Connect with us

Intrattenimento

Le Iene Show| 22 aprile 2018| puntata in diretta

Nuovo appuntamento questa sera su Italia 1 con Le Iene Show, in onda a partire dalle 21.20. Alla conduzione, il trio composto da Nadia Toffa, Nicola Savino e Giulio Golia.
Irene Natali

Pubblicato

il

Nuovo appuntamento questa sera su Italia 1 con Le Iene Show, in onda a partire dalle 21.20. Alla conduzione, il trio composto da Nadia Toffa, Nicola Savino e Giulio Golia.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Si comincia con un servizio ironico di Filippo Roma: Un culo per la seconda poltrona. La iena va da quei politici investiti di un doppio incarico, con la conseguenza di non poter essere in entrambi i posti: Roma porta loro in dono un fondoschiena di plastica, così da poterlo piazzare sulla poltrona del secondo incarico. Tra questi, Matteo Salvini e Mara Carfagna.

Da  Piacenza, Veronica Ruggeri: Proteggi dei bambini e vieni licenziata. La Ruggeri ha incontrato Rosanna: addetta alle pulizie in un asilo, la donna ha iniziato a notare dei comportamenti strani da parte delle maestre. Si è infatti accorta che i piccoli venivano maltrattati, picchiati, fatti piangere in maniera disperata.
Rosanna ha inizialmente fatto presente la cosa alla cooperativa che gestiva l’asilo; poi, in un secondo momento, ha denunciato alla polizia perché niente era successo. Le due maestre sono state arrestate, e lei licenziata: la cooperativa ha ritenuto che il suo comportamento screditasse la cooperativa stessa. Al momento insomma, Rosanna è senza lavoro: la Ruggeri intercede affinché il presidente della cooperativa la riceva.

Andrea Agresti si occupa del filmato virale di cui si discute da giorni: Bullismo: quando la vittima è il prof. La iena intervista il 15enne di Carrara che minacciava il professore insieme ai compagni: rivendendosi in video, racconta, si è sentito una nullità .
Solo con questo docente, spiega, si arrivava a simili livelli: “Non si è mai fatto rispettare”. Il ragazzo sostiene che, potesse tornare indietro, non gli passerebbe mai per l’anticamera del cervello di fare così.
Adesso gli arrivano minacce di morte via social, anche da adulti: al punto che i genitori hanno paura se esce di casa. Ora è dispiaciuto alla vista della sofferenza dei genitori, etichettati dai commenti nei social e in rete.
Il video era destinato a una chat di WhatsApp: da lì si è diffusa in tutta Italia. “Mi ha fatto capire a che livello sono arrivato”: in classe infatti, dice il ragazzo, aveva perso il contatto con la realtà perché i compagni di classe lo ritenevano “un grande”.

Giulio Golia segue Stefano Ramuni e il complice: Il campione del mondo di truffe è di nuovo operativo. Appena usciti dal carcere, i due si sono recati in stazione a Venezia, poi in un internet point da cui gestivano dei codici: sulla base di quanto gli racconta il suo informatore, Golia sospetta che si stessero di nuovo mettendo all’opera.
Andando nello stesso internet point, Golia ricostruisce la cronologia delle loro azioni: hanno falsificato dei documenti, perciò la iena lancia un appello per trovarlo.

Nina Palmieri è alle Eolie: Alicudi, l’isola dei bambini felici.
Sabrina, Sandro e Francesca sono gli unici tre bambini dell’isola: di età diverse, seguono poche ore di lezione a settimana e tutti insieme. Gli insegnanti infatti, hanno difficoltà a raggiungerli: dovrebbero trasferirsi per tutta la settimana, ma lo stipendio finirebbe tutto in vitto e alloggio.
Essendo infatti l’isola piuttosto lontana dalla terraferma, il maltempo diventa un impedimento che altrove, Lipari o Milazzo per esempio, non è tale. I genitori, a loro volta, non vorrebbero dover sradicare i figli.
Ma il diritto allo studio deve essere garantito, in attesa che i bambini lascino la loro isola per fare esperienze di vita. La iena lancia una proposta per favorire gli insegnati che siano disposti a lavorare in “posti estremi”.

Si alleggerisce con Stefano Corti e Alessandro OnnisL’omosessualità in politica. I due chiedono un gesto dimostrativo ai politici: prima domandano cosa pensino dell’omosessualità, poi propongono di scegliere tra biondo o moro.

Antonino Monteleone indaga su Lo stranissimo concorso del prof. Capano. Il docente ha partecipato a un concorso, vincendolo, nella facoltà di cui è membro del consiglio.  La legge Gelmini infatti, prevede che non possa partecipare alcun suo parente per evitare nepotismi: paradossalmente però, Capano stesso può farlo. E di conseguenza, attenendosi letteralmente alla legge, il giudice gli dà ragione: a poco serve che Monteleone parli di “una questione di opportunità” da parte del professore.

Luigi Pelazza si concentra su un giro d’affari molto particolare: Investire in diamanti conviene? Su suggerimento delle banche, dal 2009 molti correntisti hanno investito in diamanti: in quanto bene stabile, fidandosi dei propri consulenti finanziari, si sono fidati. Il mercato delle preziose pietre si è così impennato.
È bastato però far valutare i diamanti, per scoprire di averli acquistati a un prezzo ampiamente maggiorato. Le banche procacciavano clienti prendendo una percentuale sulle vendite, e ora rimettere quei diamanti sul mercato è difficile. Di fatto, i correntisti hanno perso i loro soldi.
I diretti interessati si sottraggono al confronto con Pelazza.

Tocca a Roberta Rei: Fausto Brizzi indagato per violenze sessuali. Tre delle ragazze che avevano raccontato di aver subito violenze, hanno denunciato il regista Fausto Brizzi: due di quelle denunce però, rischiano di essere archiviate per indimostrabilità. in Italia si hanno appena sei mesi per denunciare, cioè un lasso di tempo in cui spesso la vittima non riesce nemmeno ad elaborare quanto le è accaduto.
La Rei riassume quanto accaduto, le testimonianze raccolte da Dino Giarrusso, le parole dell’avvocato Giulia Bongiorno.
La iena si domanda allora come mai, se le Iene hanno mentito, Brizzi non si sia difeso portandole in tribunale con l’accusa di diffamazione. Intercettato il regista per strada, non ottiene risposta: Brizzi infatti, cammina spedito senza proferire parola.

Alessandro De Giuseppe si occupa di un immobile: Il prete fa business col sindaco? L’ oratorio Maria Bambina di Brugherio è stato rivenduto al Comune a un prezzo maggiorato da parte di don Vittorino: senza un bando di concorso per l’assegnazione dell’appalto dell’area, la transazione non appare affatto chiara. Il sindaco, in quanto primo cittadino, dovrebbe avere interesse a pagare il meno possibile.

Da Catania, Ismaele La Vardera: Il candidato sindaco amico del clan Mazzei. La iena mostra un prete che cerca di convincere un giornalista a non scrivere dei Mazzei e del candidato sindaco che è loro molto vicino: sostiene che la mafia a Catania non esiste più, altrimenti le cose andrebbero meglio.

Matteo Viviani intervista Eleonora, Martina e Ilaria: Le modelle alternative. Si tratta di tre ragazze che usano Instagram per postare foto lontane dagli stereotipi di bellezza tradizionale: il social diviene una vetrina per mostrarsi, sull’onda delle “Suicide Girls” con piercing, tatuaggi e tagli di capelli particolari.
“Se so di piacere, mi sento accettata”, racconta una di loro: si sono accorte che, pur non avendo il fisico scolpito da modella, i loro scatti ottenevano comunque buoni riscontri positivi. Il guadagno è arrivato quando sono arrivati i contatti con i fotografi professionisti. Viviani assiste alla realizzazione di un servizio fotografico.
Le ragazze inviano pacchetti di foto sulla base di abbonamenti mensili, talvolta mandano degli oggetti come mutandine: guadagnano in questo modo, oltre che con i servizi fotografici. Spesso ricevono capi da pubblicizzare indossandoli.

A mezzanotte, via alle repliche: Se ci stai, ti assumo di Roberta Rei. Poi, sempre in ambito impostori, Andrea Agresti: Il vecchietto truffatore…ma arzillo!!!
Quindi Gaetano Pecoraro con Il prete che ruba i soldi destinati ai poveri.

La puntata si conclude qui, il programma torna giovedì.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

L’Eredità: Francesco Simonetta vince ancora. Il suo montepremi ammonta a 105.000 euro

Il nuovo campione de L'Eredità alla sua terza Ghigliottina. Ecco chi è e quanto ha vinto.
Anna Mancini

Pubblicato

il

L'Eredità Francesco Simonetta campione
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Francesco Simonetta è ancora campione de L’Eredità. Ha vinto una consistente somma nella puntata andata in onda domenica 11 aprile 2021 del game show condotto da Flavio Insinna nella fascia preserale di Rai 1.

L'Eredità Francesco Simonetta chi è

L’Eredità: il percorso di Francesco Simonetta

Il campione è alla sua terza Ghigliottina. Nella sua seconda prova infatti è stato beffato dà una risposta da lui data ma che aveva declinato al singolare e non al plurale. La parola infatti era Bagagli, mentre lui aveva scritto semplicemente Bagaglio. Aveva così buttato via la non indifferente somma di 35.000 euro. Si è rifatto completamente questa sera aumentando di molto la somma a sua disposizione.

Il campione naturalmente non ha effettuato la prima fase del gioco, ovvero La sfida dei sette, e al momento di scegliere i due concorrenti da mandare alla prima scalata ha indicato Gianluca e Martina.

Il resto del percorso è stato abbastanza lineare ed è riuscito a superare i giochi Questo o quello e le Quattro date in cui collocare gli eventi anticipati da Flavio Insinna. Le prime serie difficoltà sono arrivate con i Paroloni. Infatti Francesco Simonetta non ne ha indovinato neanche uno ed è dovuto andare allo spareggio rendendosi così protagonista di una nuova scalata. Ha difeso il suo accesso al Triello insieme al concorrente Stefano. Quest’ultimo è stato in vantaggio per quasi tutta la durata dei 60 secondi del gioco ed è stato tradito soltanto dall’ultima parola. Per cui ha finito il tempo a disposizione e Francesco Simonetta è riuscito finalmente a tirare un sospiro di sollievo.

La parola sulla quale è caduto era Cupola e la domanda estremamente facile era: “É famosa quella di San Pietro in Vaticano“.

L'Eredità Francesco Simonetta Paroloni

Il Triello e la Ghigliottina

Francesco Simonetta riesce così ad accedere al Triello insieme a Lorenzo e Monica. C’è stata anche una breve incursione di Gigi D’Alessio e per qualche minuto ha preso il posto di Flavio Insinna gestendo così la prima domanda del Triello indovinata da Monica.

L'Eredità Gigi D'Alessio

La prima concorrente a fare i due passi verso la Ghigliottina è stata proprio Monica. A causa della sua risposta sbagliata l’eredità è passata a Lorenzo che ha dato a sua volta la risposta inesatta. Tutto il montepremi è giunto così a Francesco Simonetta che arriva alla Ghigliottina con la somma di 210.000 euro. Riesce a dimezzare soltanto due volte e la somma finale da difendere è 52.500 euro.

Le cinque parole così faticosamente conquistate sono: Pensiero, Mani, Giorno, Economica e Dichiarazione. Francesco Simonetta indovina la parola giusta che è Indipendenza e vince la somma di 52.500 euro. É la sua prima Ghigliottina vincente.

L'Eredità Francesco Simonetta quanto ha vinto

L’Eredità: chi è Francesco Simonetta

Francesco Simonetta è originario di Palmi in provincia di Reggio Calabria ma è residente a Roma. È laureato in Scienze Naturali ed iscritto anche alla facoltà di Ecobiologia alla Sapienza.

È amante degli animali, infatti in casa ha un Ghiro e due Tritoni. Il suo profilo Instagram è: @zeppo_wildlife.nature.

L'Eredità Francesco da Roma quanto ha vinto

Update 14 aprile 2021

Il campione Francesco Simonetta, nella puntata di mercoledì 14 aprile 2021, ha vinto ancora. É stata un puntata inizialmente facile per Francesco fino al gioco dei Paroloni che non ha indovinato. Ha dovuto quindi sostenere la scalata dei 60 secondi dalla quale è uscito vincitore.

É giunto così al Triello insieme a Monica e Loredana. Questo gioco è stato dominato dal campione in carica che è arrivato alla Ghigliottina con la somma di 210.000 euro.

Francesco è riuscito a dimezzare soltanto due volte e a mantenere la non indifferente cifra di 52.500 euro. Le cinque parole che componevano la Ghigliottina erano: Maestro, Finale, Velocità, Piacere e Felino. La parola che legava le precedenti cinque era Brivido che è stata indovinata dal campione. La somma vinta finora è di 105.000 euro.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Chi l’ha visto? 14 aprile 2021 ultime notizie su Denise Pipitone

Questa sera a Chi l'ha visto, 14 aprile 2021, la conduttrice Federica Sciarelli torna ad occuparsi del caso di Denise Pipitone.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Chi l'ha visto 14 aprile
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mercoledì 14 aprile 2021, Rai 3 trasmette il nuovo appuntamento con Chi l’ha visto? in onda dalle 21.20. Il programma condotto da Federica Sciarelli si occupa di cold cases inerenti persone scomparse anche a livello internazionale. Per rintracciarle, la redazione del programma si avvale delle segnalazioni degli spettatori da casa.

Il caso della ragazza russa che avrebbe potuto essere Denise Pipitone, purtroppo, sembra concluso. Il risultato degli esami del DNA ha dato esito negativo, spegnendo le speranze riaccese nei familiari della bambina scomparsa. Ma la madre di Denise, Piera Maggio, non si arrende, e continua a cercare la verità. 

E poi, si torna a parlare anche del caso del comandante Marcos, che afferma di essere in contatto con delle ragazze scomparse misteriosamente sul territorio nazionale. Una di loro avrebbe inviato alla redazione di Chi l’ha visto? un filmato inedito: la quindicenne Reina. Reina è fuggita mesi fa da una comunità di recupero, e da allora non si hanno più sue notizie.

Vi ricordiamo che potete vedere la puntata di Chi l’ha Visto? anche in streaming su internet, tramite il servizio gratuito RaiPlay.

Chi l’ha visto 14 aprile, la diretta

Piera Maggio, la madre di Denise Pipitone è collegata con lo studio di Chi l’ha visto? questa sera, 14 aprile. Alcune intercettazioni rinvenute di recente potrebbero gettare nuova luce sul caso della scomparsa di Denise. In seguito al caso della ragazza russa che nelle ultime settimane si pensava potesse essere Denise, l’attenzione mediatica sul caso della sua scomparsa si è risvegliata. “Sono rincuorata, finalmente si sta comprendendo che le anomalie riscontrate dopo la scomparsa non erano fantasie, erano reali” afferma la Maggio.

 

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Maurizio Costanzo show 14 aprile: intervista a Malika Chalhy, reunion Zorzi-Orlando-Oppini

Tutti gli ospiti e le anticipazioni della quarta puntata dello show condotto da Maurizio Costanzo. Presenti, tra gli altri, Arisa ed Alberto Urso, Caterina Balivo e Rita Rusic.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Maurizio Costanzo Show 14 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mercoledì 14 aprile, in seconda serata su Canale 5, va in onda la quarta puntata del Maurizio Costanzo Show. Il conduttore affronta il tema sui rapporti tra uomini e donne e prosegue la sua battaglia contro l’omofobia.

Maurizio Costanzo Show 14 aprile Malika Chalhy

Maurizio Costanzo Show 14 aprile, Malika Chalhy

Nella puntata del 14 aprile Maurizio Costanzo continua ad occuparsi di casi di omofobia. Sette giorni fa aveva ospitato Jean Pierre Moreno, vittima di un’aggressione in una stazione della metropolitana di Roma per un bacio scambiato con il suo compagno.

Questa settimana invece ha realizzato un’intervista esclusiva a Malika Chalhy. Si tratta della 22enne di Castelfiorentino che è stata cacciata di casa dai propri genitori per aver confessato di essersi innamorata di una ragazza.

Malika Chalhy ha ricevuto centinaia di messaggi di solidarietà da persone comuni e da personaggi dello spettacolo. Hanno preso le sue difese, tra gli altri, Fedez, Alessandra Amoroso ed Eloide che ha anche sostenuto la raccolta fondi organizzata dalla cugina di Malika. La ragazza racconta le difficoltà che ha dovuto affrontare dopo il coming out. La sua storia può essere d’esempio per i giovani che non trovano il coraggio di rivelare ai genitori la propria omosessualità.

Maurizio Costanzo Show, i docenti di Amici, Balivo, Federica Angeli

Nella quarta puntata del Maurizio Costanzo Show il presentatore ospita Rudy Zerbi ed Arisa, attualmente docenti di canto ad Amici 2021. Arisa duetta con il tenore polistrumentista Alberto Urso, vincitore di Amici 18, in Guarda che Luna di Fred Buscaglione. E dedica a Malika Chalhy Sincerità, con il quale vinse nella categoria Nuove Proposte a Sanremo 2009.

A loro si uniscono Caterina Balivo che ha partecipato come giudice all’ultima edizione dello show Il Cantante Mascherato. Ma anche Giuseppe Cruciani, conduttore de La Zanzara su Radio 24.

Torna la giornalista di cronaca giudiziaria Federica Angeli. Vive sotto scorta dal luglio 2013 a causa delle sue inchieste sulla criminalità organizzata a Roma, in particolare ad Ostia, dove continua a risiedere con la propria famiglia. Da qualche tempo anche i suoi figli vivono sotto protezione.

Salta invece la presenza del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca che ha declinato l’invito per altri impegni lavorativi.

Maurizio Costanzo Show 14 aprile trio Zorzi Orlando Oppini

 

Zorzi, Orlando con Francesco Oppini

E’ presente ancora una volta Tommaso Zorzi per una reunion con Stefania Orlando e Francesco Oppini, con i quali ha condiviso l’esperienza del GF Vip 5.  A loro si unisce anche un’ex gieffina dell’edizione precedente, la produttrice cinematografica Rita Rusic. Secondo le anticipazioni Zorzi ed Oppini duettano in Your song di Elton John.

In apertura di puntata invece si esibisce sul palco anche la Banda Musicale della Polizia di Stato. Il Corpo di Polizia celebra il 169° anniversario della sua Fondazione.

Il Maurizio Costanzo show è prodotto da Fascino P.g.t. per Mediaset ed è trasmesso dagli Studi De Paolis di Roma. Le puntate già andate in onda sono disponibili sulla piattaforma Mediaset Play.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it