Connect with us

Intrattenimento

La prova del cuoco puntate dal 2 al 6 ottobre

Il cooking show festeggia il 2 ottobre il 18esimo anno di presenza in video e rinnova l’appuntamento con i giochi della Lotteria Italia, abbinata dal 2011 al programma.

Pubblicato

il

Il cooking show festeggia il 2 ottobre il 18esimo anno di presenza in video e rinnova l’appuntamento con i giochi della Lotteria Italia, abbinata dal 2011 al programma.
Condividi su

Lunedì 2 ottobre

Tinto inizia il suo racconto di Mottola, piccolo centro della provincia di Taranto, caratterizzato da un paesaggio unico, tra gravine, masserie storiche, ulivi secolari, boschi. Con la prima di cinque cartoline, si inizia a scoprire questo luogo speciale, scelto per i suoi personaggi, le sue storie, il patrimonio gastronomico e il panorama mozzafiato.

La prova del cuoco saluta il mese di ottobre ricordando la prima messa in onda del primo programma di cucina della televisione italiana: era il 2 ottobre del 2000, e Antonella Clerici teneva a battesimo il programma dedicato ad un  tema inedito, ma destinato ad avere enorme fortuna in tv. La formula del cooking show non è cambiata: prevedeva e prevede che siano proprio le ricette le protagoniste

Prima della gara finale, Peppone andrà a conoscere lo street food di Lecce. In giro tra mercati, botteghe e bancarelle, il percorso dell’inviato de La prova del cuoco, prevede quattro tappe, con quattro assaggi: rustico leccese, un gambero viola e una puccia, per concludere con un classico pasticciotto.

Martedì 3 ottobre

Dopo il secondo racconto di Tinto su Mottola, nella terra delle gravine, ecco il primo round della gara dei cuochi Cristian Bertol e Katia Maccari che si confrontano in una sfida a tema, valida per guadagnare il primo vantaggio sull’avversario, da spendere quando a cucinare saranno anche i concorrenti.

Anche questa settimana,  Anna Moroni è stata invitata a pranzo da una famiglia straniera radicata nel nostro territorio. La tavola di questo martedì parla cinese, e sarà lo spunto per cogliere lo spirito, la filosofia, l’originalità della cucina dei suoi ospiti.

Federico Quaranta, foodstory teller ufficiale del mezzogiorno di Rai1, affiancherà la conduttrice, negli spazi tra le gare.

Pochi minuti prima delle 13:00, i concorrenti della settimana  – Rosalba Lombardi (67 anni, Torino) e Salvatore Pelino (32 anni, Napoli) – raggiungono i cuochi per dare il via alla storica sfida tra pomodoro e peperone; la novità di quest’anno consiste in una penalità guadagnata con il primo round e spesa proprio in questa seconda parte, dopo l’assegnazione dei panieri con gli ingredienti. Prevista la presenza di un unico giudice che per tutta la settimana sarà Fiammetta Fadda. Il suo compito è di valutare i concorrenti, chiamati a preparare ogni giorno due piatti, in un tempo massimo di 20 minuti, a partire da ingredienti racchiusi in un box segreto.

Nel corso della puntata, Marco di Buono consentirà al pubblico attivo sui social, di interagire con tutto il cast, veicolando i contenuti emersi tra post e twitter.

Mercoledì 4 ottobre

La prova del cuoco esce dallo studio del Nomentano 3 di Roma. Lo vedremo oggi nel servizio di Fabrizio Nonis, andato in Friuli, a Meduno di Pordenone per parlare della Pitina, una polpetta di carne affumicata di origini contadine, uno di quei sapori antichi che non passano mai di moda.

Giovedì 5 ottobre

Dopo un’escursione in compagnia di Tinto, sulle vette intorno ad Andalo, Gabriele Bonci, maestro romano degli impasti di pane e pizza, prepara una specialità ispirandosi ai prodotti dell’autunno. Subito dopo, Salvatore De Riso, pasticcere campano, regala una delle sue ricette. Durante la diretta, Marco di Buono sarà sempre connesso e pronto a raccogliere le domande del pubblico social.

Venerdì 6 ottobre

Il venerdì La prova del cuoco celebra il made in Italy, in un tour che tocca aspetti eccellenti del territorio e della tradizione enogastronomica. Si parte con le due tappe del Campanile Italiano, un viaggio compiuto attraverso il racconto in studio di sapori e profumi del nostro paese. Novità di quest’anno: Lorenzo Branchetti esce dallo studio per presentare la squadra sfidante della settimana, con un racconto tra le vie del paese. A seguire il torneo del Campanile Italiano insieme ad Antonella Clerici, Federico Quaranta, food storyteller ufficiale del programma.

Alle 13:00 circa, la sfida tra pomodoro rosso e peperone verde volge al suo epilogo settimanale. Il campione di questo venerdì dovrà convincere definitivamente il giudice, Fiammetta Fadda, per aggiudicarsi il montepremi in palio.

La prova del cuoco è anche su Facebook e twitter; sulla pagina ufficiale è possibile lasciare commenti e interagire con il programma.

 Sul sito del programma www.laprovadelcuoco.rai.it ricette, notizie e biografie del cast.


Condividi su

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it