Telemenù estivo dello Chef Circiello su misura per Anna Kanakis


Ricetta ideata e realizzata su misura per l'attrice e scrittrice


Quarto appuntamento con i Telemenù estivi dello Chef Circiello, pensati e realizzati in esclusiva per il sito www.maridacaterini.it. Il personaggio al quale dedichiamo la ricetta di questa settimana, è Anna Kanakis. Miss Italia nel 1977, attrice di successo sia sul piccolo che sul grande schermo, attualmente è anche scrittrice con all’attivo due libri che sono stati accolti favorevolmente dal pubblico e dalla critica. Il primo, pubblicato nel 2010, ha per titolo “Sei così mia quando dormi- L’ultimo scandaloso amore di George Sand” Il secondo nelle librerie nel 2011 è “L’amante di Goebbels”.

Ma Anna Kanakis, padre greco, madre siciliana, è anche appassionata di gastronomia, soprattutto mediterranea. Predilige, in particolare il pesce spada. Perciò abbiamo realizzato, su misura per lei, questa ricetta, semplice e genuina che è perfetta come piatto unico in qualsiasi stagione, soprattutto durante i mesi estivi.

Ecco, dunque, il piatto di quest’ultima settimama di luglio: INVOLTINI DI PESCE SPADA CON OLIVE E ZUCCHINE che noi vi proponiamo in preparazione per quattro persone.

Questi sono gli ingredienti base che vi dovrete procurare, ricordando sempre che sono per quattro commemsali.

pesce spada   g. 700

olive nere di Gaeta g. 150

zucchine n°4 di media grandezza

pasta formato bucatini g. 10

olio extra vergine d’oliva q.b.

uvetta sultanina g. 40

scarola g. 500

pinoli g. 30

sale q.b.

Ed ecco come dovete procedere. Seguite passo passo i miei suggerimenti:

Cominciate con il tagliare a cubetti il pesce spada. Poi sistematelo, a freddo, in una ciotola. Unite le olive denocciolate e tritate. Salate e condite con l’olio necessario. Con il pelapatate ridurre le zucchine di media grandezza, a fette sottili, e scottarle velocemente in acqua bollente. Disporre su ogni fetta di zucchina la quantità necessaria del composto che è nella ciotola. Avvolgere a forma di involtino e chiudere con uno stuzzicadente. Oppure potete utilizzare, come fosse uno spago, dei fili di pasta bucatini cotti molto al dente. Disporre la carta da forno in una padella adeguata, in modo da non far attaccare gli involtini e cuocere con poco condimento (olio extravergine).  Coprite la padella con un coperchio e continuate la cottura a fuoco lento.

Accompagnare gli involtini con la scarola, precedentemente brasata in casseruola con l’aggiunta di uvetta e pinoli.E Buon Appetito. Alla prossima settimana con un’altra ricetta.

Alessandro Circiello

Presidente della Federazione Italiana Cuochi Regione Lazio, opinion leader ed esperto di cucina legata alla sana alimentazione, chef nelle più importanti trasmissioni Rai. Scrittore, consulente gastronomico di molte fiction ispirate alla cucina. Direttore del mensile in edicola sulla alimentazione “Vivere Light”.

www.alessandrocirciello.com

COLLEGAMENTO FACEBOOK:   https://www.facebook.com/pages/Alessandro-Circiello/103758959659276
COLLEGAMENTO TWITTER :   https://twitter.com/ChefCirciello
COLLEGAMENTO YOUTUBE:   http://www.youtube.com/user/alessandriocirciello



0 Replies to “Telemenù estivo dello Chef Circiello su misura per Anna Kanakis”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*