Amici 17 | conferenza stampa | De Filippi: nessuna concorrenza con Ballando


Amici 17 | conferenza stampa | De Filippi: nessuna concorrenza con Ballando. Tutte le fasi della presentazione del programma alla stampa e le novità. Qualche polemica c'è stata anche a proposito del confronto Ballando con le stelle - Amici.


La diciassettesima edizione di Amici di Maria De Filippi inizia sabato 7 aprile in prima serata su Canale 5. Nel corso della presentazione del programma, la conduttrice e ideatrice ha sottolineato come quest’anno si cambia radicalmente registro in quanto non sono previsti i coach come nelle edizioni passate e il programma torna in diretta.

Inoltre esistono due commissioni, una esterna e l’altra interna, che dovranno farsi carico della valutazione degli allievi in gara. Naturalmente rimane la suddivisione in due squadre: la squadra bianca e la squadra blu. Ci sarà alla fine di ogni puntata un vincitore che avrà anche l’opportunità di salvare uno dei colleghi finiti in una zona a rischio. Una sorta cioè di bonus che gli permette di far approdare alla puntata successiva il migliore della serata.

La De Filippi ha anche spiegato che ci saranno ben tre fasi. La prima è costituita da esibizioni corali con i grandi personaggi del mondo della musica. La puntata del 7 aprile ospiterà Laura Pausini, Fabri Fibra, Alice Merton e Geppi Cucciari in uno spazio di alleggerimento.

Nella prima fase le squadre non sono una contro l’altra. La commissione interna dovrà decidere chi fermare di una squadra. Coloro che vengono bloccati vanno in una zona a rischio e il pubblico non li vedrà né ballare e né cantare. Tutto avverrà infatti dietro le quinte.

Nella seconda fase si sfidano le squadre e le commissioni esprimeranno i propri giudizi. La squadra perdente va in zona eliminazione. La squadra vincente non andrà completamente alla terza fase. Soltanto tre dei componenti avranno questo privilegio. Nell’ultima fase ci saranno soltanto tre decisi dal televoto.

La presenza di Luca Tommassini ha consentito la diretta in quanto la scenografia è stata di molto alleggerita rispetto al passato.

Nella seconda puntata gli ospiti musicali saranno Gianni Morandi e Coez. Nella terza Rita Pavone e Loredana Bertè.

Maria De Filippi ha anche spiegato chiaramente che più volte ha chiesto ai vertici Mediaset di non andare in onda il sabato sera ma non è mai stata accontentata e lo stesso direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri, presente alla conferenza stampa, ha ammesso le richieste della conduttrice ma ha anche ribadito che il sabato sera di Canale 5 è targato Maria De Filippi.

Le puntate complessive saranno nove e il talent show si concluderà il prossimo 2 giugno. Ci sarà soltanto uno spostamento nell’ultimo appuntamento per fare spazio alla finale di Champions.

La De Filippi ha giustificato la sua scelta personale dei componenti della commissione esterna. Per Heather Parisi ha sottolineato la lunga amicizia da cui sono legate da anni. Per la Ventura ha detto che è una collega capace, che merita di restare in TV. Grandi parole di ammirazione anche per Giulia Michelini e Marco Bocci. Per quanto riguarda Alessandra Amoroso ha spiegato di voler avere nella commissione esterna almeno un componente che abbia già partecipato ad Amici, che sia in grado di capire le dinamiche del talent.

Anche per tutti gli altri membri della commissione Maria De Filippi ha ribadito che si tratta di scelte dettate dalle sue preferenze e non dalle esigenze spettacolari del sabato sera.

Luca Tommassini ha subito dichiarato di aver finalmente esaudito un desiderio che coltivava da anni: lavorare con la De Filippi. Per quanto riguarda le coreografie, saranno coinvolgenti, ma consentiranno anche alla conduttrice Maria De Filippi di poter entrare ed uscire dalle atmosfere appositamente create per i giovani.

A chi le ha chiesto invece come vive l’eterno confronto tra i suoi programmi e quelli di Milly Carlucci, la De Filippi ha polemicamente confermato quanto detto dalla stessa Carlucci: “non siamo in competizione”.

La conduttrice ha anche espresso il proprio parere sulla polemica che è nata dopo l’esibizione a Ballando con le stelle della coppia tutta al maschile Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro: “non capisco la polemica. Se si parla di ballo io non ho competenze, ma se si parla di persone trovo tutto allucinante“.

Per quanto riguarda Uomini e Donne la conduttrice ha confermato il ritorno del trono gay ed ha ribadito di non aver fatto alcuna distinzione all’interno del programma. “Per me non è stato un trono gay ma semplicemente un trono classico“. E a questo proposito per Ballando con le stelle ha ribadito l’assenza di una coppia gay, ma la presenza solo di due uomini che hanno scelto di esibirsi in coppia come accade in moltissime altre parti del mondo.



0 Replies to “Amici 17 | conferenza stampa | De Filippi: nessuna concorrenza con Ballando”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*