Ora o mai più| 15 giugno 2018| seconda puntata in diretta: vince Lisa


Seconda puntata per Ora o mai più, il programma di Rai 1 condotto da Amadeus.


Dopo l’esordio della scorsa settimana, seguiamo la puntata odierna in diretta. L’appuntamento è per le 21.25.

Il conduttore apre la serata alle 21.40, presentando la giuria e i cantanti in gara. Si tratta di: Jalisse, Valeria Rossi, Alessandro Canino, Stefano Sani, Lisa, Marco Armani, Massimo Di Cataldo. La sedia di Donatella Milani è vuota, ma Amadeus rimanda le spiegazioni a dopo la pubblicità.

Di fatto, la sigla d’inizio parte alle 21.45. Amadeus ricorda la classifica della prima puntata, vinta da Lisa.
Si passa quindi alla questione Milani: per problemi di famiglia, la cantante ha preferito lasciare il programma. La sostituirà Francesca  Alotta, interprete di Non amarmi: anche lei verrà seguita da Fausto Leali, ereditando i punti della collega.

la prima esibizione è proprio di Francesca Alotta: insieme a Leali canta Mi manchi.
Red Canzian trova che le voci si amalgamino perfettamente; la Berté si complimenta.

Ora Massimo Di Cataldo e Patty Pravo: Il Paradiso, successo del 1969.
Marcella Bella nota qualche piccolissima difficoltà.

I prossimi sono Marco Armani e Red Canzian: Uomini soli.
Il pubblico applaude calorosamente, Patty Pravo è felice. Anche Marco Masini ha apprezzato Armani più della scorsa settimana.

Tocca a Lisa e Marco Masini, sul palco con Ci vorrebbe il mare.
Standing ovation del pubblico per la loro interpretazione. “Lisa è stata stupenda, insieme a Marco fanno una coppia splendida”, commenta Orietta Berti; la Berté annuncia che voterà questo duetto con 10.

Quinti, Stefano Sani e Marcella Bella: dal 1973, Io domani.
Ancora standing ovation da parte dello studio. Michele Zarrillo apprezza.

Si prosegue con Alessandro Canino e Loredana Berté, che ha scelto Il mare d’inverno. Subito pubblicità, senza ascoltare un commento da parte della giuria.

Coppia la femminile, la prossima: Valeria Rossi e Orietta Berti, Quando l’amore diventa poesia.
Red Canzian trova che la Rossi abbia seguito perfettamente la Berti, la quale ha una voce che evoca ricordi. Per Masini invece, se questa canzone venisse lanciata oggi, sarebbe perfetta per la Rossi.

A chiudere la manche dei duetti, i Jalisse insieme a Michele Zarrillo: La notte dei pensieri.
Secondo la Berté i Jalisse si sono riscattati dalla performance di lunedì scorso: “Penso che potrebbero avere un bel percorso in teatro, con i musical”. Interviene Red Canzian: “Stasera è partita veramente la gara”.

Parte adesso la manche delle cover: i primi sono Francesca Alotta   Fausto Leali con Non amarmi.
Il voto complessivo è di 51, tenendo conto della precedente esibizione. A questi punti si sommeranno poi quelli del pubblico.

Massimo Di Cataldo canta Il Mondo, brano che per lui ha un significato speciale: è infatti legato alla figura del papà.
Da parte dei coach, 46 punti.

Per Lisa, Cercami di Renato Zero per un totale di 53 punti.

Marco Armani porta Yes I know my name. Red Canzian ha voluto omaggiare Pino Daniele, ottenendo un punteggio di 54. È il più alto sinora.

Per Stefano Sani Il regalo più grande di Tiziano Ferro. La giuria assegna 48 punti.

Alessandro Canino coverizza Diavolo in me di Zucchero, con la partecipazione della coach Berté.
51 i punti assegnati dai giudici, tenendo in considerazione l’esibizione della prima manche.

Prossima in scaletta, Valeria Rossi: La notte di Arisa. 42 punti, non senza qualche polemica tra i giurati.

Infine i Jalisse con L’essenziale di Marco Mengoni. Il totale dei maestri è di 48 punti.

Siamo alla classifica dei coach: dall’ultimo posto a salire, Valeria Rossi, Massimo Di Cataldo, parimerito Jalisse e Stefano Sani, ex aequo Alessandro Canino e Francesca Alotta, Lisa e Marco Armani al primo posto. Il voto del pubblico cambia l’esito: vince Lisa, secondo Alessandro Canino, terzo Marco Armani, poi Francesca Alotta, Jalisse, Massimo Di Cataldo, Stefano Sani e Valeria Rossi.



0 Replies to “Ora o mai più| 15 giugno 2018| seconda puntata in diretta: vince Lisa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*