x

Connect with us

x

Intrattenimento

L’Eredità 18 aprile, Alberto è il nuovo campione ma non vince il montepremi

E' Alberto il campione della puntata de L'Eredità del 18 aprile, ma non indovina la parola corretta nel gioco della Ghigliottina.

Pubblicato

il

18 aprile L'Eredità
E' Alberto il campione della puntata de L'Eredità del 18 aprile, ma non indovina la parola corretta nel gioco della Ghigliottina.
Condividi su

Iniziata alle 18.40 su Rai 1 la nuova puntata del 18 aprile de L’Eredità, il game show condotto da Flavio Insinna. Ad affiancare il conduttore la professoressa Samira e il professore Andrea. La campionessa in carica è Claudia, che nella puntata di ieri non ha vinto il montepremi di 105.000 euro, non riuscendo ad indovinare la parola del gioco della Ghigliottina: Destinazione.

18 aprile L'Eredità

L’Eredità 18 aprile, i concorrenti della puntata

Inizia la puntata de L’Eredità del 18 aprile. Flavio Insinna svela la domanda per il gioco da casa, e saluta Claudia, la campionessa in carica. Subito dopo presenta i concorrenti, partendo da Paola, di Bassano del Grappa, che per il gioco degli Abbinamenti, deve indovinare se il personaggio è storico o di fantasia. Si passa a Rosanna, che deve invece dire se l’alimento in questione è carne, pesce, o né carne né pesce. La prossima concorrente si chiama Serena di Villaricca in provincia di Napoli, che abbina un oggetto il suo vero colore.

Beatrice è invece di San Giorgio provincia di Torino. Per lei l’abbinamento Capitale/Nazione. Il prossimo concorrente de L’Eredità del 18 aprile si chiama Alberto, che deve continuare la frase di una canzone. Sofia deve abbinare il titolo del film, o a Giovanna Ralli, o a Monica Vitti. La campionessa Claudia sceglie di mandare al duello dei 60 secondi, Rosanna e Beatrice. Vince Beatrice.

L'Eredità 18 aprile

Metti, leva, cambia – Le quattro date

La puntata de L’Eredità del 18 aprile prosegue con il primo Volta pagina, e i concorrenti giocano al Metti, leva, cambia. Il gioco consiste nel togliere una lettera dalla parola, per indovinare quella corretta in base alla definizione data. Si sfidano al gioco dei 60 secondi, Sofia e Beatrice. A proseguire il gioco è Sofia. Nel secondo Volta pagina, i concorrenti giocano a Le quattro date, che sono 1941 – 1966 – 1983 – 2006. Al termine del gioco è Alberto che punta il dito contro Serena. A vincere è Alberto.

I Paroloni e il Triello

L’Eredità del 18 aprile continua con il gioco I Paroloni. La prima parola è Ravaneto, ovvero un mucchio di detriti. La seconda parola è Sogatto, che è un guinzaglio per cani. La sfida dei 60 secondi ha come protagonisti Paola e Alberto. A vincere è Alberto, che va al Triello insieme a Claudia e Sofia.

Inizia la campionessa Claudia con 10.000 euro, che sceglie la categoria Curiosità. Indovina la risposta e sceglie successivamente Galateo. Sbaglia e tocca Alberto, con 30.000 euro, che prosegue con Spettacolo, ma non indovina la risposta e tocca a Sofia con 30.000 euro, e poi a Claudia. Continua il Triello de L’Eredità del 18 aprile, la campionessa con la categoria Animali. Sbaglia la risposta e Sofia e Alberto incamerano 20.000 euro ciascuno. Alberto sceglie Anni fa.

Alberto sceglie la categoria Sport, e poi Claudia con I dialetti. Per 120.000 euro Alberto deve rispondere ad una domanda su Cenerentola e la scarpetta, e poi su Arti antiche. E’ Alberto il nuovo campione de L’Eredità nella puntata del 18 aprile, e va così al gioco della Ghigliottina.

La Ghigliottina del 18 aprile

Le parole della Ghigliottina de L’Eredità del 18 aprile sono: Qualcosa, Correnti, Vita, Ordine, Storia.

  • Qualcosa
  • Correnti
  • Vita
  • Ordine
  • Storia

Per un montepremi di 28.750 euro, il campione Alberto scrive “Forza”, ma la parola della Ghigliottina è “Pagine”.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Maggio 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it