Concerto di Natale in Vaticano | con Gerry Scotti e Don Davide Banzato | scaletta e news


Concerto di Natale in Vaticano | con Gerry Scotti e Don Davide Banzato | scaletta e news. Il tradizionale concerto è giunto alla 26esima edizione. A trasmetterlo è Canale 5 nella prima serata del 24 dicembre.


Andrà in onda, come ogni anno, in prima serata, il concerto Natale in Vaticano. L’appuntamento è per il 24 dicembre su Canale 5.

Al timone ci sono quest’anno Gerry Scotti e Don Davide Banzato. Il sacerdote si occupa di tutta la parte legata alla solidarietà. In particolare presenta due progetti proposti dalle fondazioni promotrici dell’evento che sono la fondazione Scholas of Occurrentes e le Missioni Don Bosco.

La registrazione è avvenuta sabato 15 dicembre alle ore 18:30 nell’aula Paolo VI in Vaticano.

Vi proponiamo la scaletta dell’evento così come sarà fruibile il 24 dicembre sulla principale rete Mediaset. Ricordiamo che tutti gli artisti, come vi avevamo anticipato, sono accompagnati dall’Orchestra Sinfonica Universale Italiana con maestro concertatore e direttore d’orchestra Renato Serio. Stefano Zavattoni invece è il maestro collaboratore. Presente anche il coro Art Voice Academy.

Le prime artiste ad esibirsi sono Anastacia e Alessandra Amoroso che aprono il concerto.

Segue poi il messaggio del Papa a tutti gli artisti e in particolar modo e ai bambini coinvolti nella opera di solidarietà. Subito dopo arriva sul palcoscenico il coro gospel New Direction che si esibisce in due motivi Happy Days e Oh Maria. Il terzo artista è Dee Dee Bridgewater. Ritorna Alessandra Amoroso che si esibisce da sola con “Parlare perdonare baciare” tratta dal suo ultimo album.

Subito dopo c’è l’intervento di Don Davide Banzato che lancia il numero solidale 45530 al quale si può telefonare per offrire un contributo ai progetti di solidarietà.

È la volta di José Feliciano che interpreta Feliz Navidad. Gerry Scotti lo invita poi ad interpretare una parte del famosissimo brano “Che sarà“.

Il concerto continua con il ritorno di Dee Dee Bridgewater che insieme a Raphael Gualazzi e Fabrizio Bosso, accompagnata dalla All Time Vocal Group, canta Have Yourself A Merry Little Christmas di Frank Sinatra.

Gerry Scotti presenta a questo punto Alvaro Soler che canta Fum, Fum, Fum. È un tradizionale canto natalizio catalano di autore sconosciuto le cui origini risalgono al XVI – XVII secolo.

Ancora un’altra esibizione di Anastacia che insieme al piccolo coro Le dolci note canta un classico brano natalizio dal titolo Santa Claus Is Comin’ To Town. Un brano natalizio risalente al 1943 cantato da Bing Crosby & The Andrews Sisters.

Ermal Meta interpreta il brano con cui ha vinto l’ultima edizione Festival di Sanremo, insieme a Fabrizio Moro, Non mi avete fatto niente. Ermal Meta tornerà sul palcoscenico per interpretare un altro brano: “Vietato morire“.

La sua terza interpretazione sarà insieme a Mihail e il piccolo coro Le dolci note. Insieme cantano Happy Xmas (War Is Over) di John Lennon.

È la volta adesso di un artista musulmano Hussain Al Jassmi, un cantante e musicista emiratino. Prima di esibirsi nel brano Ahebbek ha sottolineato il suo impegno per il dialogo tra cristiani e musulmani e il suo orgoglio di essere presente al Concerto di Natale 2018 proprio come seguace dell’Islam.

È il momento adesso di Mihail che si esibisce da solo prima con Who you are e poi con White Christmas.

Torna José Feliciano con Arbolito.

Edoardo Bennato accompagnato da Giuseppe Scarpato interpreta Pronti a salpare.

Successivamente si esibiscono Raphael Gualazzi con All Time Vocal Group e altri brani natalizi tra cui Let is snow.

Giovanni Caccamo canta Eterno, Alvaro Soler ritorna e interpreta La cintura.

Alla fine tutto il cast si esibisce nel classico inno We are the world.

Sottolineiamo che la scaletta potrebbe subire qualche variazione per esigenze televisive.



0 Replies to “Concerto di Natale in Vaticano | con Gerry Scotti e Don Davide Banzato | scaletta e news”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*