Connect with us

Intrattenimento

Indietro tutta 30 e l’ode, puntata del 20 dicembre in diretta

Secondo ed ultimo appuntamento con il revival della fortunata trasmissione di Renzo Arbore

Pubblicato

il

Secondo ed ultimo appuntamento con il revival della fortunata trasmissione di Renzo Arbore
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Anteprima: tutto lo studio balla sulle note di “Esattamente come tu”, il nuovo brano di Renzo Arbore. Per l’occasione Andrea Delogu indossa temporanemente la fascia e l’abito di Miss Sud, quella che al tempo apparteneva a Nina Soldano, l’attuale Marina Giordano di “Un posto al sole”. Segue un filmato con alcuni tra i momenti più divertenti dell’Indietro tutta originale.

Frassica e Arbore giocano ancora con gli interventi appositamente tagliati di alcuni personaggi noti come Franca Leosini e il presidente della Repubblica Mattarella, che rispondono a delle domande singolari poste dai due. Come accaduto anche una settimana fa, Nino Frassica legge “l’ode” al programma, strizzando l’occhio al titolo del format revival: iperboli, storture lessicali, elenchi rendono il pezzo assolutamente spassoso.

Andrea Delogu ricorda i tanti fantomatici quiz inventati allora, che non riuscivano mai a partire data l’enorme lunghezza dei regolamenti, che al contempo erano contorti, senza un filo logico credibile: una scelta voluta per prendere in giro i game show dell’epoca. Venivano letti da Frassica nel suo ruolo di “bravo presentatore”.

Cominciano le domande dei ragazzi in “aula”. Una giovane russa chiede ad Arbore perchè non ha portato Indietro tutta nel suo Paese. Progetto praticamente impossibile, Arbore risponde: “Come si facevano a tradurre in russo tutte le stupidaggini di Frassica?“. A proposito di estero, presunto collegamento in Germania: lì c’è Maurizio Ferrini nei panni di una principessa dal nome chilometrico interessata ad acquistare il format. La bizzarra nobildonna vuole però che in conduzione ci sia Magalli, svelando di aver avuto una relazione sessuale con lui.

Viene ricordato nuovamente il finto sponsor della trasmissione, il cacao Meravigliao. Tra le conseguenze negative della sua assunzione c’era la cosiddetta “mappazza”: in un filmato dell’epoca i due conduttori bevono la particolare miscela che fa cambiare loro la voce, rendendola più cupa e quasi metallica.

Domanda interessante di un ragazzo, che chiede se i due conduttori vedano la televisione. Arbore risponde tramite le parole montate dall’ex premier Romano Prodi, anche se gli scappa sorridendo: “Una volta facevamo la tv d’autore, oggi è commerciale“. Il presentatore foggiano si dice molto appassionato del web, ammettendo di aver trovato spesso delle forme di comicità interessanti come quella di Uccio De Santis, di cui fa vedere alcuni filmati: scelta un po’ fuori luogo per il contesto. In più, siamo lontanissimi dalla comicità della squadra di Indietro tutta.

Andrea Delogu parla del personaggio di Giandomenico Pisapia, un uomo che, per fare un esperimento, voleva vedere 24 ore su 24 la tv rinchiuso in una gabbia e controllato da due assistenti, una delle quali Maria Grazia Cucinotta. Il personaggio era interpretato da Alfredo Cerruti e diede vita al tormentone “Chiamo io o chiama lei“?. Pisapia era solo una voce che si ascoltava da un altoparlante. C’era un vero Giandomenico Pisapia, un noto giurista, che chiamò Arbore per far cambiare il nome il personaggio perché tutti lo prendevano in giro.

Sarebbe stato divertente invitare in studio Cerruti per scoprire altre curiosità da lui e invece Pisapia viene ricordato solo tramite i filmati: peccato.

Come venivano scelti i personaggi di Indietro tutta? “Erano tutti nostri amici“, risponde Renzo Arbore. Tra questi Nando Murolo, che nel corso della trasmissione interpretava il ruolo del notaio, una figura presente nei quiz che la trasmissione prendeva in giro. Aveva una goffa parrucca rossa sulla testa che lo rendeva ancora più comico. Murolo intepretò anche il film “Il pap’occhio”, diretto dallo stesso Arbore.

Torna ancora una volta in scena, come accaduto sette giorni fa, Paolo Guzzanti nel nuovo del magnifico rettore. Il giornalista tiene una breve e singolare lezione sulle origini del telefono, utilizzato in trasmissione da Frassica, con conseguenti siparietti divertenti con improbabili interlocutori. Ad esempio, c’era Massimo Troisi che chiamava spacciandosi per un certo Eugenio, di professione guida turistica.

Tra i vari personaggi dello show condotto da Renzo Arbore, c’era Cupido: ad interpretarlo un giovane Francesco Paolantoni. Nei suoi interventi declamava poesie mischiando autori diversi e creando una divertente confusione. Ed ecco che arriva il collegamento con l’attore, che si trova a Napoli: finalmente si vede un volto della trasmissione che fu. Il suo è un numero comico: dice di aver creato “Camorrissima 2018”, un concorso musicale il cui intento è prendere in giro la rappresentazione mediatica della camorra.

La carrellata di volti del programma ricordati attraverso i filmati dell’epoca stavolta si concentra su Riccardino, un bambino in realtà interpretato da un adulto: nello specifico il personaggio fu portato al successo da Mario Marenco: attraverso la tipica ingenuità di un bambino, si riusciva a fare anche satira politica. La sua comicità era decisamente surreale, come confermato dagli altri filmati mandati in onda di lì a poco, relativi a “L’altra domenica” e al film “Pap’occhio”, due tra i molti progetti arboriani cui ha preso parte.

Look ottocentesco e capigliatura riccioluta alla Branduardi: è l’identikit del Pensatore, un uomo sempre con la testa per aria perché intento a riflettere. Ad interpretarlo era Giovanni Rebecchini, che nella vita faceva l’architetto. Frassica rispondeva al telefono parlando con singolari personaggi (ovviamente inventati), chiamati ad indovinare cosa avesse in mente lo strambo personaggio. Invenzione a dir poco geniale.

A testimonianza della natura improvvisata del format, Arbore e Frassica confermano che la scelta delle canzoni nel programma era del tutto casuale: si optava al momento per un o per un altro brano, a seconda di cosa si parlava. Si cantava tutti insieme, in particolare il pubblico che per la prima volta non era statico e passivo. Nino Frassica propone un’altra “ode” al programma, in vista della sua imminente conclusione: testo divertente come sempre, al termine del quale l’attore siciliano mostra un pizzico di commozione, così come Arbore.

Ci si avvia alla conclusione della serata e per l’occasione viene mandato in onda il filmato contenente il pezzo “Io faccio o’ show”, che Renzo Arbore cantò nell’ultima puntata di Indietro tutta, trasmessa l’11 marzo del 1988.

Con “Vengo dopo il tiggì” si conclude Indietro tutta 30 e l’ode.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nasco a Napoli nel 1989, ma la mia città è San Giorgio a Cremano, la stessa di uno dei miei miti: Massimo Troisi. Gli studi mi hanno portato a Roma, dove mi sono laureato in Editoria multimediale e nuove professioni dell’informazione alla Sapienza. Sono giornalista pubblicista. Il varietà è il mio genere preferito, sia in tv che in radio. A ruota seguono serie tv e quiz. La mia passione è il Festival di Sanremo: da piccolo fantasticavo di cantare sul palco dell'Ariston, ora mi limito a sognare di condurlo!

Continua a leggere
Advertisement
4 Comments

più commenti

  1. Tiziana Carella

    20 Dicembre 2017 at 22:06

    Una precisazione. Il termine “mappazza” è un termine rigorosamente meridionale, e non inventato da quelli di Indietro Tutta, come affermato in trasmissione!!

  2. Saverio

    20 Dicembre 2017 at 22:32

    indietro tutta grande spettacolo della televisione degli anni 80.
    Come tutti i mitici programmi ripresentati dopo tanti anni fanno solo pena soprattutto se coadiuvati da cretine come Quella vestita di bianco che proprio non ci incastra una mazza a fare i complimenti voi siete stati e voi siete e siete stati la trasmissione più seguita a sentire Complimenti su complimenti Perché sono convinto che una lecchina così a parte fare la statua davanti a quei due miti non può andare proprio no!

  3. Angelo

    20 Dicembre 2017 at 23:15

    Come mai non é stato menzionato Gegé Telesforo, anche lui tra i partecipanti della trasmissione Indietro tutta.

  4. Francesco volpi

    20 Dicembre 2017 at 23:59

    Maria Grazia Cucinotta questo programma ha portato bene poiché è stata scelta per il film il Postino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

L’Eredità 24 ottobre: Michele è il nuovo campione ma non vince

Il nuovo campione è Michele che prende il posto di Cristiano. Alla sua prima Ghigliottina però non individua il termine corretto.

Pubblicato

il

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Domenica 24 ottobre, su Rai 1 alle 18:45, è andata in onda una nuova puntata de L’Eredità. Il game show è condotto da Flavio Insinna. Accanto a lui le professoresse Samira Lui e Ginevra Pisani.

Il nuovo campione è Michele che ha sconfitto al Triello Jean Marie e Cristiano. Non è però riuscito a conquistare il montepremi della sua prima Ghigliottina. Michele prende il posto di Cristiano.

L Eredità 24 ottobre abbinamenti

L’Eredità, la diretta del 24 ottobre, gli abbinamenti

Nella diretta del 24 ottobre Flavio Insinna saluta il campione Cristiano e presenta i suoi avversari. La prima è Monica che viene da Moleftta. Studia Disegno Industriale, dipinge, suona e canta. Deve specificare se alcune razze sono riferite ai cani o ai gatti.

Roberto è invece di Scandicci, è un giornalista sportivo e un runner. E’ sposato ad ha una figlia di 13 anni. Lui deve indovinare se alcuni personaggi hanno o no gli occhiali.

Martina è nata ad Agnone ma vive a Chieti per motivi lavorativi. E’ un’assistente giudiziaria. Per lei come abbinamenti fiore o pietra.

Michele ha una laurea magistrale in filosofia e si occupa di progetti europei che riguardano i rifugiati. Il ragazzo deve completare le frasi di alcuni celebri film.

Veronica lavora nella scuola primaria ed ha una specializzazione in sessuologia. Deve specificare se alcuni paesi fanno parte dell’Oceano Atlantico o Indiano.

Jean Marie infine deve indovinare se alcuni personaggi sono campioni di motociclismo e ciclismo.

Al termine degli abbinamenti si sfidano nel gioco dei 60 secondi Martina e Veronica. Martina è la prima concorrente eliminata della puntata.

L Eredità 24 ottobre metti leva cambia

Eredità, Metti, Leva, Cambia

Il gioco successivo è Metti, Leva, Cambia. I concorrenti possono aggiungere, modificare o togliere delle lettere alle parole che compongono la possibile risposta alla domanda di turno. Compiono il primo errore Veronica, Monica e Roberto.

Monica che compie la doppietta sceglie di sfidare Veronica nei 60 secondi. Monica è obbligata ad abbandonare il gioco.

L Eredità quattro date

Le Quattro Date, I Paroloni del 24 ottobre

Nella puntata del 24 ottobre L’Eredità ha scelto le seguenti date: 1942, 1973, 1996 e il 2012. I quesiti, come di consueto, sono di cultura generale. Al termine del primo giro di domande Roberto e Michele compiono l’errore.

Roberto però compie il doppio errore e sceglie di confrontarsi con Veronica, che deve affrontare nuovamente il gioco dei 60 secondi. Roberto viene eliminato dal game show.

Flavio Insinna introduce il gioco dei Paroloni. Il primo termine, indovinato da Michele, è Crepida. Sono delle scarpe da passeggio, simili a sandali, che erano molto di moda nell’Antica Grecia.

La seconda parola, Eautontimorumeno, è invece indovinata da Jean Marie. E’ un sinonimo di masochista, deriva dal titolo di una commedia di Terenzio.

Michele e Jean Marie sono già al Triello. Di conseguenza Veronica e Cristiano duellano nei 60 secondi. Il campione riesce a rimanere in gioco. 

L Eredità triello

L’Eredità il Triello del 24 ottobre

Nella puntata del 24 ottobre prendono parte al Triello Jean Marie, Michele e Cristiano.

Inizia Jean Marie che risponde correttamente a Dialetti (10.000 euro) e Sport (30.000 euro),

Cristiano invece conquista le categorie Curiosità (20.000 euro), Animali (20.000 euro), Spettacolo (30.000 euro). Michele invece risponde solo all’argomento Galateo (10.000 euro).

Cristiano ha accumulato il montepremi più alto e potrebbe accedere nuovamente alla Ghigliottina. Prima però deve rispondere agli argomenti caffè francese e parole e romanzi. 

Approfittando del suo errore, Michele diventa il nuovo campione de L’Eredità.

L Eredità 24 ottobre ghigliottina michele

L’Eredità, la Ghigliottina di Michele

Michele arriva alla Ghigliottina con 160.000 euro. Deve scegliere tra i seguenti abbinamenti: asso o basso, esercizio o problema,  tv o Rai, Don Matteo o San Francesco, Ah Ah o Oh Oh. Il neocampione dimezza tre volte. Il montepremi scende vertiginosamente a 20.000 euro.

Le parole della Ghigliottina del 24 ottobre sono:

  • basso
  • esercizio
  • Rai
  • San Francesco
  • Oh Oh

Michele ha scritto strumento. Il termine corretto è invece cavallo. 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Amici 21 diretta della sesta puntata di domenica 24 ottobre

Nella puntata di oggi saranno due gli allievi eliminati. Ospiti: Pio e Amedeo, Giorgia e Alessandra Amoroso

Pubblicato

il

Amici puntata 24 ottobre cover
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Oggi domenica 24 ottobre va in onda la sesta puntata di Amici 21 di Maria De Filippi.

Segui con noi la diretta su Canale 5 dalle ore 14.00.

Amici 21 puntata 24 ottobre – Anticipazioni

Nella quinta puntata scorsa, Matt è stato eliminato, favorendo l’ingresso del ballerino Guido. Intanto, per motivi disciplinari, Flaza resta ancora sospesa. Oggi, infatti, scopriremo se la sua docente Lorella Cuccarini deciderà di tenerla o mandarla via.

Stando alle anticipazioni, nella puntata di oggi sono previste due eliminazioni, entrambe riguardanti la classe di canto.

Ci saranno, poi, sorprese speciali, grazie agli ospiti in studio Alessandra Amoroso, Pio e Amedeo e Giorgia. Quest’ultima giudicherà una gara di inediti.

Amici 21 puntata 24 ottobre – Diretta

Maria De Filippi dà il via alla sesta puntata di Amici introducendo subito sul palco Albe, che porta una sua interpretazione del brano Cuore Matto di Little Tony. 

Successivamente Maria invita Raimondo Todaro a raggiungere il centro dello studio per indovinare da chi è composta la coppia di allievi nata durante la settimana. Le immagini mostrano il primo bacio di Serena e Albe.

Amici 21 puntata 24 ottobre Serena Albe

La seconda esibizione è quella di Mattia, che si cimenta in un ballo con Francesca Tocca.

La sfida di Tommaso contro Marco

Tommaso ha ricevuto una busta rossa da parte della maestra Anna Pettinelli, la quale ritiene che il ragazzo ha diverse lacune, specialmente sulle cover. Dunque chiama in sfida Marco, un ragazzo di cui ha notato particolare talento.

Tommaso e Marco Amici 21 puntata 24 ottobre

Tommaso canta “Quando quando quando” di Tony Renis e Marco il brano “You Found me” di The Fray. A giudicarli arriva Renato Tortarolo, che decide di far restare Tommaso.

Scende Dario, che si esibisce sulle note di “Quando nasce un amore” di Anna Oxa. Veronica Peparini gli riconferma la felpa.

Entrano in studio Pio e Amedeo

Il duo comico Pio e Amedeo entra in studio, chiamano in studio Francesca Tocca e la invitano al bacia in pubblico con Raimondo Todaro, ufficializzando così la loro relazione.

Amici 21 puntata 24 ottobre Pio e Amedeo

La decisione di Lorella Cuccarini sulla permanenza di Flaza

Durante la settimana, Flaza ha mancato nuovamente la prova costumi prevista per i cantanti.

Questa volta Lorella non transige e decide di eliminarla dalla scuola di Amici.

Successivamente Christian si esibisce sulle note del brano “Latte più” di Achille Lauro. Raimondo Todaro gli riconferma la felpa.

La sfida tra Rea e Michele

Rea ha ricevuto una busta rossa da parte di Anna Pettinelli. Le sue parole sono molto dure nei confronti dell’allieva, infatti la definisce “ridondante, barocca, esagerata”. Non solo, ma secondo la docente Rea “non canta, ulula come un lupo”. Per questo, decide di mandarla in sfida con Michele, un ragazzo di 23 anni che ha notato durante i provini.

Rea porta un medley di Patty Pravo, Michele il brano “Photograph” di Ed Sheeran. A giudicarli, anche questa volta, è Renato Tortarola che decide di far restare Rea.

È il momento dell’esibizione di Serena, che balla in compagnia di Christian in un ballo a due. Raimondo le riconferma la maglia.

Entra Giorgia che dovrà giudicare i cantanti

Tutti i cantanti con i loro inediti dovranno esibirsi di fronte Giorgia, che stilerà una classifica. Il peggiore dovrà andare in sfida.

Ad esibirsi sono Alex, Albe, Rea, Tommaso, Luigi, Ale, LDA.

La classifica finale è la seguente: Albe, Rea, Alex, Lda, Ale, Luigi, Tommaso.

Tommaso dovrà andare in sfida nella prossima puntata.

Successivamente si esibiscono Carola e Guido ai quali viene riconfermata la felpa rispettivamente da Raimondo Todaro e Alessandra Celentano.

Alessandro Amoroso, ospite – Amici 21 puntata 24 ottobre

Entra in studio Alessandra Amoroso, ex allieva dell’edizione del 2009 di Amici. Canta “Tutte le volte” brano del nuovo album omonimo.

La sfida tra Giacomo e Simone

Rudy Zerbi durante la settimana dà la busta rossa a Giacomo, in cui lamenta la mancanza di impegno del ragazzo sul volere apprendere a scrivere. Essendo suo insegnante, non può mandarlo in sfida, ma può decidere o di eliminarlo o di sostituirlo.

Decide così di sostituire Giacomo con Simone.

Gli eliminati della sesta puntata di Amici, dunque, sono Flaza e Giacomo. 

Tommaso andrà in sfida nella prossima puntata.

La puntata di oggi 24 ottobre termina qui.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Italia’s Got Talent 2022 novità: audizioni, puntate, giuria, quando inizia

Tutti i cambiamenti della dodicesima edizione del talent show tra new entry e conferme: i giudici, le audizioni, i casting, le puntate.

Pubblicato

il

Italia's Got talent 2022 novità cover
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Italia’s got talent 2022: ecco le novità. Il programma giunto alla dodicesima edizione, torna in onda su Sky Uno per gli abbonati alla pay tv, mentre è già ufficiale il cambiamento nella composizione della giuria, che nelle ultime edizioni era rimasta immutata.

Italia's Got talent 2022 novità giuria

Italia’s Got Talent 2022 novità: audizioni, puntate, quando inizia

Dal mese di ottobre sono iniziate le registrazioni delle audizioni del programma. Come di  consueto le riprese sono fatte a Roma negli studi di Cinecittà. Il momento delle audizioni rappresenta un punto cruciale per la trasmissione, e determinante ai fini della selezione dei concorrenti che arriveranno in finale.  

La nuova stagione del talent show si snoderà in nove puntate. Una puntata in più rispetto allo scorso anno che prevedeva solo otto appuntamenti. C’è grande attesa per la messa in onda. Quando andrà in onda Italia’s Got Talent 2022? I fan della trasmissione dovranno aspettare fino al prossimo gennaio.

Dove vedere Italia’s Got Talent 2022? La trasmissione sarà trasmessa su Sky Uno e Now. Al momento non c’è una data precisa sulla messa in onda della prima puntata del programma. 

Italia’s Got Talent 2022 novità: giudici, conduttori

Italia's Got Talent 2022 novità Elio

Sono tante le novità che riguardano anche la trasmissione. Alla conduzione è confermata Lodovica Comello. Per la conduttrice sarà il sesto anno consecutivo al timone di Italia’s Got TalentSul fronte della giuria, ci sono conferme ma anche tante novità.

Infatti, oltre a Frank Matano, si registra il ritorno di Elio, reduce dai passati trascorsi ad X Factor. Il musicista, voce della band Elio e le storie tese, ha commentato dicendo: “Non vedo l’ora di sedermi al tavolo dei giudici, il più lontano possibile da Frank Matano

Oltre ai due ex protagonisti di Lol, ci sarà anche Mara Maionchi che, insieme a Federica Pellegrini, reduce dalla partecipazione alle olimpiadi di Tokyo 2020, torna per la quarta edizione consecutiva nella giuria di Italia’s got talent.

I casting

Se si pensa di avere un talento particolare e si ha voglia di mettersi in gioco, si può partecipare a Italia’s got talent 2022. I casting sono rivolti a tutti coloro che vogliono esibirsi in  performance legate al mondo dello spettacolo, dell’intrattenimento, della recitazione, della musica e della danza. 

A Italia’s got talent 2022, tra le novità ci saranno molti cantanti, musicisti, ballerini, illusionisti, acrobati, attori, atleti e ogni tipologia di artisti capaci di mettersi alla prova per sottoporsi al giudizio della giuria e del pubblico.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it