The Voice of Italy 5, 10 maggio 2018, finalissima in diretta: vince Maryam Tancredi


La 19enne napoletana, talento del team Al Bano, ha battuto Beatrice Pezzini nello scontro finale. Terzo posto per Andrea Butturini, giù dal podio Asia Sagripanti.


È andata in onda l’ultimo appuntamento con The Voice of Italy, il talent show musicale di Rai 2 condotto da Costantino della Gherardesca. Ad aggiudicarsi la vittoria Maryam Tancredi. Riviviamo tutte le esibizioni della serata.

Si comincia con un omaggio al dj svedese Avicii, scomparso di recente. I quattro finalisti cantano Wake me up, forse il suo più grande successo a livello internazionale. Stasera il televoto sarà determinante per la vittoria. Precisazione del conduttore: non sarà possibile esprimere la preferenza via sms per gli utenti di ben tre compagnie telefoniche a causa di problemi tecnici degli operatori stessi.

Costantino della Gherardesca fa gli auguri ad Al Bano: il cantante pugliese è diventato nonno del piccolo Kai, figlio di Cristel Carrisi.

Tre prove per la prima manche: i quattro talenti dovranno misurarsi con una cover, duettare con il proprio coach e cantare il loro inedito. Al termine, il televoto decreterà il primo eliminato della serata.

La prima ad esibirsi è Beatrice Pezzini, finalista del team J-Ax. La ragazza comincia con un pezzo impegnativo: I wanna dance with somebody di Whitney Houston.

Andrea Butturini è il finalista del team Scabbia. Al cantante tocca cimentarsi con un pezzo inciso nel 1979 dagli Aerosmyth, la band di Steven Tyler: Dream on. Inizia prima al pianoforte, poi completa il pezzo in piedi.

Francesco Renga ha scelto di portare in finale Asia Sagripanti: alla ragazza spetta convincere il pubblico a casa cantando Con il nastro rosa di Lucio Battisti.

Si chiude con Maryam Tancredi, l’ultima componente del team Al Bano. La ragazza, data per molti come la favorita per la vittoria finale, stasera si presenta con No di Meghan Trainor.

Seconda prova per i quattro finalisti. Stavolta dovranno cantare con i loro coach: si parte con Beatrice Pezzini e J-Ax che duettano sulle note di Piccole cose, pezzo del rapper milanese.

Tocca adesso a Cristina Scabbia che ha scelto di duettare con Andrea Butturini sulle note di un pezzo dei Queen e di David Bowie: Under pressure. Molto forte l’intesa fra i due, più intensa rispetto agli altri coach e relativi allievi.

L’amore altrove è il pezzo di Francesco Renga con il quale lo stesso cantante bresciano duetterà insieme alla sua finalista, Asia Sagripanti. Per farla entrare in contatto con l’ambiente musicale Renga l’ha portata ad un suo concerto al Forum di Assago, durante la tournée svolta insieme a Nek e Max Pezzali.

Il secondo round della prima manche termina con l’esibizione in duetto di Al Bano e Maryam Tancredi: il cantante brindisino ha scelto The Prayer, portato al successo da Andrea Bocelli e Celine Dion, per la performance insieme alla sua finalista. Carrisi ha deciso di portare la ragazza a visitare la sua tenuta a Cellino San Marco prima della finale.

È tempo di ascoltare gli inediti dei quattro finalisti. La prima a salire sul palco è Beatrice Pezzini. La ragazza canta Arriverà l’estate.

Cristina Scabbia e Andrea Butturini sono tra gli autori della canzone inedita che lo stesso talento presenta questa sera: il titolo del pezzo è La risposta.

Terzo finalista alle prese con gli inediti: Asia Sagripanti, su cui punta Francesco Renga, canta Gravità. Il pezzo è stato scritto dalla stessa concorrente.

Infine, ecco arrivare sul palco la finalista del team Carrisi: l’inedito di Maryam Tancredi si chiama Una bella idea. Al Bano definisce la canzone “un abito su misura per la vocalità di Maryam“.

Costantino della Gherardesca chiude il televoto. Il pubblico ha deciso chi estromettere dal podio della quinta edizione di The Voice: Asia Sagripanti è la prima eliminata.

Parte la seconda fase della finalissima. I tre “superstiti” cantano insieme alla cantante canadese Betta Lemme, autrice del tormentone Bambola. Nella parte finale sul pezzo pare che i quattro non si intendano nelle parti da cantare e così si assiste a qualche secondo di silenzio. La cantante, con origini italiane (nello specifico calabresi), regala un breve duetto con Al Bano sulle note di Felicità.

Nuova sfida per i tre finalisti, con altre cover di pezzi molto noti. Inizia Beatrice Pezzini: l’ex talento di Ti lascio una canzone stavolta è alle prese con un brano di Lady Gaga, Million reasons.

Cristina Scabbia ha scelto un pezzo di Shawn Mendes per il suo allievo Andrea Butturini: la canzone si intitola In my blood.

Per Maryam Tancredi, finalista del team di Al Bano Carrisi, il pezzo da reinterpretare è Ho difeso il mio amore dei Nomadi.

Ancora un ospite internazionale: si tratta del cantante rumeno Mihail, che sta mietendo successi nelle radio di tutto il mondo con il suo brano Who you are. Peccato confinare due ospiti del genere, noti al pubblico giovanile, quasi alla fine della puntata anziché collocarli in scaletta nella prima fase.

Chiuso nuovamente il televoto, Costantino della Gherardesca legge il nome del terzo classificato di questa quinta edizione del talent show musicale: sul gradino più basso del podio si colloca Andrea Butturini. 

Finale, dunque, tutta al femminile: a contendersi la vittoria sono Maryam Tancredi e Beatrice Pezzini. Lo scontro definitivo tra le due concorrenti è ancora a suon di cover. La Pezzini parte con un pezzo sanremese di Irene Grandi: La tua ragazza sempre.

Per Maryam Tancredi l’ultimo tentativo per convincere il televoto a eleggerla vincitrice passa dall’esecuzione della sua cover: Too good at goodbyes di Sam Smith. A dir poco monotone, e alla lunga stancanti, le domande rivolte ai coach al termine di ogni esibizione: le risposte, gioco forza, sono sempre le stesse e si assomigliano. Non a caso gli stessi coach in vari modi ammettono di non saper ormai più cosa dire.

Arriva finalmente la busta con il nome della vincitrice di The Voice of Italy 5: è Maryam Tancredi ad aggiudicarsi la vittoria e il premio, consistente in un contratto discografico con la Universal Music. Il talento del team Al Bano ha vinto piuttosto nettamente, conquistando il 64,81% dei voti. Dopo l’elezione, la cantante ripropone il suo inedito Una buona idea.

Termina qui The Voice of Italy 5. 



0 Replies to “The Voice of Italy 5, 10 maggio 2018, finalissima in diretta: vince Maryam Tancredi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*