Il Commissario Lolita Lobosco: Luisa Ranieri nella nuova fiction Rai


Una nuova figura di poliziotto al femminile sta per irrompere nella serialità di Rai 1. La interpreta la moglie di Luca Zingaretti.


Nuovo impegno per Luisa Ranieri che diventa Il Commissario Lolita Lobosco in una nuova serie televisiva destinata a Rai 1. Il personaggio è contenuto nei romanzi della scrittrice Gabriella Genisi nata a Bari, autrice di molti romanzi che hanno come protagonista proprio Lolita Lobosco.

La scrittrice, classe 1965, ha già più volte anticipato che Lolita Lobosco è il suo Montalbano. Certamente, la scelta di fare interpretare Lolita Lobosco proprio alla moglie di Luca Zingaretti, è voluta, mirata e non casuale.

Il personaggio di Lolita Lobosco è protagonista di molte avventure letterarie. Sempre basate su temi di grande attualità.

Il Commissario Lolita Lobosco Luisa Ranieri e Luca Zingaretti

Il Commissario Lolita Lobosco: riprese, quante puntate, dove è girata

Il Commissario Lolita Lobosco sarà realizzata dalla casa di produzione Zocotoco, di proprietà del marito di Luisa Ranieri, Luca Zingaretti. Infatti è stato proprio l’interprete de Il Commissario Montalbano a convincere la moglie a calarsi in questo personaggio. La serie è composta di quattro puntate destinate a Rai 1, Naturalmente in prime time, e si ispira ai primi romanzi della serie Lolita Lobosco scritti dalla Genisi.

Se il progetto sarà accompagnato dal gradimento del pubblico, come è nelle aspettative, anche gli altri romanzi di Gabriella Genisi avranno una trasposizione televisiva.

Le riprese dovrebbero iniziare a marzo nel Lazio per poi trasferirsi due mesi dopo in Puglia, in particolare a Bari, città natale di Gabriella Genisi. La caratteristica dei gialli di Gabriella Genisi è il linguaggio. Infatti i dialoghi sono ricchi di inflessioni dialettali napoletane e baresi. Potrebbero fare da contraltare al siciliano di Salvo Montalbano.

I romanzi polizieschi che hanno come protagonista Lolita Lobosco, sono incentrati su tre argomenti particolari: il primo riguarda il caso giudiziario, il secondo rappresenta gli intrecci amorosi e il terzo celebra le tradizioni culinarie locali con incursioni tra i fornelli. Insomma un mix che potrebbe essere davvero esplosivo e chissà, in seguito, la serie potrebbe addirittura sostituire Il Commissario Montalbano.

Lolita Lobosco è estremamente legata alla sua terra. Non riesce assolutamente a vivere al Nord e, nei romanzi trasposti in tv, si occupa anche di problemi giovanili tra cui il bullismo e il cyberbullismo. Ci sarà spazio anche per le tematiche del razzismo per una serie che vuole affrontare tutte le principali dinamiche e moderne.

Il Commissario Lolita Lobosco Luisa Ranieri1

Chi è Lolita Lobosco?

Il personaggio di Lolita Lobosco ha una caratteristica: è la poliziotta più sexy del Mediterraneo. Inoltre ama moltissimo le sue Louboutin, scarpe da diva che rappresentano un vero e proprio must per la giovane e troppo attraente poliziotta. Per la poliziotta la selezione degli accessori di una donna non è completa senza un paio di scarpe dalla suola rossa firmate Christian Louboutin.

Queste caratteristiche faranno conoscere la Lobosco nel corso delle sue indagini.

Come vi abbiamo già detto la Lobosco, oltre ad essere attraente con i suoi 36 anni, ha lunghi capelli corvini, occhi sempre vivaci alla ricerca di indizi ma anche delle gioie della vita. Non guasta una quinta di reggiseno che negli uomini evoca la pienezza dei frutti del Mediterraneo.

Questa nuova poliziotta non ha paura delle maldicenze dei colleghi e dei notabili del paese. Combatte le prepotenze, riporta l’ordine dove è necessario, segue la propria vocazione con spavalderia, si fa rispettare da tutti ed ha anche un’altra caratteristica: è molto brava in cucina. Insomma ha tutto il meglio delle doti di una donna del Sud.

Quando in onda

La messa in onda è prevista su Rai 1 per l’autunno del 2020, al massimo per la primavera del 2021. Sarà uno dei gioielli di famiglia della fiction di viale Mazzini.



0 Replies to “Il Commissario Lolita Lobosco: Luisa Ranieri nella nuova fiction Rai”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*