con il quale vinsero Sanremo 1990. Uno dei momenti più emozionanti di questa puntata. Per Uomini Soli canta anche Stefano D’Orazio, al quale rendono omaggio con un estratto di quel Sanremo. Tutti in piedi all’Ariston per applaudire un gruppo che ha fatto la storia della musica italiana.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio elodie

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio, gli altri Big in gara

Ottava Big in gara è Elodie che canta il brano Due. Già dal primo ascolto una canzone che è destinata a diventare una delle hit di quest’anno. Orecchiabile e funzionale dal punto di vista radiofonico.

Leggi anche --->  Boss in Incognito diretta 9 gennaio: Max Giusti arriva a Monteroduni

Chiara Ferragni dedica un monologo a se stessa da bambina. Spiega di aver cercato nella vita di impegnarsi al massimo per rendere felice quella bambina e per essere soprattutto orgogliosa di se stessa per tutte le volte che non si è sentita all’altezza delle situazioni. Non mancano argomentazioni basate sul sessismo che ancora vige nella nostra società.

Dalla nave da Crociera Costa Smeralda si collega Salmo che interpreta Russell Crowe. 

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Leo gassmann

Si ritorna alla gara. E’ il turno di Leo Gassmann con il brano Terzo cuore. Brano intenso ma orecchiabile che otterrà un buon riscontro da parte del pubblico.

Arriva nuovamente Blanco per cantare l’ultimo singolo intitolato L’Isola delle Rose. Durante l’esibizione distrugge i tutti i fiori presenti sul palco scatenando numerosi fischi dalla platea e dalla galleria. Tutti i presenti sono contrariati per questo spettacolo indecoroso.

Chiara Ferragni porta con sé sul palco quattro donne che fanno parte dell’Associazione D.i.Re. – Donne in rete contro la Violenza. Un messaggio forte contro la violenza sulle donne, fenomeno purtroppo sempre più preoccupante.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio cugini di campagna

Decimi artisti ad esibirsi sono I Cugini di Campagna con la canzone Lettera 22, scritta da La Rappresentante di Lista. Dalle atmosfere anni Ottanta non mancano le parti corali tipiche del gruppo. Inedito molto apprezzato dagli spettatori dell’Ariston.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio Grignani

E’ il turno di Gianluca Grignani che propone Quando ti manca il fiato. Un brano molto autobiografico, profondo, struggente ma malinconico.

Sanremo 2023 olly

Gli ultimi Big in gara

Prossimo Big in gara è Olly con Polvere. La canzone finora più ritmica e allegra di questa edizione. Fresca e in perfetto stile con il sound moderno.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio colla zio

Arrivano i Colla Zio con la canzone Non mi va. La band riporta un sound e uno stile dalle atmosfere Anni Novanta. Brano più originale finora.

Sanremo 2023 mara sattei

Ultima Big in gara per questa prima serata del Festival è Mara Sattei con Duemilaminuti. Brano inizialmente molto lento e intimista che cerca poi di esplodere nella seconda parte.

Il Festival di Sanremo 2023 rende omaggio a Lucio Battisti, che quest’anno avrebbe compiuto 80 anni. Tutti gli spettatori dell’Ariston cantano Il mio canto libero con Gianni Morandi.

Sanremo 2023 diretta 7 febbraio, prima classifica provvisoria

Terminate le 14 esibizioni Amadeus annuncia la prima classifica provvisoria di Sanremo 2023, data dalle preferenze della sala stampa:

  1. Marco Mengoni – Due vite
  2. Elodie – Due
  3. Coma_Cose – L’addio
  4. Ultimo – Alba
  5. Leo Gassmann – Terzo cuore
  6. Mara Sattei – Duemilaminuti
  7. Colla Zio – Non mi va
  8. Cugini di Campagna – Lettera 22
  9. Mr. Rain – Supereroi
  10. Gianluca Grignani – Quando ti manca il fiato
  11. Ariete – Mare di guai
  12. Gianmaria – Mostro
  13. Olly – Polvere
  14. Anna Oxa – Sali (Canto dell’anima)

 


Condividi su
Continua a leggere

Speciale Sanremo 2023

Advertisement

ARCHIVIO

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it