Stasera tutto è possibile, 13 marzo 2018, diretta ultima puntata


Stasera tutto è possibile, 13 marzo 2018, diretta ultima puntata. Tutti i giochi e le battute del comedy show di Rai2 condotto da Amadeus. Tra gli ospiti Stefano Bettarini, Maurizio Mattioli, Giampiero Mughini e Giorgia Palmas.


È andato in onda su Rai2 l’ultimo appuntamento con Stasera Tutto è possibile. Amadeus accoglie nello studio di Napoli Stefano Bettarini, Max Cavallari, Gianpaolo Gambi, Simona Izzo, Maurizio Mattioli, Veronica Maya, Giampiero Mughini, Giorgia Palmas, Francesco Pannofino e Ricky Tognazzi. Riviviamo i momenti più divertenti della serata.

Si inizia dalla presentazione degli ospiti. Curiosità massima nel vedere come si calerà nei giochi Giampiero Mughini; la speranza e che non si limiti alla comparsa come Gigi Marzullo nella prima puntata. Piccolo e prevedibile giochino per introdurre Simona Izzo. In studio si palesa anche un imitatore che rappresenta il venditore ambulante di rose.

Francesco Pannofino – Tarock Band

Il primo gioco è il Tarock band. Partecipano Francesco Pannofino, Veronica Maya, Giampiero Mughini e Maurizio Mattioli. I concorrenti devono rivestire i panni di un gruppo alternandosi al microfono e ai vari strumenti. L’attore romano finisce la performance tra due ragazze del pubblico. Sorprende uno scatenato Mughini.

La stanza inclinata

Maurizio Mattioli, Max Cavallari, Ricky Tognazzi, Simona Izzo, Francesco Pannofino, Veronica Maya e Giampiero Mughini sono i protagonisti della prima Stanza inclinata. Un famoso produttore è ospite in un ristorante Giapponese. Incredibile la poca collaborazione di Simona Izzo che nemmeno è entrata in scena e già si lamenta.

Step Burger

Dopo la pubblicità arriva il momento dello Step Burger. Giampiero Mughini avrà il compito di riempire l’enorme panino con gli esseri umani che impersonano i diversi ingredienti. Veramente divertente il “cuoco” che dirige le varie persone con battute e ironie, sul filo della provocazione e della volgarità, senza mai superarlo.

Speed quiz- Francesco Pannofino & Giorgia Palmas

Il gioco successivo è Speed Quiz. I concorrenti sono Giorgia Palmas e Francesco Pannofino, il giudice Ricky Tognazzi. Gli sfidanti hanno 5 secondi per fare o dire le 3 cose che gli chiede Amadeus. Prima manche al doppiatore che ora deve sfidare Stefano Bettarini. L’ultimo arrivato ha la meglio; ora è il turno di Maurizio Mattioli. Spazio anche a Simona Izzo.

Ricky Tognazzi – Segui il labiale

Uno dei game più divertenti è Segui il labiale. Un ospite dovrà indovinare una frase seguendo solamente le labbra di un collega. Ricky Tognazzi cerca di capire l’espressione di Francesco Pannofino. Secondo giro con Maurizio Mattioli e Giampiero Mughini.

Veronica Maya

Ci si scatena in studio con Folk e Bifolk. Giorgia Palmas e Francesco Pannofino devono seguire la coreogradia di alcuni professionisti acrobatici. Subito dopo è il turno di Stefano Bettarini e Veronica Maya. Giampiero Mughini giurato, lo vedremmo bene nello stesso ruolo a Ballando con le stelle.

Falsi d’autore

Si passa al gioco Falsi d’autore. Il meccanismo è lo stesso di Step Burger, solo che al centro dell’attenzione c’è l’arte. Giampiero Mughini crea delle combinazioni con i colleghi a sua disposizione per reinterpretare dei famosi quadri.

Mimo Dance – Maurizio Mattioli, Simona Izzo e Max Cavallari

Ecco il Mimo dance. Si tratta di un mix tra il gioco più antico del mondo, quello dei mimi, e il Gioca jouer. I primi a cimentarsi con divertimento ed energia sono Giorgia Palmas e Stefano Bettarini. A seguire Simona Izzo pretende di essere affiancata da Max Cavallari e Maurizio Mattioli.

Polka e tira – Stefano Bettarini

In rapida sequenza assistiamo al Decollo immediato e poi al Polka e tira. Molto divertente quest’ultimo. Il concorrente prima deve ballare ad una velocità sostenuta la Polka e subito dopo colpire il pallone cercando di realizzare un goal. Prima a scendere in campo Giorgia Palmas. Scontato mettere alla prova Stefano Bettarini.

Travel Step

La successiva prova è Travel Step. Si simula una scenetta all’interno di un bus di Milano. Maurizio Mattioli è l’autista che viene cacciato dal controllore Giampiero Mughini perchè non ha il biglietto. A seguire viene messo in onda una sorta di “meglio di” richiesto dai telespettatori. Ovviamente le scene sono tutte tratte da La stanza inclinata. Dopo la pubblicità proseguono i momenti migliori di questa stagione.

Stanza inclinata

Si ritorna in studio per “Chiudere con il botto” con l’ultima Stanza inclinata. Il set è un privè di un night club; il proprietario è Francesco Pannofino. Le difficoltà aumentano quando si inizia a ballare il gioco della scopa o una scatenata musica dance. La scena si conclude con Mattioli e Mughini che irrompono sulla scena rappresentando i padri delle due donne presenti nel locale con i rispettivi fidanzati.

Termina qui la stagione 2018 di Stasera tutto è possibile. Vista la capacità del programma di divertire e far passare una serata in serenità la speranza è che possa tornare anche nel 2019 su Rai2.



0 Replies to “Stasera tutto è possibile, 13 marzo 2018, diretta ultima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*