Connect with us

Musica in Tv - ultime uscite

Eurovision Song Contest 2022 novità: i 41 Paesi che parteciperanno a Torino

Dove si svolgerà la prossima edizione della kermesse musicale internazionale e quali i Paesi che parteciperanno.

Pubblicato

il

Eurovision Song Contest 2022 cover
Dove si svolgerà la prossima edizione della kermesse musicale internazionale e quali i Paesi che parteciperanno.
Condividi su

All’Eurovision Song Contest 2022 ci saranno tante novità, tra queste anche quella riguardante il numero dei Paesi concorrenti.  La manifestazione musicale internazionale si terrà a Torino il 10, 12 e 14 Maggio. L’annuncio è stato fatto tramite un video pubblicato sul canale YouTube ufficiale, successivamente diramato anche sui profili social di Twitter, Facebook ed Instagram.

Eurovision Song Contest 2022 i Paesi partecipanti

Eurovision Song Contest 2022 novità: i Paesi, città, data

Dopo il trionfo dei Maneskin con “Zitti e buoni” a Rotterdam c’è un gran fermento per l’organizzazione dell’Eurovision Song Contest 2022. Come già annunciato, la prossima edizione della kermesse musicale si terrà al Pala Olimpico di Torino il 10, 12 e 14 maggio prossimi.

C’è ancora riserbo sui conduttori. Si è fatto il nome di Milly Carlucci, attuamente impegnata su Rai 1 con Ballando con le Stelle. Nell’attesa di scoprire i nomi dei conduttori, è stato invece svelato l’elenco dei Paesi partecipanti all’evento.

Il festival musicale, precedentemente noto in italiano come Gran Premio Eurovisione della Canzone e informalmente come Eurofestival, è  nato nel 1956 a Lugano e organizzato annualmente dai membri dell’Unione europea di radiodiffusione. 

Eurovision Song Contest 2022 novità: tra i graditi ritorni ci sono quelli di Montenegro e Armenia, dopo due anni dall’ultima partecipazione. Assente anche per quest’anno la Bielorussia, poiché l’emittente nazionale BTRC è stata espulsa dall’Unione Europea di Radiodiffusione. 

I 41 Paesi partecipanti

  1. Albania (RTSH)
  2. Armenia (AMPTV)
  3. Australia (SBS)
  4. Austria (ORF)
  5. Azerbaijan (ICTIMAI)
  6. Belgio (RTBF)
  7. Bulgaria (BNT)
  8. Cipro (CYBC)
  9. Croazia (HRT)
  10. Danimarca (DR)
  11. Estonia (ERR)
  12. Finlandia (YLE)
  13. Francia (FT)
  14. Germania (ARD/NDR)
  15. Georgia (GPB)
  16. Grecia (ERT)
  17. Irlanda (RTE)
  18. Islanda (RUV)
  19. Israele (IPBC/KAN)
  20. Italia (RAI)
  21. Lettonia (LTV)
  22. Lituania (LRT)
  23. Macedonia del Nord (MKRTV)
  24. Malta (PBS)
  25. Moldavia (TRM)
  26. Montenegro (RTCG)
  27. Norvegia (NRK)
  28. Paesi Bassi (AVROTROS)
  29. Polonia (TVP)
  30. Portogallo (RTP)
  31. Regno Unito (BBC)
  32. Repubblica Ceca (CT)
  33. Romania (TVR)
  34. Russia (RTR)
  35. San Marino (RTV)
  36. Serbia (RTS)
  37. Slovenia (RTVSLO)
  38. Spagna (TVE)
  39. Svezia (SVT)
  40. Svizzera (SRG SSR)
  41. Ucraina (UA:PBC)

 

I commenti di Österdahl, Martorelli e Fasulo

Eurovision Song Contest 2022 la vittoria dei Maneskin edizione 2021

 

Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell’Eurovision Song Contest dal 2021, ha espresso grande felicità e dichiarato: “Siamo entusiasti di avere ancora una volta oltre 40 emittenti in competizione per vincere l’iconico trofeo Eurovision a Torino, il prossimo maggio. Il team della Rai sta lavorando alacremente ai preparativi per accogliere tutte le delegazioni in una nuova città ospitante e garantire che l’Eurovision Song Contest porti il divertimento e lo spettacolo all’avanguardia attesi da quasi 200 milioni di spettatori”.

A queste parole si aggiungono quelle di Simona Martorelli (capo-delegazione dal 2020) e Claudio Fasulo della Rai: “Dopo 31 anni, l’Italia è orgogliosa di ospitare di nuovo l’Eurovision Song Contest! Come Executive Producers, siamo incredibilmente entusiasti di allestire questo straordinario evento e di accogliere delegazioni provenienti da 41 nazioni a Torino il prossimo anno. Soprattutto, crediamo fortemente che l’Eurovision Song Contest ci permetterà di mostrare e condividere la bellezza dell’Italia con un pubblico globale attraverso gli elementi che ci uniscono tutti: musica e armonia”.

Eurovision Song Contest 2022 novità: per la prima volta 25 Paesi in finale

Tra le grandi novità della nuova edizione dell’Eurovision Song Contest 2022 c’è anche quella che per la prima volta dal 2011 ci saranno 25 Paesi in finale: 5 finalisti di diritto (Francia, Germania, Italia, Regno Unito e Spagna) e  20 i Paesi che si qualificheranno dalle due semifinali del 10 e 12 maggio.

Il meccanismo di gara prevede poi che ogni semifinale avrà 18 nazioni partecipanti. Com’è noto Il rappresentante italiano sarà selezionato a febbraio, tramite il Festival di SanremoQuando e quante volte l’Italia ha vinto l’Eurovision Song Contest?

La nazione ha vinto tre volte: nel 1964 con Non ho l’età (per amarti) di Gigliola Cinquetti, nel 1990 con Insieme: 1992 di Toto Cutugno e nel 2021 con Zitti e buoni dei Maneskin.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it