Rai 3: i programmi che vedremo dal ritorno di Ulisse a Te lo do io il ’68


Rai 3: i programmi che vedremo dal ritorno di Ulisse a Te lo do io il '68. La primavera della terza rete si annuncia all'insegna di nuove proposte e di ritorni. Tra le novità 'I Topi' e lo speciale condotto da Pino Strabioli 'In arte Patty Pravo'.


Raitre prepara la programmazione per la primavera ormai imminente. Talk show, docu-reality, informazione e qualche serata di intrattenimento. Ecco quali sono le nuove proposte e i ritorni che il direttore Stefano Coletta ha inserito nel palinsesto della rete da lui diretta.

Intanto il 17 marzo riprende uno dei programmi storici di Rai 3Un giorno in pretura” con Roberta Petrelluzzi ideatrice e conduttrice. Il programma va in onda in una seconda tarda serata dopo mezzanotte e racconta, senza intermediari, alcuni casi giudiziari così come si svolgono nelle aule di tribunale.

Una settimana dopo il 24 marzo torna Alberto Angela con un nuovo ciclo di Ulisse – Il piacere della scoperta. Le puntate spazieranno sugli argomenti sia di storia che di attualità, senza trascurare le più recenti scoperte scientifiche e quelle in campo medico. Il programma documentaristico andrà avanti per 8 puntate ed accompagnerà i telespettatori fino alla fine della stagione televisiva.

Il primo aprile va in onda l’ultima puntata del Kilimangiaro. Si tratta di un appuntamento speciale in prima serata che ha come sottotitolo Il Borgo dei Borghi. Infatti in questa occasione si elegge proprio il borgo più bello d’Italia tra quelli che sono intervenuti settimana dopo settimana nel corso delle puntate. Si conclude così un’edizione particolarmente interessante perché caratterizzata da una audience in aumento.

Dal 6 aprile al 4 maggio è previsto nel palinsesto della terza rete l’appuntamento “Brunori sa“, condotto da Dario Brunori in arte Brunori Sas. Si tratta di una miscellanea di racconti dell’immagine per documentare temi esistenziali comuni. In altre parole è un viaggio fatto dal cantautore cosentino attraverso luoghi, parole, musica, politica e autoironia.

Il 19 aprile arriva in prima serata Pino Strabioli con una puntata dal titolo “In arte Patty Pravo“. Si tratta di un evento dedicato all’ex ragazza del Piper, che racconta la propria esperienza professionale da quando ha iniziato la sua carriera fino ad oggi. Strabioli ha seguito l’artista soprattutto nel suo ultimo tour e ne ha raccolto la testimonianza, tappa dopo tappa, riandando indietro nel passato.

Il 21 aprile andrà in onda la fiction dal titolo “I topi“. Più che di una fiction si tratta di una sorta di docu-reality in cui l’ideatore e protagonista Antonio Albanese racconta la vita di un latitante e della sua famiglia. Nel cast Nicola Rignanese. Si tratta di sei puntate di cui Antonio Albanese è anche regista. In effetti “I topi” è una striscia di fiction posizionata nell’access prime time.

Non c’è ancora una data precisa per un altro progetto il cui titolo è Cyrano. Condotto da Massimo Gramellini, è un programma che esplora i rapporti amorosi partendo dai libri più noti. In studio a discuterne ci sono personaggi del mondo dello spettacolo.

Il 26 aprile è la volta del documentario dal titolo “Te lo do io il ’68“. Il programma si conclude il 3 maggio.

Dal 10 maggio fino al 31 maggio ritorna Michele Santoro che riprende il suo posto nel palinsesto della rete con quattro nuove puntate del programma “M“. Gli argomenti saranno ispirati all’attualità ed anche al passato più recente.



0 Replies to “Rai 3: i programmi che vedremo dal ritorno di Ulisse a Te lo do io il ’68”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*