Fiction Rai primavera 2020 – tutti i cambiamenti dopo il coronavirus


Tutti i cambiamenti e gli spostamenti di palinsesto per le fiction Rai a causa della chiusura dei set per l'emergenza sanitaria.


L’emergenza coronavirus e la chiusura dei set ha portato molti cambiamenti nei palinsesti delle fiction Rai nella primavera 2020. Molti sono gli spostamenti di data, le serie che sono state rimandate ad ottobre pur essendo in palinsesto e le repliche che accompagneranno i telespettatori fino alla conclusione della stagione.

Vivi e lascia vivere serie tv Rai 1

Fiction Rai primavera 2020 – Vivi e lascia vivere slitta al 23 aprile

Il primo cambiamento di collocazione riguarda la serie Vivi e lascia vivere interpretata da Elena Sofia Ricci. Inizialmente Rai 1 ne aveva previsto la messa in onda per domenica 19 aprile. Invece con un successivo ripensamento le sei puntate previste andranno in onda a partire da giovedì 23 aprile.

Insomma la protagonista riceve il testimone da Luca Argentero che sette giorni prima si accomiata dai telespettatori. Ricordiamo però che la serie Doc nelle tue mani prevede soltanto quattro puntate perché il set è stato interrotto proprio a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19.

Ricordiamo che la trama di Vivi e lascia vivere ha come protagonista una madre coraggio ispirata al personaggio di Filumena Marturano. Elena Sofia Ricci accompagna i telespettatori per oltre un mese fino alla conclusione della stagione televisiva.

Fiction Rai primavera 2020 – tutti gli altri cambiamenti

Intanto segnaliamo che la serie Mare fuori, destinata a Rai 2, è stata spostata addirittura a settembre. Avrebbe dovuto andare in onda già lo scorso 18 marzo. Invece, sempre a causa dell’emergenza sanitaria, Rai 2 ha preferito inserirla nella programmazione dell’autunno 2020.

Si tratta di una serie basata su un istituto di pena minorile in cui sono rinchiusi alcuni adolescenti con problemi con la giustizia. Quattro le puntate previste. Nel ruolo del direttore dell’istituto di pena c’è Carolina Crescentini.

Stesso destino per la serie Io ti cercherò che debutta sempre nell’autunno del 2020. La fiction rappresentava per questa stagione il nuovo crime di Rai 1. Protagonisti sono Alessandro Gassmann e Maya Sansa. La regia è di Gianluca Maria Tavarelli. La serie è ambientata a Roma e Alessandro Gassmann riveste il ruolo di Valerio, un ex poliziotto e sta seguendo l’indagine non ufficiale, sulla morte di suo figlio Ettore.

La Sansa invece è un ex collega di Valerio.

Le repliche

Altro capitolo importante di questa stagione televisiva riguarda le repliche anticipate. Rai 1 è costretta a ricorrere alla riproposizione di fiction già viste per far fronte alla indisponibilità di quelle che invece avrebbero dovuto essere concluse e andare in onda proprio in questo periodo.

A meno di ulteriori spostamenti e nuove decisioni, dopo la conclusione Vivi e lascia vivere, arrivano le repliche della seconda stagione de L’allieva. Intanto le riprese della terza stagione sono state bloccate dal decreto governativo dell’11 marzo. Sul set erano tornati Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale nel ruolo dei due protagonisti principali.

Rai 2 invece propone una vera e propria novità. Sarà la rete diretta da Ludovico Di Meo a proporre le repliche della prima stagione de La Compagnia del Cigno. La fiction era andata in onda lo scorso gennaio 2019 su Rai 1 con un ottimo riscontro di pubblico. E, come vi abbiamo anticipato, il set della terza stagione è stato costretto a chiudere dopo tre settimane di riprese. Naturalmente al momento non è dato sapere quando potrà riprendere.



0 Replies to “Fiction Rai primavera 2020 – tutti i cambiamenti dopo il coronavirus”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*