Connect with us

Intrattenimento

Wind Music Awards 2018 | prima puntata | diretta

I Wind Music Awards 2018 sbarcano su Rai1 alle 20.30. Conducono Vanessa Incontrada e Carlo Conti. Seguiamo insieme la diretta

Pubblicato

il

I Wind Music Awards 2018 sbarcano su Rai1 alle 20.30. Conducono Vanessa Incontrada e Carlo Conti. Seguiamo insieme la diretta
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Vanessa e Carlo presenteranno i più famosi cantanti del momento, che interpreteranno i brani più amati dal pubblico.

A tra poco con la diretta.

Il primo ad esibirsi è Zucchero, che canta la sua “Dune mosse”. Il cantante seduto su un trono “etnico”, suona la chitarra ed indossa una giacca da Sioux. L’atmosfera è decisamente da film western. Al termine dell’esibizione Zucchero riceve il premio “Wind Music Award Live e Album Platino”.

 

Il secondo ad esibirsi è Thomas, con la sua “Non te ne vai mai”. Lontani i temi di “Amici”, ormai il cantante è spigliato sul palco e balla senza sfigurare in compagnia di danzatori professionisti. Look anni’80, maglia glitterata e ciuffo cotonato, Thomas conquista il pubblico e riceve il “Wind Music Award Platino” per l’album.

 

Salgono sul palco Fabrizio Moro ed Ultimo, che cantano “L’Eternità”. Il brano, interpretato precedentemente dal solo Moro, si è impreziosito della voce di Ultimo dopo che i due cantanti si sono conosciuti a Sanremo. Fabrizio ed Niccolò vengono entrambi da San Basilio e condividono un passato difficile e tanta profondità e dolcezza. Vanessa e Carlo consegnano a Moro il “Wind Music Award Platino” per l’album.

 

Subito dopo arriva Gue Pequeno, che canta“Lamborghini” / ”Lungomare latino”. Sound rap americano e look eccentrico, all’improvviso arriva Elettra Lamborghini e l’inedito duo porta un super flow sul palco dell’Arena di Verona. Donne, soldi e vita di strada…non manca proprio nulla! Il secondo brano è invece più raggaeton. Gue Pequeno si aggiudica tre “Wind Music Award Platino” per Miglior album, Miglior singolo (“Lamborghini”) e Miglior singolo (“Milionario”).

 

Vestiti fluo e ritmi caraibici, Benji e Fede sono pronti per l’estate 2018 con “Moscow Mule”. Sarà loro il tormentone più cantato sulle spiagge italiane? “Sotto un cielo d’agosto il sole bacia il mare ed io bacio te” – le possibilità sembrano davvero alte, anche perchè il loro brano si chiama come un celeberrimo cocktail. Amori sfortunati ed attimi da vivere, l’importante sarà dire “io c’ero”. Benji e Fede vincono il “Wind Music Award Platino” per l’album ed il live.

 

Laura Pausini, al suo solito, fa esplodere l’Arena, sempre carica come il primo concerto e sempre giovanile. “E sta a te” è il suo singolo estivo. Il gioco di parole del titolo è tutto un programma, Laura vuole conquistare la nuova stagione. Entrano freestyler che fanno acrobazie con un pallone e ballerini che l’accompagnano danzando su questo brano anni ’80.

 

J-Ax e Fedez arrivano sul palco con la loro “Italiana”. I due cantanti stanno sparando le ultime cartucce del terzo capitolo della loro collaborazione, che terminerà presto per lasciare spazio alle loro carriere da solisti. Questo brano richiama atmosfere retro, le estati a tifare i mondiali, col gelato in mano e la pelle cotta dal sole. Il ritmo è tipicamente nostrano e la canzone è e sarà senza dubbio un successo. J-Ax e Fedez vincono il “Wind Music Award Platino” per miglior album e miglior singolo (“Sconosciuti da una vita”).

 

Arrivano i The Giornalisti con “Questa nostra stupida canzone d’amore”. Tommaso Paradiso entra sempre con la sua teatralità e malinconia. Con la pioggia i brani dei The Giornalisti creano ancora più atmosfera. Un amore tenero, fatto di grandi dichiarazioni e telefonate aspettate e mai ricevute. I The Giornalisti sono attualmente i maggiori rappresentati dell’indie italiano e questa loro ultima canzone si riconferma un grande successo. Annunciano un nuovo singolo a Giugno ed un nuovo album (“Love”) a Settembre. Si aggiudicano il “Wind Music Award Platino” per il singolo “Riccione”.

 

Cristina D’Avena propone un medley delle sue storiche canzoni: “È quasi magia Johnny” / ”I puffi sanno” / ”Mila e Shiro” / “All’arrembaggio” / ”Kiss Me Licia” / ”Occhi di gatto”. Le note più dolci della nostra infanzia richiamano momenti felici e Cristina sembra sempre più giovane e bella. Le colonne sonore dei cartoni entusiasmano e fanno ballare. La cantante ha venduto 6 milioni di dischi e vince il “Wind Music Award Platino” per l’album “Duets”.

Torna Fabrizio Moro che insieme ad Ermal Meta canta il brano vincitore del Festival di Sanremo “Non mi avete fatto niente”. I due cantautori propongono il loro brano, che nonostante il tema impegnato, risulta dolce ed energico al tempo stesso. Corrono in mezzo all’Arena e coinvolgono il pubblico, che canta con loro. Ermal riceve il “Wind Music Award Platino” per l’album “Non abbiamo armi”.

E’ il momento di Claudio Baglioni che canta la sua “Io sono qui”. Voce inconfondibile e carisma eccezionale, Claudio è padrone del palco come sempre. Vanessa e Carlo gli consegnano il Premio Speciale Fimi per la carriera, il Premio Speciale SIAE, il Premio ASSOMUSICA, il Premio Speciale FEM, il Premio Speciale RAI ed il Premio Speciale Arena di Verona.

 

Arrivano sul palco i ragazzi de Lo Stato Sociale con “Una vita in vacanza” e “Facile”. Lodo Guenzi & co si presentano sul palco in accappatoio da doccia ed occhiali da sole, l’ennesimo dei loro look eccentrici e paradossali. La loro performance travolgente fa ballare l’Arena. Al termine della prima canzone, la band abbandona l’accappatoio e ritrova le solite giacche colorate e le magliette con le frasi. “Facile” è una canzone allegra, che con la consueta leggerezza de Lo Stato Sociale affronta tematiche complicate e critica i cliché della società.

 

Emma canta il suo nuovo singolo “Mi parli piano”. Con un look da Britney Spears italiana, la cantante ha una voce che ti scava dentro con i suoi acuti. Emma tesse i fili dei sentimenti, canta di un amore tormentato, di un cuore offeso e di rimpianti. Carlo e Vanessa le consegnano il “Premio Wind Music Award Platino” per l’album “Essere qui”.

 

Rita Ora è l’ospite internazionale della serata. La cantante presenta il suo nuovo singolo “Girls”. Chioma arancio acceso e vestito da uomo, Rita canta ammicando con un pizzico della sensualità che la contraddistingue. Danza accompagnata da bellissime ballerine e riempe il palco con la sua energia. Carlo e Vanessa le consegnano il disco di platino.

 

Torna Laura Pausini, che canta “Non è detto” e “Frasi a metà”. Vanessa e Carlo le danno due premi “Wind Music Award Platino” per l’album ed il Premio Speciale ASSOMUSICA.

Arrivano Ficarra e Picone che ricevono il Premio N°1 al Box Office e sono nominati “Campioni del cinema” per il loro ultimo film che ha sbaragliato il botteghino.

Sfera Ebbasta raggiunge l’Arena di Verona in carrozza. Con una pelliccia bianca e nera ed un paio di occhiali da sole enormi, glitterati ed a forma di S e E (le sue iniziali), il cantante lascia senza fiato. Il suo look è “fantascientifico”. Canta “Rockstar”, il suo gettonatissimo singolo. Vanessa e Carlo gli consegnano il premio multiplatino per il singolo “Rockstar”, il premio per il singolo “Cupido”, il premio per il disco Rockstar, il premio per il singolo “Tran Tran” ed il premio speciale DIGITAL.

Entra sul palco Biagio Antonacci sempre con il suo magico sorriso, canta “In mezzo al mondo”. Le luci dell’Arena si accendono e tutto si ferma al cospetto della voce profonda e carica di passati e presenti di Biagio. Lui ci contamina sempre con le sue ballate piene d’amore, incontri e rimpianti. Poi canta “Mio fratello” che parla di perdono, di rimanere uniti e di passar sopra a certe cose; un brano che sembra un rito sud americano per esorcizzare il perdono, per scacciare il dolore. Premio Wind music Awards per il live, disco di platino per l’album “Dediche e manie”, premio speciale della Siae alla carriera.

Francesco Gabbani canta unplugged “Tra le granite e le granate“, dandogli un taglio diverso e ancora fresco. La canzone della scorsa estate è presente anche in questa edizione dei WMA come un saluto nostalgico. Gabbani fa cantare tutta l’Arena in un’atmosfera molto rilassata e simpatica. Premio disco di platino per l’album “Magellano” e il premio Wind Mucis Award per il singolo “Tra le granite e le granate”.

 

Ghali con la sua trap fa esplodere l’Arena con la sua“Cara Italia”. Il brano fa ballare tutti, i ragazzi impazziscono per lui, per il suo look e modo di rappare. Il telefono, WhatsApp, il freestyle, queste le tematiche dei ragazzi d’oggi e Ghali le racconta con la leggerezza di chi se ne frega e ci ride su. Premio per l’album “Album”, premio per i singoli “Cara Italia”, “Habibi” ed “Happy Days”.

 

Arriva Levante con la sua “Non me ne frega niente” e porta teatralità e strafottenza. Il suo brano è una danza pop tribale che disprezza quello che succede, si vede e si sente. Levante è un po’ giù di voce, meno pulita vocalmente del solito, ma compensa con la sua enorme energia. Premio “Wind Musica Award” per il live.

 

Takagi & Ketra presentano con Giusy Ferreri il nuovo brano “Amore e capoeira”. Ritmo latino americano e strofa inglese, la canzone mira palesemente ad essere un tormentone estivo e ad essere ballato nelle discoteche in spiaggia e non solo. La voce profonda e rauca della Ferreri ben si sposa con un sound fresco e leggero, contrastando ed impastando il brano di acqua salata e sole. Takagi e Ketra d’altronde non sono nuovi a sfornare hit, ricordiamo bene la loro “L’esercito del selfie” che ci ha accompagnato durante l’estate 2017.

Ultimo presenta la sua “Poesia senza veli”. Accompagnato da cori di bimbi, il cantante si rivolge al mondo ed alla donna che ama, declama la sua poesia semplice e tenera. Parola dopo parola arriva dritto al cuore. Poi si giunge al rap ed ecco lo spaccato sociale che emerge e la voglia di rivalsa che si fa preponderante. “Quando il mondo ti schiaccia provaci anche tu, tira fuori il bimbo che hai dentro e non nasconderlo più”  – canta Ultimo. Carlo e Vanessa gli consegnano il “Wind Music Award” per l’album “Peter Pan”.

 

Madman propone le sue “Centro” e “Storie”. La prima è un rap che vuole essere una dichiarazione d’amore; Madman dice di aver fatto “centro” quando ha contrato la sua “baby”. In “Storie” si parla invece della nuova tecnologia e delle famose “storie” di WhatsApp ed Instagram, oggetto d’interesse per gli adolescenti d’oggi. La trap va per la maggiore ultimamente e chi la compone difficilmente sbaglia. Premio “Wind Music Award” per l’album “Back home”.

Chiude le esibizioni Zucchero, con la sua “Voci”.

Termina la prima puntata dei Wind Music Awards 2018. Appuntamento a martedì prossimo!


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nato alla fine degli anni ‘80. Da sempre appassionato di musica, trascorre ore nei negozi di dischi alla ricerca di pietre miliari ed album di nicchia. I suoi interessi spaziano in un turbinio caleidoscopico: storia, sport, poesia, cinema, televisione... e molto altro ancora. Comico nella vita ma non di mestiere, nei suoi pensieri vede il mare ma non lo tocca, perché una lacrima è sempre pronta.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Intrattenimento

Battiti Live 2021 diretta 29 luglio: terza puntata, tutti gli artisti sul palco

Terzo appuntamento per la manifestazione musicale nella quale gli artisti interpretano le loro hit del momento e i grandi successi.

Pubblicato

il

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Italia 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giovedì 29 luglio, in diretta dalle ore 21.25, è andata in onda su Italia 1 la terza puntata di Radio Norba Cornetto Battiti Live 2021. La conduzione è affidata Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Accanto a loro Mariasole Pollio.

L’evento musicale estivo si svolge al Castello Aragonese di Otranto. Alcune esibizioni però sono trasmette da altre luoghi pugliesi, tra cui Gallipoli, Bari, Taranto, Polignano a Mare, Vieste, Grottaglie e Barletta.

Anche nel terzo appuntamento si alternano sul palco numerosi artisti. Tra questi Carl Brave, Noemi, Bob Sinclar, Alvaro Sole, Nina Zilli, Emma Marrone e tanti altri.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio Rocco Hunt

Battiti Live 2021, la diretta 29 luglio

Nella diretta del 29 luglio Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci accolgono sul palco Rocco Hunt e Ana Mena. Cantano A un passo della luna e il loro ultimo singolo Un bacio all’improvviso.

La seconda artista ad esibirsi è Emma, che nel 2021 festeggia 10 anni di carriera. Regala al pubblico i brani Che sogno incredibile (feat Loredana Berté), Pezzo di cuore (feat Alessandra Amoroso) e Latina.

Takagi & Ketra e Giusy Ferreri invece interpretano l’ultima hit Shimmy Shimmy, dalle atmosfere orientali, e Jambo, brano del 2019.

Da Taranto Mahmood canta Klan, singolo estratto dal suo ultimo album Ghettolimpo.

Torna sul palco di Battiti Live Fred De Palma che propone Un altro ballo (feat Anitta) e Ti raggiungerò. Viene raggiunto da Ana Mena per cantare insieme Una volta ancora, brano inciso nel 2019.

Si esibisce ora la coppia inedita formata dal rapper Clementino e Nina Zilli che duettano in Senorita.

Battiti live 2021 diretta 29 luglio moss kena

Battiti Live 2021, le altre esibizioni

Nella terza puntata di Battiti Live salgono sul palco anche Purple Disco Machine & Sophie and The Giants con Hypnotized che ha ottenuto il disco di platino. Congedata Sophie Scott arriva l’artista britannico Moss Kena per cantare il brano Fireworks.

Sophie and The Giants torna sul palco per interpretare Right now, ovvero la sigla scelta quest’anno da Battiti Live. La cantante britannica viene raggiunta da Michele Bravi per duettare nel loro singolo Falene. Gli artisti raccontano che dopo aver inciso il brano si sono tatuati una falena, un modo per rimanere legati per sempre.

Torna a Battiti Live Gaia che canta in un medley Coco Chanel, Boca.

Noemi invece interpreta Glicine, accompagnandosi al pianoforte. E’ il brano che ha proposto all’ultimo Festival di Sanremo. La raggiunge Carl Brave che per cantare il loro tormentone Makumba.

Battiti live bob sinclair

Battiti Live 2021, diretta 29 luglio, Bob Sinclair

Arriva sul palco di Battiti Live il Dj di fama internazionale Bob Sinclair. Propone un medley di alcuni suoi successi. Sono We could be dancing, Love generation, World hold on. In chiusura non poteva mancare l’omaggio a Raffaella Carrà con Far L’amore.

Da Bari Alvaro Soler invece regala al pubblico la canzone Magia. 

Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci come ogni settimana propongono la loro hit Anno Zero. Segue l’esibizione di Ermal Meta in Uno e Stelle Cadenti.

I conduttori richiamano sul palco Clementino che canta Cos Cos Cos. Con questo brano nel 2016 il rapper duettò al Capri Hollywood con l’attrice Helen Mirren, che ama il nostro Paese. Clementino interpreta poi Chi vuol essere milionario? (feat Fabri Fibra).

Da Foggia invece Arisa propone il brano sanremese Potevi fare di più in una versione remixata.

Battiti live 2021 sottotono

Battiti Live 2021, Sottotono, Aiello, Mr Rain, Ariete

I Sottotono, che si sono riuniti dopo 20 anni, cantano l’ultimo singolo Mastroianni per poi regalare al pubblico alcuni successi. Sono Solo lei ha quel che voglio e Amor de mi vida.

Arriva anche Aiello che interpreta Fino all’alba (ti sento) e il brano sanremese Ora. 

Mr Rain, all’anagrafe Mattia Balardi, canta i singoli Meteoriti e Fiori di Chernobyl, che vanta oltre 36 milioni di visualizzazioni su Youtube.

Sale sul palco la giovanissima Ariete (Arianna Del Giaccio) che canta il suo brano di successo L’Ultima notte.

Torna Carl Brave per duettare con Lil Jolie nell’ultimo singolo Regole.

I conduttori introducono il rapper J- One che propone la canzone Femmena e Il Tre che interpreta Il tuo nome.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio: gli ultimi falò e le coppie un mese dopo

Manuela e Stefano, Natascia e Alessio affrontano il loro falò. Scopriamo poi l'evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality.

Pubblicato

il

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Martedì 27 luglio, in diretta dalle 21.25 su Canale 5, è andata in onda l’ultima puntata di Temptation Island 2021.

Le due coppie rimaste Manuela e Stefano, Natascia e Alessio devono affrontare il loro falò di confronto. Successivamente Filippo Bisciglia racconta l’evoluzione delle coppie un mese dopo il termine del reality. Scopriremo chi ha deciso di rimanere insieme e chi di separarsi definitivamente.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio manuela

Temptation Island 2021, la diretta del 27 luglio

Nell’ultima puntata di Temptation Island 2021 Bisciglia si sofferma su Manuela e Stefano. La ragazza nonostante provi attrazione per il single Luciano negli ultimi giorni all’Is Morus Relais sta pensando ancora a Stefano. Luciano è infatti convinto che sia ancora innamorata di lui. Manuela però ha preparato una sorpresa per Luciano. Dopo una gita a cavallo, i due cenano sulla spiaggia ma lei ha una improvvisa crisi di pianto.

Manuela gli confida di non sentirsi pronta ad avere un’altra storia d’amore. Ma alla fine si lasciano andare ad un bacio appassionato. Le effusioni proseguono anche all’interno del villaggio delle fidanzate.

Intanto Stefano è sempre più vicino alla single Federica, con la quale trascorre gran parte del tempo. Quando però è chiamato nel pinnettu per assistere al bacio tra Manuela e Luciano, perde le staffe e distrugge con un calcio un vaso.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio falò manuela e stefano

Temptation Island 2021, falò tra Manuela e Stefano

Terminati i 21 giorni, è giunto il momento per Manuela e Stefano di affrontare il falò. Stefano le rimprovera di averlo continuamente denigrato ed era convinto che Manuela avrebbe provato dei sentimenti per un altro ragazzo.

Lei spiega di sentirsi umiliata e offesa. Ha perdonato dei tradimenti ma ora è stanca. Durante lo scontro Manuela diventa così aggressiva da colpire Stefano con uno schiaffo. E’ costretto ad intervenire Filippo Bisciglia per dividerli.

Stefano spiega di aver compreso gli errori che ha commesso in passato e appare visibilmente amareggiato. Con le lacrime agli occhi si è infatti dovuto allontanare per qualche minuto dalla spiaggia per poi riprendere il confronto.

Manuela cerca di fargli capire che non si è mai sentita amata da Stefano, che dà importanza solamente all’intimità. Entrambi sono concordi sul fatto che non possono stare più insieme perché sono troppi diversi. 

I due si salutano con un abbraccio prima di lasciare la spiaggia separatamente.

Temptation natascia e alessio

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio, Natascia e Alessio

Il reality si occupa ora di Natascia e Alessio, l’ultima coppia rimasta. La ragazza ha confidato al single Samuele che vorrebbe lasciare Alessio ma non trova il coraggio perché prova ancora dei sentimenti.

Quando si incontrano per il falò di confronto, l’oggetto di discussione è solo Natascia in quanto Alessio non si è avvicinata a nessuna ragazza. Natascia infatti non ha mai visto alcun video del fidanzato. Natascia racconta di essersi avvicinata a Samuele solo per fare ingelosire Alessio.

Il fidanzato però spiega a Natascia che non si può giocare con i sentimenti.

Nonostante tutto Natascia e Alessio decidono di andare via insieme.

Temptation Valentina

Temptation Island 2021, un mese dopo

E’ il momento di scoprire l’evoluzione delle coppie un mese dopo la fine del reality. Si inizia con Valentina e Tommaso, che hanno 19 anni di differenza. Valentina ha deciso di andare via da sola perché lui ha baciato nel villaggio la single Giulia, una coetanea.

Dopo 30 giorni Valentina si presenta da sola da Filippo Bisciglia perché ha deciso di lasciarlo definitivamente. Valentina viene raggiunta da Tommaso, che spiega che è pronto a riconquistarla. Arriva anche Giulia che ammette che si sono visti più volte ma non è accaduto nulla di intimo.

Giulia sperava in una storia ma ha compreso che non è il genere di ragazzo che vuole accanto. Tommaso inoltre è ancora innamorato di Valentina.

Claudia e Ste invece avevano deciso di partecipare a Temptation Island per risolvere delle problematiche di coppia prima del loro matrimonio, fissato per il 7 agosto. I due avevano deciso di tornare a casa insieme e un mese dopo appaiono più uniti che mai.

Claudia spiega che al rientro c’è stato un notevole cambiamento da parte di entrambi perché stanno cercando di migliorare. La ragazza ha ripreso i preparativi per le nozze e ha anche trovato un lavoro.

Jessica e Alessandro invece sono usciti separatamente nella scorsa puntata. Una volta rientrati a casa Alessandro ha portato via con sé i suoi pesi, dei vestiti ed altri oggetti personali. Trenta giorni dopo il ragazzo si presenta da solo.

Spiega che sta frequentando la single Carlotta anche se abitano in due città diverse. Lei vive a Roma, lui a Milano. Jessica invece è rimasta in contatto con Davide. Entrambi ammettono di “essere rinati”.

Temptation Island 2021 diretta 27 luglio floriana e federico

Temptation Island 2021, un mese dopo, le altre coppie

Il reality si occupa della quarta coppia, formata da Floriana e Federico. I due erano usciti insieme nonostante i dubbi iniziali di Floriana. Un mese dopo Federico appare molto sorridente e sereno accanto alla sua fidanzata.

Il ragazzo racconta che si sta impegnando per darle maggiori attenzioni e Floriana si è accorta dei cambiamenti. Federico ora vorrebbe anche sposarla.

Manuela e Stefano si erano lasciati in maniera turbolenta e un mese dopo hanno scelto di allontanarsi definitivamente. Manuela inoltre è rimasta sempre in contatto con Luciano, che la raggiunge dal conduttore.

Luciano racconta che hanno fatto numerose videochiamate perché vivono in città diverse. I due giovani hanno poi anche trascorso tre giorni insieme a Napoli.

Ora Luciano e Manuela si sentono fidanzati. Stefano invece sta frequentando la single Federica, anche lei presente all’incontro. La ragazza spiega che hanno bisogno di maggior tempo per conoscersi ma sono molto complici.

Natascia e Alessio un mese dopo si presentano ancora insieme. A volte discutono ancora ma stanno cercando entrambi di migliorare, cercando di riscoprire anche un po’ di leggerezza. In futuro sperano di allargare la famiglia, mettendo al mondo tre figli.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Intrattenimento

Reazione a Catena 24 luglio: i Pausa Caffé vincono 907 euro

I Pausa Caffè sono riusciti a difendere il titolo di campioni sconfiggendo I Tre Vraccochi da Palermo.

Pubblicato

il

Reazione a Catena 24 luglio rai 1 Pausa Caffè
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sabato 24 luglio su Rai 1 è andato in onda un nuovo appuntamento con Reazione a Catena, condotto da Marco Liorni. 

I Pausa Caffé sono diventati campioni, senza portafoglio, dopo aver sconfitto le Scuffie. Tommaso, Michela e Filippo sono riusciti a difendere il titolo e a conquistare il termine corretto dell’Ultima Parola.

Reazione a Catena 24 luglio caccia alla parola

Reazione a Catena, la diretta del 24 luglio

I Pausa Caffé sfidano i Tre Vraccochi da Palermo. Maria Rita e Silvio sono marito e moglie mentre Stefania è la sorella di Maria Rita. I Vraccochi in siciliano sono le albicocche.

Si inizia con il gioco Caccia alla parola. I Tre Vraccochi si dimostrano sin da subito agguerriti. Alcuni dei termini da individuare sono belvedere, decade, filigrana e sagra. I Tre Vraccochi conquistano 10.000 euro mentre i Pausa Caffé si fermano a 2.000 euro.

Reazione a Catena 24 luglio catena musicale

Reazione a Catena, catene musicali

Nella prima catena musicale l’indizio è Campione. Iniziano a comporla i Pausa Caffé con saggio. Proseguono poi gli sfidanti con montagna, prosciutto, occhi. Il brano, in inglese, è facilmente riconoscibile. I Tre Vraccochi hanno individuato la canzone ma forniscono il titolo sbagliato.

Dopo averla completata con luce e interruttore, scelgono di non riprovarci ma di passarla agli avversari. I Pausa Caffé indovinano il titolo esatto. Si tratta di The Best di Tina Turner. Arrivano così a 13.000 euro contro i 16.000 dei Tre Vraccochi.

Il termine Tesoro è invece l’indizio della seconda catena musicale. Iniziano i campioni con amore, proseguono gli sfidanti con passeggero e bordo. I Tre Vraccochi provano con “Grande amico in te” ma non è la risposta corretta. I Pausa Caffé chiudono la catena con campo, base, altezza.

Tommaso, Michela e Filippo tentano invece con “Un amico in te” ma anche loro non indovinano. Il titolo esatto è Un amico in me, brano di Toy Story cantato da Fabrizio Frizzi. Viene mandato in onda un filmato in cui il conduttore, scomparso nel 2018, la interpretava in una trasmissione televisiva accompagnandosi al pianoforte.

Reazione quando dove come perché

Quando, dove, come, perché

Marco Liorni introduce il prossimo gioco, il Quando, dove, come e perché.

Il primo termine, webcam, è individuato dai campioni: “Durante una riunione di lavoro, davanti alla faccia, accesa, per riprendere il tuo volto e trasmetterlo ai colleghi”.

Il secondo invece è individuato dai Tre Vraccocchi. “Quando manca meno di un minuto, sul terrazzo, con frenesia, perché a mezzanotte in punto la stappi a capodanno”. E’ la bottiglia.

Doppietta per i Pausa Caffé con il termine dentista. “Una o due volte l’anno, al primo piano di un palazzo signorile, con gli zoccoli, per controllare se ci sono carie”.

I campioni conquistano anche l’ultimo quando. “Durante una passeggiata, attaccato alla scarpa, lungo e sporco, perché si è sciolto e puoi inciampare.” E’ il laccio. 

I Pausa Caffè arrivano a 39.000 euro contro i 27.000 dei Tre Vraccochi.

Reazione una tira l altra

Reazione a Catena, 24 luglio, Una tira l’altra, Zot

Si gioca ora alla prima Una tira l’altra. Il termine vergogna apre e antiscivolo chiude. Le parole al suo interno sono scandalo, pietra, sopra, guarnizione e gomma.

Viene chiusa dai Tre Vraccochi che conquistano anche la zip da 15.000 euro che avevano passato agli avversari. I Pausa Caffé però non sono riusciti a completarla con i corretti abbinamenti: ferro, cortina, neve, catene.

Nella seconda catena RSVP (répondez s’il vous plaît ovvero si prega di rispondere) apre e fame chiude. E’ composta da partecipazione, impegno, fissare, attaccare, sbadiglio.  E’ completata dai campioni che si aggiudicano anche la zip da 20.000 euro: sfortuna, nera, pantera e polizia.

I Tre Vraccochi devono affrontare la Zot ma non riescono a “rubare” i 5 secondi agli avversari.

Reazione a Catena 24 luglio ultima catena

Reazione a Catena, Intesa Vincente, Ultima Catena, Ultima parola

E’ il momento del gioco più amato di Reazione a Catena, l’Intesa Vincente. Iniziano i Tre Vraccochi perché sono in svantaggio. Riescono ad individuare solo 5 parole. I Pausa Caffé però riescono a riconfermarsi campioni riuscendo a conquistare 6 termini.

I Pausa Caffé affrontano ora l’Ultima Catena con 116.000 euro. I primi abbinamenti sono:

  • secca, miele: tosse
  • miele, dito: luna
  • dito, piedi: puntare

Al termine del primo giro, i campioni dimezzano 3 volte e utilizzano entrambi i jolly a loro disposizione.

Si prosegue con:

  • piedi, ultima: cena
  • ultima, boxer: spiaggia
  • boxer, sciolto: cane.

Affrontano l’Ultima Parola con 1.813 euro. Il termine noto è sciolto mentre quello misterioso inizia con Si e termina con la O:

Decidono di acquistare il terzo elemento riparato. I Pausa Caffé vincono 907 euro con la parola sicuro.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it