Sgarbi vs Clooney | danni alla città di Sutri per le riprese di Catch 22?


Polemica tra il critico d'arte, primo cittadino di Sutri, e il divo hollywoodiano, protagonista e produttore esecutivo della nuova serie di Sky Atlantic.


L’attore, regista e produttore statunitense ha scelto il nostro paese anche per girare alcune scene di Catch 22, la prima serie tv di George Clooney, tratta dal romanzo Comma 22 di Joseph Heller. L’attore 57enne ricoprirà anche il ruolo di protagonista ed è anche produttore esecutivo della serie. Catch 22 andrà in onda in Italia su Sky Atlantic nel 2019.

Come già anticipato, quindi, alcune delle scene di Catch 22 sono state girate in Italia, per la precisione, a Sutri, paese in provincia di Viterbo.

In occasione dell’ultima tornata di elezioni amministrative, per la cronaca, i cittadini di Sutri hanno eletto Vittorio Sgarbi come primo cittadino, particolare non da poco per la notizia che vi stiamo per dare.

Il critico d’arte, infatti, si è scagliato contro George Clooney perché quest’ultimo non avrebbe avuto rispetto nei confronti della città di Sutri durante e dopo le riprese.

Queste sono state le dichiarazioni rilasciate da Sgarbi alla Camera:

L’iniziale nostra soddisfazione per la promozione della città si è mutata in disappunto per gli effetti negativi determinati dalla insufficiente garanzia per la tutela della città e dei cittadini. Infatti, in attesa degli effetti benefici, si è registrata, a fronte di un modesto contributo al comune di appena 5mila euro, una manomissione del paese talvolta impertinente, talvolta prepotente. Se Clooney ama l’Italia, avrebbe dovuto mostrare più cura.

Cos’è successo, nella fattispecie?

Catch 22 è ambientato durante il periodo della seconda guerra mondiale. Alcune strade di Sutri, quindi, sono state modificate ad hoc per renderle il più possibile confacenti al periodo anni ’30-’40 nel quale è ambientata la serie.

Quest’operazione, però, non sarebbe stata effettuata con la dovuta cura e avrebbe recato anche dei disagi ai cittadini. Seguono altre dichiarazioni del primo cittadino di Sutri:

Lo strato di terra collocato per ricoprire i selciati e restituire l’aspetto originario di terra battuta a Sutri è stato rimosso senza alcuna cura, facendo sollevare polveri fastidiose e costringendo i cittadini a ripulire al posto degli addetti alla produzione.

Dopo le dichiarazioni di Sgarbi, la produzione di Catch 22 avrebbe minacciato di adire le vie legali. Il critico d’arte, quindi, cosa inusuale per lui, ha alleggerito i toni:

Mi posso rendere conto che c’è stata un’esagerazione; se loro mi confermano che non hanno fatto niente di male, magari inviandomi una lettera con cui io prendo atto del fatto che sono stati educati e civili. Potrei dare la cittadinanza onoraria di Sutri a George Clooney.

Sgarbi, con la sua consueta schiettezza e sincerità, non ha nascosto la propria soddisfazione per il fatto che Sutri sia balzata agli onori della cronaca e per il fatto che il nome della cittadina laziale sia stata associata a Clooney.



0 Replies to “Sgarbi vs Clooney | danni alla città di Sutri per le riprese di Catch 22?”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*