Big Show | 4 ottobre 2018 | Diretta con Alessia Marcuzzi, Michele Bravi e Rocco Siffredi


Big Show | 4 ottobre 2018 | Diretta con Alessia Marcuzzi, Michele Bravi e Rocco Siffredi. Nuova puntata per la seconda stagione dello spettacolo condotto da Andrea Pucci e Katia Follesa. Tra gli ospiti, Alessia Marcuzzi, Micele Bravi e Rocco Siffredi. Seguite con noi la diretta


Un po’ varietà, un po’ one man show e cabaret, Big Show è alla seconda stagione su Italia 1. Questa sera, dalle 21:20, andrà in onda la seconda di quattro puntate dal Teatro Manzoni di Milano. Alla conduzione, Andrea Pucci e Katia Follesa, confermati dopo i buoni risultati dello scorso anno.
Vedremo Alessia Marcuzzi protagonista del “Send to all”, un momento dello spettacolo in cui l’ospite consegna il proprio smartphone al conduttore, che fa vedere le foto salvate e poi ne invia una compromettente o divertente a tutta la rubrica.
Michele Bravi si esibirà nell’Unexpected Starcon un suo talentuoso fan, mentre Rocco Siffredi sarà la star dell’Audience surprise”, una sorta di gioco che coinvolge anche il pubblico in platea. A chiudere, l’ex-pugile Franco Terlizzi giocherà al “Midnight Gameshow”.

Esordio così così per Big Show, la scorsa settimana. Lo spettacolo ha avuto dei punti bui, ma ha funzionato e alla fine ha raccolto un buon risultato di ascolti. Non ha fatto meglio, però, del diretto competitor: Pechino Express su Rai2.

Via con Andrea Pucci che va in platea e parla con gli spettatori. Il refrain della spettacolo è che il pubblico deve essere protaognista e queste trovate servono a movimentare lo schema classico dei programmi comici a cui siamo abituati, abbattendo le barriere tra pubblico e palco.
Poi il primo monologo di Andrea Pucci.
Nella scorsa puntata, i monologhi del conduttore erano stati un punto debole di Big Show. Questa sera le cose stanno andando meglio, ma la prevedibilità e la mancanza di idee vere sono le stesse. Parla della spesa al supermercato, uno degli argomenti più usurati della comicità televisiva italiana.
Arriva Katia Follesa. E insieme presentano la prima ospite: Alessia Marcuzzi.
L’intrattenimento, anche qui, è un classico: Alessia Marcuzzi è l’ospite avvenente, mentre Katia Follesa è la vittima delle batutte di Andrea Pucci e anche della sua stessa autoironia. Finiscono a misurarle la circonferenza del seno, riprendendo la vecchia notizia della riduzione a cui si è sottoposta anni fa.
Poi, la chiacchierata prosegue ripercorrendo, sempre in chiave ironica, la sua carriera.
Ora è il momento del “Send to all”. Le foto nello smartphone di Alessia Marcuzzi verrano spulciate in pubblico e tutto finirà con l’invio di un messaggio a tutta la rubrica dell’ospite.
Il testo è: “Mi è successo ancora! Ieri ho visto di nuovo gli alieni…aiutami!!! cosa devo fare?!”
Come nella scorsa puntata di Big Show, Andrea Pucci e Katia Follesa si stanno dimostrando più bravi ad intrattenere e condurre che nella comicità. Lo spettacolo è godibile e strappa sorrisi, ma finora non è che si sia visto o sentito molto di davvero significativo.
La signora Silvana – del pubblico in parterre – è la vittima dell’Audience surprise”, la caccia al tesoro di cui sarà protagonista il pornoattore Rocco Siffredi.
La caccia al tesoro finisce quando la signora trova Rocco Siffredi in bagno.
Intanto, la prime risposte ai messaggi inviati dallo smartphone di Alessia Marcuzzi sono un messaggio vocale di Mara Venier (interessante l’intervento della Venier nel programma Mediaset, visto che si sfida ogni domenica con Barbara D’Urso per gli ascolti) e uno testuale di Elena Santarelli.

Aleandro, un giovane di origine cubane, è il protagonista dell’Unexpected Stardi stasera. È stato chiamato per un casting da modello da cui viene un altro aspirante viene cacciato in malo modo impresisonandolo molto mentre lui è in attesa di entrare. Ancora non sa che è uno scherzo e lo aspetta una sorpresa: il duetto con Michele Bravi.
Una cosa riuscita male – che riguarda molti programmi Mediaset, compreso Big Show – è lo spazio dedicato a Radio 105.
Evidentemente, è uno spazio concesso per dare visibilità alla radio che da circa un anno è entrata nella galassia Mediaset. Il problema è che il più delle volte viene gestito male, con sketch che finiscono per sembrare scollati dal programma negli intenti, nei contenuti, nel linguaggio e nel ritmo.

Nicola Savino, Rudy Zerbi e il figlio Tommaso rispondono al messaggio di Alessia Marcuzzi. Interviene anche Gaia, la moglie di Simone Inzaghi, ex della Marcuzzi. Rispondono tutti molto simpaticamente, prendendo in giro la conduttrice.
La stessa Marcuzzi, poi, va nel dietro le quinte per aggiungere un tassello allo scherzo ad Aleandro. Entra nel camerino dove la vittima dello scherzo sta provando alcuni vestiti con lo stilista.
Aleandro viene fatto uscire col pretesto di dover andare in sartoria, bussa alla finta porta della sartoria che cade e lo fa ritrovare direttamente sul palco.
Aleandro è comprensibilmente sorpreso, incredulo ed emozionato.
Quando gli viene detto che canterà con Michele Bravi – suo idolo – a momenti non ci crede. Bravi arriva sul palco e, dopo i convenevoli, i due vanno a prepararsi per l’esibizione.
Ancora un’idea tutt’altro che innovativa. Però è stata architettata abbastanza bene, quindi è riuscita a coinvolgere il giusto.
Tocca all’esibizione di Michele Bravi e Aleandro. Forse non è questa gran notizia, ma l’esibizione fa venire un po’ di dubbi. Per quanto sia evidentemente bravissimo, Aleandro dimostra una padronanza della canzone, della gestione dell’intesa nel duetto, della presenza scenica e del feeling con la band difficile da credere come figlia di una vera improvvisazione. Se davvero lo fosse, chapeau.
In ogni caso, un bel duetto.
Ora, un nuovo monologo di Andrea Pucci. Parla di cani, del rapporto con i suoi cani, di quanto si “rimorchia” con i cani e dei loro comportamenti. Il solito.
La novità sta nel fatto che gli autori hanno fatto vivere una giornata “da cane” ad uno spettatore: le coccole di tutti, massima attenzione, soddisfazione immediata dei bisogni. Un modo divertente per mettere in evidenza il luogo comune (vero o meno è un altro discorso) che spesso vede i cani coccolati più dei propri cari.

Tocca al musical di Mary Poppins, che sta avendo molto successo a teatro e viene presentato sul palco di Big Show.

Segue un tentativo scontato e poco coinvolgente di far ridere chiedendo al pubblico di dire “Supercalifragilistichespiralidoso“.

Torna Alessia Marcuzzi sul palco. Si gioca alla corda, a campana, con il frisbee e altri giochi che si fanno – o, meglio, si facevano fino a qualce tmepo fa – soprattutto da bambini.

Un passaggio un po’ lungo che introduce il coinvoglimento di Anna, una signora seduta in platea. Dovrà giocare all’“Allegro chirurgo” sul palco. Ad un certo punto, suo figlio – appena laureato in medicina grazie ai sacrifici di sua madre – porterà un finto referto medico sul palco che in realtà è una lettera di ringraziamento per la signora.

È il momento del “Midnight Gameshow” con l’ex-pugile Franco Terlizzi. Andrea Pucci, qualche notte fa, è entrato in casa di Terlizzi – grazie alla complicità di sua moglia – e l’ha svegliato nel peino del sonno per inscenare il “Midnight Gameshow” di Big Show.
Rientra Rocco Siffredi. Sarà intervistato da Andrea Pucci mentre sono su due “scope volanti”.
Ora Big Show si avvia alla chiusura. Prima dei saluti, Alessia Marcuzzi viene chiamata a vendemmiare sul palco, per estrarre il “succo della puntata”.
Si chiude così Big Show di stasera.
Uno spettacolo condotto con il giusto piglio sia da Andrea Pucci che da Katia Follesa.
Di fatto, è un tentativo – parzialmente riuscito – di ibridare l’intrattenimento del varietà con la formula dello show comico televisivo.
Ne viene fuori uno show godibile, ma senza un’idea davvero accattivante o un elemento particolarmente coinvolgente. La comicità non va sempre a segno, il tentativo di coinvolgere il pubblico funziona a tratti, così come i monologhi di Pucci e i momenti con gli ospiti. Insomma, tre ore da passare con leggerezza sul divano per farsi strappare qualche sorriso, uno spettacolo senza grosse pretese.



0 Replies to “Big Show | 4 ottobre 2018 | Diretta con Alessia Marcuzzi, Michele Bravi e Rocco Siffredi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*