Connect with us

News

Antonella Clerici: ecco i miei progetti su Rai 1

L'ex conduttrice de La prova del cuoco cerca di ricucire il suo rapporto con la rete leader di viale Mazzini dopo la cancellazione di due suoi programmi.

Pubblicato

il

L'ex conduttrice de La prova del cuoco cerca di ricucire il suo rapporto con la rete leader di viale Mazzini dopo la cancellazione di due suoi programmi.
Condividi su

Dopo molte polemiche e discussioni, dopo una vera e propria alzata di scudi del popolo del web a favore di Antonella Clerici, finalmente la conduttrice ha spiegato ai suoi tantissimi ed affezionati fan i suoi progetti per la prossima stagione televisiva sulla prima rete di viale Mazzini.

E lo ha fatto attraverso il suo profilo Instagram sul quale ha reso noto di aver accettato di essere alla guida della nuova edizione dello Zecchino d’Oro in onda a novembre.

Inoltre terrà fede all’impegno già preso ed a dicembre sarà la padrona di casa di una puntata speciale di Telethon dedicata alle festività natalizie e dalla raccolta fondi a favore della ricerca sulle malattie genetiche.

Sono già due di impegni della ex conduttrice de La prova del cuoco.

A questi avrebbe potuto aggiungere anche la conduzione di Miss Italia 2019. Infatti la kermesse di bellezza è tornata su Rai 1 dopo sei anni di assenza. Secondo la Clerici il suo rifiuto è da attribuire soltanto al poco tempo a disposizione per preparare l’evento che celebra quest’anno l’ottantesimo compleanno di Miss Italia.

Dunque l’autunno 2019 si chiude con due importanti impegni.

Innanzitutto la conduttrice ha accettato di essere presente allo Zecchino d’Oro perché il direttore artistico della manifestazione canora per bambini, anche quest’anno è Carlo Conti. Ed è tradizionalmente noto che tra i due esiste un rapporto di amicizia molto forte.

Inoltre ci sarebbe la possibilità per il 2020 di una sua partecipazione al Festival di Sanremo in occasione di 70 anni della gara canora più importante d’Italia.

L’amministratore delegato Fabrizio Salini ha già fatto sapere che la conduzione sarà corale. Ciò significa che accanto ad Amadeus ci saranno molti personaggi che hanno contribuito a scrivere la storia del Festival. E tra questi c’è anche Antonella Clerici che è salita per ben due edizioni sul palcoscenico dell’Ariston in veste di conduttrice. La prima volta nel 2005 insieme a Paolo Bonolis, la seconda volta nel 2010 da sola. E furono due edizioni gratificate da un grandissimo riscontro di pubblico.

È quasi certo che alla Clerici verrà offerta questa partecipazione alla quale davvero non potrà dire di no perché si tratta di un appuntamento importante.

D’altra parte non si comprendono i motivi per i quali la conduttrice ha declinato l’invito ad essere la padrona di casa di Miss Italia 2019. È vero che c’è poco tempo a disposizione per la preparazione, ma una professionista come lei è abituata ai tempi stretti e lo ha dimostrato nel corso della sua lunga carriera.

Bisogna, inoltre, ammettere che ci sono programmi non tagliati sulle corde della Clerici come lei stessa ben sa e come ha sottolineato anche Teresa De Santis, responsabile di Rai 1, nel corso della conferenza stampa di presentazione dei Palinsesti Rai a Milano lo scorso 9 luglio. E Portobello in versione moderna, da lei riportato sugli schermi televisivi lo scorso autunno 2018, non era assolutamente nel suo stile professionale.

Inoltre Sanremo Young, cancellato dal palinsesto dopo due edizioni per mancanza di ascolti, assomigliava troppo a Ti lascio una canzone.

Se la Clerici accettasse di ritornare all’Ariston nel 2020, per lei sarebbe un vero e proprio riscatto di immagine.


Condividi su

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it