Connect with us

Intrattenimento

Zelig diretta 9 dicembre: tutti i comici sul palco nell’ultima puntata

Ultimo appuntamento per festeggiare i 25 anni del celebre show dedicato alla comicità. Al timone Incontrada e Bisio.

Pubblicato

il

Zelig 9 dicembre 2021
Ultimo appuntamento per festeggiare i 25 anni del celebre show dedicato alla comicità. Al timone Incontrada e Bisio.
Condividi su

Giovedì 9 dicembre, dalle 21.25 su Canale 5Vanessa Incontrada e Claudio Bisio conducono la quarta ed ultima puntata di Zelig. Dato il successo del programma Zelig si allunga di una settimana.

Nell’ultimo appuntamento salgono sul palco Gabriele Cirilli, Leonardo Manera, Teresa Mannino, i Senso d’Oppio, Max Angioni e tanti altri.

Zelig 9 dicembre kevin scannamanna

Zelig, diretta 9 dicembre, ultima puntata

Nella diretta del 9 dicembre Vanessa Incontrada e Claudio Bisio, dopo i saluti di rito, accolgono sul palco Max Angioni che interpreta Kevin Scannamanna. Racconta di aver partecipato a molti talent show e già si immagina in Honduras a L’Isola dei famosi. Simula il classico lancio dall’elicottero e i collegamenti con Ilary Blasi.

Zelig 9 dicembre pino dei palazzi

Torna a Zelig Pino dei Palazzi che si è sposato con una donna che ha soprannominato Sissi in quanto ad ogni richiesta risponde quasi sempre “sì sì”. Il prete che li ha uniti in matrimonio è Don Silvio Sassi, che ha un piccolo difetto di pronuncia. Ha infatti la s fischiante. Gli amici hanno regalato una lavatrice vintage che risale al 1975. Oltre ad essere molto datata, è molto rumorosa.

Entra in scena Simone Barbato che consegna a Bisio il foglietto contenente ciò che andrà ad imitare. Simula la bandierina del calcio d’angolo e la pallina della roulette.

Zelig 9 dicembre Teresa Mannino

Zelig, Teresa Mannino, Marta e Gianluca

Torna Teresa Mannino che invita ironicamente il pubblico a togliere i cellulari in quanto abbiamo vissuto attaccati agli smartphone per due anni. Si sofferma poi sugli sprechi alimentari perché ogni anno vengono gettate tonnellate di cibo. I rifiuti organici non sono prodotti solo dalle industrie ma anche dai singoli individui che prima riempiono il frigorifero e poi lasciano scadere gli alimenti. 

Racconta poi che è sempre più complicato fare la spesa a causa dei numerosi tipi di prodotti, da quelli bio a quelli senza glutine.

Zelig marta e gianluca

E’ il momento dello speed date di Marta e Gianluca. Interpretano Livia di Ascoli e Pistacchio di Bronte. Lei racconta di avere tatuaggi e piercing. Lui invece ha due bypass. I prossimi sono Dolores di Pamplona che non perdona e Guido di Campobasso che se vede un toro se la fa addosso. Il sogno erotico di lei è di farlo con un Watusso alle falde del Kilimangiaro, a lui invece basta da Trieste in giù.

Seguono Azzurra di Terni e Nero di Seppia. Lei ha creato un’associazione finalizzata alla salvaguardia delle belle donne. E’ il turno di Claudio Bisio nel ruolo di “Gemeone, il maniaco di Parco Sempione”. Vanessa Incontrada invece interroga Gianluca su Noè, Giulio Cesare e sulla celebre pillolina blu.

Zelig maurizio lastrico

Zelig, 9 dicembre, Lastrico, i Senso d’Oppio, Manera

Sale sul palco il genovese Maurizio Lastrico che prende ironicamente in giro i suoi concittadini, che faticano a lasciarsi andare. Sono avari ma hanno anche dei pregi. Sono il pesto, la focaccia, la viabilità autostradale. La madre inoltre racconta a tutti che è la madre di Maurizio Lastrico per ottenere degli sconti al supermercato.

Entrano in scena i Senso d’Oppio. Il cameraman Franco è pronto a girare il videoclip. Pietro, in divisa militare, interpreta In Ginocchio da te di Gianni Morandi.

Zelig mauro mauro colombo

Claudio Bisio accoglie il sessuologo “Mauro Mauro Colombo”, ovvero Leonardo Manera. Racconta che quasi tutti hanno problemi nell’intimità. Sono pochissimi quelli che hanno una vita amorosa realmente felice. Invita gli uomini a smettere a 35 anni, le donne invece a 25. Bisio passa alle domande dei telespettatori. Kevin chiede un consiglio affinché i rapporti intimi siano più duraturi. Colombo gli consiglia di avere rapporti una volta l’anno quando scatta l’ora legale.

Zelig 9 dicembre enrico bertolino

Zelig, Bertolino, Cirilli, Ornano, Cupani

E’ il turno di Enrico Bertolino che ha preparato un monologo sulla pandemia, dalla quale non siamo ancora completamente usciti. Ricorda che nei mesi lockdown la figlia non lo riconosceva in quanto prima dello stop era sempre in giro per l’Italia per lavoro. Passa poi al tema della resilienza che gli italiani mostrano quotidianamente anche nei piccoli gesti.

Gabriele Cirilli torna a Zelig esclamando la sua celebre frase: “Chi è tatiana?”. Il suo monologo si sofferma sulla dieta, che sta seguendo da mesi per rimettersi in forma. Spiega però che alcune volte chi è a dieta deve mangiare alimenti insipidi come le gallette di riso che sanno di polistirolo. Fondamentale è anche la palestra. In molti poi ricorrono anche alla chirurgia estetica che spesso stravolgono la fisionomia delle persone.

Zelig 9 dicembre ornano

Antonio Ornano vuole festeggiare con il pubblico il dodicesimo compleanno del figlio. Nota che nel corso degli anni il ragazzo è sempre più biondo, si avvicina sempre più dalle sembianze nordiche. Crede che sia nato dalla relazione della moglie con un finlandese durante un suo viaggio di lavoro. La figlia invece è un incrocio tra Naomi Campbell e Beyoncé. Anche in questo caso crede di non essere lui il padre biologico.

Zelig luca capuani

A Luca Cupani hanno sempre insegnato che per andare in paradiso bisognava essere cattolici e lui è molto devoto. Al giorno d’oggi si racconta invece per arrivare in paradiso basta essere delle brave persone. Una volta arrivati lì bisogna cantare in latino per l’eternità. Immagina invece l’inferno come tutto ciò che detestiamo. Definisce infine purgatorio “il ricorso al Tar dell’anima”.

Zelig 9 dicembre sergio sgrilli

Zelig, Sgrilli, Baldini

Sergio Sgrilli canta Non l’hai mica capito di Vasco Rossi e Balla di Umberto Balsamo. Cerca con la musica di avere un contatto con la figlia adolescente. Per i giovani di oggi però le canzoni dopo già tre mesi, sono considerate vecchie. Esistono invece brani che hanno trenta, quaranta, cinquant’anni ma che non smettiamo di cantare. Cita come esempio Pensiero dei Pooh o Azzurro di Adriano Celentano.

Zelig ippolita baldini

Ippolita Baldini dedica a Claudio Bisio “quando ero sola, sola e stanca, nel mondo… Quando non c’era l’amor tante persone vidi intorno a me, sentivo cantare così, camminerò, camminerò, sulla tua strada Signore, dammi la mano, voglio restare per sempre insieme a te”.

Zelig 9 dicembre franco neri

Gli ultimi comici

Franco Neri ha trovato un lavoro al cugino Mimmo ma quest’ultimo ha rifiutato perché percepisce il Reddito di Cittadinanza. Si sposta poi sui cinghiali che sono diventati ormai animali cittadini. Ha ad esempio visto cinghiali sulla metro che hanno ceduto il posto agli anziani. Durante invece l’emergenza sanitaria ha preso un cane da riporto. Dopo il lockdown lo ha appunto riportato al padrone.

Corinna Grandi detesta le zanzare, gli anziani lenti alla cassa. Non sopporta i bambini e per tale ragione non vuole avere figli. Li reputa piccoli e fastidiosi. Desidererebbe però che gli scienziati inventassero un’alternativa al parto.

Oriano Ferrari racconta che alcuni competitor sono molti forti e non badano a spese. Spiega che la Formula Uno è molto cambiata rispetto al passato dove tutto viene consumato in pochi secondi. Un esempio il cambio della gomme. Aggiunge che il loro pilota francese a Montecarlo correva con le ciabatte perché gareggiava in casa.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it